Bollettino XXI 2023

Dal 21 al 27 maggio

***


  2024 2023 2022 2021
2020 2019 2018 2017 2016
2015 2014 2013 2012 2011

Notizie + conoscenze di base

Incidenti di energia nucleare

Questo file PDF contiene un elenco non esaustivo di incidenti noti e rilasci di radioattività...

Estratto di questo mese:

1. Maggio 1968 (INES 4 | NAM 4,6) fabbrica nucleare Sellafield, GBR

1. Maggio 1962 (francese Test nucleare "Beryl") In Ecker, FR

2. Maggio 1967 (INES 4) Akw Cappella Croce, GBR

4. Maggio 1986 (INES 0 Classe.?) Akw THTR300, ING

7. Maggio 2007 (INES 1) Akw Philipsburg, ING

7. Maggio 1966 (INES 4) Istituto di ricerca RIAR, Melekess, URSS

Dal 11 al 13 Maggio 1998 (6 test della bomba atomica) Pochran, INDICE

11. Maggio 1969 (INES 5 | NAM 2,3) Appartamenti rocciosi, USA

12. Maggio 1988 (INES 2) Akw Civaux, FR

13. Maggio 1978 (INES ? Classe.?) Akw AVR Julich, ING

18. Maggio 1974 (Il primo test della bomba atomica in India) Pochran, INDICE

21. Maggio 1946 (INES 4) T Undlicher Unfall in Los Alamos, USA

22. Maggio 1968 (Broken Arrow) La USS Scorpion affondò sw. delle Azzorre, USA

24. Maggio 1958 (INES ? Classe.?) AkwNRU Chalk River, POTERE

25. Maggio 2009 (Il secondo test della bomba nucleare della Corea del Nord) Punggye-ri, PRK

26. Maggio 1971 (INES 4 | Classe.?) Istituto Kurchatov, Mosca, URSS

27. Maggio 1956 (Test della bomba atomica statunitense) Eniwetok e Bikini, USA

Dal 28 al 30 Maggio 1998 (6 test nucleari pakistani) Ras Koh, PAH

*

Stiamo cercando informazioni aggiornate. Se puoi aiutare, invia un messaggio a: nucleare-welt@ Reaktorpleite.de

 


27. maggio


 

Energiewende | Espansione di eolico e solareproduzione di energia elettrica

Habeck, i discount e l'attivismo climatico:

Aldi di ultima generazione

Il discount ha la soluzione per risparmiare rapidamente energia per ogni famiglia: una centrale elettrica da balcone in un set di montaggio. Può calmare le onde al semaforo?

Il minore che appartiene alla mia comunità domestica mi trova distanziato. Premetto questo: è vero. Dopotutto, non puoi sempre chiedere prima di aver bisogno di un abbraccio veloce. Questo è stato anche il caso dell'uomo che, inosservato, si è unito al convoglio del Cancelliere a Francoforte questa settimana e ha abbracciato Olaf Scholz "sorprendentemente calorosamente" dopo essere sbarcato all'aeroporto, secondo ambienti governativi.

L'incidente è sorprendente sotto diversi aspetti. Primo: qualcuno vuole abbracciare Olaf Scholz. Secondo: Olaf Scholz in realtà è ancora riconosciuto, anche se preferisce rendersi invisibile quando governa. Terzo: tipicamente tedesco sarebbe stata una calda stretta di mano tra uomini o questa pacca sulla spalla, che suggerisce un abbraccio. Ma chissà oggi cosa è tipicamente tedesco?

Un giovane siriano di recente mi ha detto che ciò che è tipicamente tedesco per lui è che i treni non sono mai in orario. Vuole risparmiare per una macchina adesso...

*

Energiewende | Espansione di eolico e solareproduzione di energia elettrica

Transizione energetica globale:

Dove funziona l'elettricità verde?

L'espansione solare ed eolica è un progetto dolorosamente lento? Non deve essere. Un nuovo set di dati mostra i paesi in cui la transizione elettrica avrà successo.

È l'inizio della fine dell'era fossile, scrivono gli analisti. Nel 2023, il mondo è a una svolta storica. La quantità di gas serra prodotti per la produzione di elettricità potrebbe diminuire in modo permanente a partire da quest'anno. Siamo in cima, ora probabilmente sta scendendo.

Questa valutazione proviene dalla Global Electricity Review del think tank Ember, che raccoglie dati sulla generazione di elettricità da oltre 200 paesi e territori ogni anno. I dati forniscono una visione approfondita di dove sta avendo successo la transizione energetica nella produzione di elettricità e dove no. Perché quanto ripida sarà la discesa della curva carbone-gas, al culmine della quale ci troviamo, determinerà anche quanto sarà utile il nostro futuro.

Il taz ha valutato i dati della Global Electricity Review e li ha analizzati in base ai paesi in cui negli ultimi anni sono successe molte cose. In quali paesi è stato possibile espandere l'energia solare o eolica? Dove non c'è solo una crescita continua, ma un grande salto? Vietnam, Danimarca, Kenya, Portogallo e Cile, ad esempio, mostrano in condizioni molto diverse che il cambiamento è possibile...

*

FDP | Giornale BILD | legge sul riscaldamento

Tutta la verità sulla legge sul riscaldamento e su come ti mente il FDP

E se vi dicessi che il progetto di legge sul riscaldamento di Habeck era già stato elogiato dal FDP a marzo come "tecnologicamente neutrale", e il leader del FDP Lindner l'aveva già deciso come "pragmatico" e lo aveva accettato prima della pausa estiva? Che tutto era già stato chiarito e deciso e il FDP era soddisfatto? Vi chiedereste giustamente perché, due mesi dopo, una campagna BILD tipicamente mendace e politici FDP l'hanno improvvisamente descritta come una "bomba atomica per il nostro paese", improvvisamente si sono lamentati della mancanza di "apertura tecnologica" e hanno parlato di 100 domande? Perché la legge – immutata – viene bloccata dal FDP due mesi dopo? E chi sta mentendo a chi qui? ...

*

pompa di caloreraccogliere dati | transizione termica

Transizione termica: perché l'energia utile è così importante

I consumatori finali si aspettano che il riscaldamento garantisca loro di non gelare in inverno e di poter sostenere i costi. Perché l'idea di un registro termico scatena così tanta ansia?

Solo perché l'attuale approccio all'energia utile viene da Berlino, deve essere negativo adesso? Sia i singoli stati federali che diversi comuni sono già più avanti e nessuno se ne è preoccupato.

[...]

Senza troppa eccitazione, il Baden-Württemberg si è già impegnato nella pianificazione del riscaldamento e ha obbligato le sue grandi città distrettuali e i distretti urbani a redigere la pianificazione del riscaldamento entro la fine di quest'anno.

I comuni veloci hanno persino già completato i loro concetti. L'Assia, la Bassa Sassonia e lo Schleswig-Holstein hanno almeno approvato le leggi pertinenti. La Renania Settentrionale-Vestfalia sta ancora preparando una legge corrispondente...

*

Lobby fossile | FDP | negazionisti del cambiamento climatico

I negazionisti del cambiamento climatico hanno preso il potere nel gruppo parlamentare FDP?

Era prevedibile che il Building Energy Act potesse diventare disarmonico. Una legge così importante con conseguenze di vasta portata per l'economia e il patrimonio immobiliare provoca accese discussioni e controversie in una vivace democrazia, che è nella natura delle cose. Potresti anche dire: questa è una funzionalità, non un bug. Tuttavia, i molti bruschi cambi di direzione del FDP e le loro falsità potrebbero essere un segno di uno sviluppo pericoloso all'interno del loro gruppo parlamentare che crede nelle cospirazioni:

Negli ultimi giorni c'è stato qualche scompiglio e irritazione per il suo lavoro di governo: un'importante legge per ridurre le emissioni climatiche nel settore delle costruzioni, che era già stata approvata in commissione di coalizione e adottata dal governo, è stata improvvisamente fermato dopotutto. Una legge che il leader del FDP Lindner aveva già elogiato ad aprile come “aperta alla tecnologia”. A quanto pare ci sono ancora questioni cruciali che devono essere chiarite. Talmente cruciale che la legge deve essere rinviata a dopo la pausa estiva. Sebbene sia stato appena detto che il FDP volesse discuterne in parlamento, anche questo è stato impedito. La cronologia dettagliata può essere trovata qui ...

*

Il fungo atomico sta per bombe atomiche o all'idrogeno, anche nel contesto dei testCampo di prova delle armi nucleari27. Maggio 1956 - Continuano i test della bomba atomica USA Eniwetok e Bikini, USA

wikipedia

Operazione Redwing

L'operazione Redwing è stata la tredicesima serie di test americani sulle armi nucleari condotti tra 4 maggio e 21 luglio 1956 condotto nelle Isole Marshall nel Pacifico. Totale erano 17 armi nucleari testato fuori terra. L'operazione è stata condotta per testare potenti armi nucleari termonucleari che non potevano essere testate nel Nevada Test Site.

 


26. maggio


 

armatura | arma nucleareFranz Josef Strauss

Operazione Upshot-Knothole: quando gli Stati Uniti hanno fatto esplodere la prima artiglieria nucleare

Nel maggio 1953, gli Stati Uniti iniziarono a testare l'artiglieria nucleare con il nome di Operazione Upshot-Knothol. 70 anni fa, la fissione nucleare era ancora considerata un faro di speranza.

L'allora cancelliere della Repubblica federale di Germania, Konrad Adenauer, dichiarò in una conferenza stampa il 5 aprile 1957 che le armi nucleari tattiche non erano "nient'altro che l'ulteriore sviluppo dell'artiglieria". In seguito, quella mi è sembrata la banalizzazione più oltraggiosa della bomba atomica e dell'era nucleare in cui vivevamo.

A quel tempo Franz Josef Strauss era ancora ministro federale per compiti speciali. Il suo desiderio che la Germania avesse accesso alle armi nucleari fu presto oggetto di accesi dibattiti. Nel 1955 divenne capo del Ministero degli Affari Atomici, creato appositamente per lui. Wikipedia attira la nostra attenzione sul fatto che è il predecessore dell'attuale Ministero dell'Istruzione e della Ricerca. Strauss passò dal settore nucleare al Ministero della Difesa nel 1956...

*

resistenza di bloccoultima generazionemovimento climatico

Strategia di ultima generazione:

Combatti per la causa in modo diverso

Le repressioni sull'ultima generazione sono esagerate. Ma invece di bloccare le strade, gli attivisti dovrebbero fare campagna per le maggioranze.

Sì, la repressione dell'Ultima Generazione è grossolanamente esagerata. Questo movimento per il clima non è un'organizzazione criminale in senso criminale, perché i suoi blocchi stradali non mettono in serio pericolo la sicurezza pubblica. Tuttavia, i protezionisti climatici dovrebbero combattere in modo diverso per la loro causa in futuro.

Carla Rochel, portavoce dell'ultima generazione, lo ha detto lei stessa su Deutschlandfunk: pensa che sia "folle che qui si parli solo della forma di protesta" - e non della crisi climatica. Proprio per questo il gruppo non dovrebbe più bloccare le strade. Questo tipo di protesta è un ripiego per coloro che non vogliono la protezione del clima. Con la rabbia che i blocchi creano in molte persone, possono distrarre dal dibattito che abbiamo davvero bisogno di avere...

*

Cambiamenti climaticiultima generazioneraid della polizia

Il professore televisivo vede oltrepassata la "linea rossa".

Harald Lesch solidale con l'ultima generazione: "Voi non siete mafiosi"

Harald Lesch, uno dei più noti ammonitori tedeschi contro il cambiamento climatico, mostra solidarietà con l'ultima generazione. Con i raid sugli attivisti per il clima è stata oltrepassata una “linea rossa”, dice il moderatore di “Terra X” – anche se le forme di protesta sono controverse.

L'astrofisico e giornalista scientifico Harald Lesch vede una "linea rossa" attraversata dalle incursioni sul movimento per il clima Last Generation. Questo è ciò che ha detto Lesch in una conversazione con un attivista durante una manifestazione in Marienplatz a Monaco...

*

Obiettivi climatici | Calorespagnolo

Controversia sulla legge sul riscaldamento

Tempi di funzionamento delle centrali nucleari più lunghi invece della legge sul riscaldamento: i ricercatori non sono d'accordo con Jens Spahn

Invece della prevista legge sul riscaldamento, si potrebbero risparmiare fino a 20 milioni di tonnellate di CO2 all'anno continuando a far funzionare le centrali nucleari. Così ha sostenuto l'ex ministro della Salute Jens Spahn in un talk show alla radio bavarese. Il coordinatore della ricerca Felix Matthes trova fuorviante l'argomentazione di Spahn: tutti i sistemi di energia fossile installati rendono molto più difficile il raggiungimento degli obiettivi climatici. L'esperto sottolinea che ha senso cambiare rotta ora.

La chiusura delle ultime tre centrali nucleari in Germania ha comportato la combustione di più carbone e la Germania emette da 15 a 20 milioni di tonnellate di CO2 in più all'anno, ha affermato Jens Spahn alla tavola rotonda domenicale della BR.

[...]

Un collegamento che Felix Matthes, coordinatore della ricerca per la politica energetica e climatica presso l'Öko-Institut, ritiene in parte fuorviante e in parte sbagliato. È sbagliato perché non ci sono reali risparmi a causa dell'emission trading: "Il sistema europeo di emission trading si basa sul fatto che chiunque voglia emettere una tonnellata di CO2 deve cedere un certificato. Il numero di questi certificati è limitato, cioè , quelle buone La notizia è che non ci potranno mai essere più emissioni di quante siano le quote. La cattiva notizia è che le quote emesse vengono utilizzate."

Un certificato di cui la centrale nucleare non ha bisogno può invece essere utilizzato da un'acciaieria o da una raffineria, continua il ricercatore...

*

INES Categoria 4 "Infortuni"26. Maggio 1971 (INES 4 - ? Classe.?!) Istituto Kurchatov Mosca, URSS

Esposizione umana alle radiazioni naturali e artificiali in Germania - 2.7.2.2 Incidenti negli impianti nucleari

... Il 26 maggio 1971, si verificò un incidente critico presso la struttura SF-3 presso l'Istituto Kurchatov di Mosca durante i test per determinare il numero di barre di combustibile realizzate con U-235 altamente arricchito per ottenere una configurazione critica a causa di un meccanico fallimento della configurazione del test in cui due sperimentatori hanno ricevuto dosi di radiazioni di 60 e 20 Sv e sono morti rispettivamente dopo cinque e 15 giorni. Altre due persone sono sopravvissute con dosi da 7 a 8 Sv.

 


25. maggio


 

riscaldamentoBaviera | politica energetica

politica energetica:

Perché la CSU ha segnato un autogol con l'accusa di "riscaldamento spionaggio".

Il Bayern fa schifo contro il Berlino, non è una novità. Ma se ora il segretario generale della CSU accusa i Verdi di spionaggio di Stato, allora dovrebbe prima dare un'occhiata alle sue stesse leggi.

[...]

L'ultimo punto culminante della controversia e allo stesso tempo il miglior materiale illustrativo: un progetto di legge di Habeck e della ministra federale delle costruzioni Klara Geywitz (SPD), reso pubblico mercoledì. Ciò prevede che in futuro i comuni raccolgano i dati relativi al riscaldamento per ogni edificio in Germania. Con il loro aiuto verrà elaborato un piano su come potrà essere attuata la transizione al riscaldamento nei prossimi anni, secondo il punto di vista della Confederazione - altrimenti esiste il rischio di "spionaggio sul riscaldamento", secondo la CSU. La CSU lo gestisce da sola, se vuoi usare quella parola...

*

Protezione del clima | risparmio energeticoLegge sull'efficienza energetica

Quando l'industria smetterà finalmente di sprecare energia?

Il sondaggio mostra che i tedeschi si aspettano maggiori risparmi energetici soprattutto dall'industria. Il potenziale è enorme e il risparmio pagherebbe. Allora perché non succede niente?

La grande maggioranza dei tedeschi vede il risparmio energetico come un passo importante verso la protezione del clima e chiede soprattutto all’industria di fare di più. Questo è il risultato di un sondaggio d'opinione rappresentativo effettuato per conto dell'Istituto per l'ambiente di Monaco. Tre quarti degli intervistati di maggio erano convinti che in Germania si sprecasse ancora troppa energia...

*

Giappone | querela respintaAkwa Onagawa

Riavvia a febbraio 2024

I residenti locali falliscono in tribunale con una causa contro il riavvio della centrale nucleare di Onagawa

Il tribunale distrettuale di Sendai ha archiviato una causa intentata dai residenti della centrale nucleare di Onagawa che volevano impedire il riavvio dell'impianto gestito da Tohoku Electric Power.

I ricorrenti sostenevano che i piani di evacuazione erano viziati. La corte non è stata d'accordo e ha sostenuto che questi difetti non sono rilevanti perché non si può presumere che si verifichi un incidente grave...

*

Il fungo atomico sta per bombe atomiche o all'idrogeno, anche nel contesto dei testCampo di prova delle armi nucleari25. Maggio 2009 - 2° test nucleare nordcoreano - Punggye-ri, PRK

wikipedia

Programma di armi nucleari della Corea del Nord

Sottoterra, 10-20 kilotoni (kT) - Il 25 maggio 2009 è stato condotto il secondo test nucleare in Corea del Nord. Secondo le informazioni russe, l'ordigno esplosivo aveva una forza esplosiva di 20 chilotoni. Oltre al test sulle armi nucleari, sono stati lanciati diversi missili a corto raggio...

https://de.wikipedia.org/wiki/Punggye-ri_(Testgelände)

https://de.wikipedia.org/wiki/Liste_von_Kernwaffentests

Armi nucleari dalla A alla Z

https://www.atomwaffena-z.info/glossar/n/n-texte/artikel/e1ade835dd8c4151ecdd9a3e88be0ffd/nordkorea.html

... Ad oggi, la Corea del Nord ha effettuato sei test nucleari: nel 2006, 2009, 2013, due volte nel 2016 e più recentemente nel settembre 2017. Il 6 gennaio 2016, la Corea del Nord ha affermato che il paese aveva testato con successo una bomba all'idrogeno per la prima volta. Il 22 maggio 2018, la Corea del Nord ha chiuso il suo sito di test nucleari a Punggye-ri...

 


24. maggio


 

Paesi Bassi | PFASacqua potabile

Acqua potabile contaminata: i Paesi Bassi ritengono responsabile 3M

3M ha scaricato rifiuti chimici nella Schelda. Dopo le sanzioni del governo belga, ora anche i Paesi Bassi vogliono perseguire 3M.

I Paesi Bassi ritengono la società statunitense 3M responsabile per i danni presumibilmente causati da un impianto chimico belga a Zwijndrecht, vicino ad Anversa. Lì, 3M ha scaricato rifiuti chimici nel fiume Schelde, alcuni dei quali continuano a sfociare nei Paesi Bassi, dove lo Schelde sfocia nell'Hollands Diep.

[...]

PFAS sta per sostanze per- e polifluoroalchiliche, in Germania questo gruppo di migliaia di sostanze chimiche è anche chiamato PFC (per- e sostanze chimiche polifluorurate). Sono soprannominati “forever chemicals” perché sono difficilmente degradabili a causa delle loro proprietà idrorepellenti, antigrasso e antimacchia, ignifughe, estremamente stabili e quindi molto resistenti.

Si accumulano nel sangue e negli organi umani e si sospetta che indeboliscano il sistema immunitario e causino il cancro. Principalmente danneggiano il fegato e la tiroide. I PFC sono utilizzati nei lubrificanti, in molte padelle rivestite e nei processi di incisione nella produzione di trucioli...

*

ultima generazione | ricerca | disobbedienza civile

Echi della repressione Last Gen:

"Quando ci sarà un'incursione su Lindner?"

In rete si dividono le reazioni alle ricerche delle ultime generazioni. Il sindacato di polizia sostiene la mossa.

BERLINO taz | Dopo le perquisizioni di mercoledì mattina a livello nazionale contro gli attivisti di ultima generazione, reagiscono i primi decisori politici. Il vicepresidente della sinistra Lorenz Gösta Beutin in un comunicato ha definito il raid “assolutamente eccessivo”. The Last Generation fa affidamento sulla “disobbedienza civile pacifica per attirare l’attenzione sulla catastrofe climatica e sul fallimento del governo federale”. Il politico di sinistra si chiede: “Quando avverrà il raid contro i signori Lindner e Wissing e contro tutti coloro che ignorano la sentenza del 2021 della Corte costituzionale federale rallentando la protezione del clima?”...

*

Greenwashing | ConchigliaUmweltverschmutzung

"Stiamo facendo qualcosa!": Piccolo ABC greenwashing usando Shell come esempio

Fai poco, parla molto: ecco come si presenta l'impegno climatico di molte aziende. "Flip" ha smontato Shell come esempio.

Cosa fare se guadagni con l'inquinamento ma hai urgente bisogno di un'immagine verde? Gli obiettivi climatici sono fissati e comunicati il ​​più ampiamente e spesso possibile. Quanto sono effettivamente verdi passa in secondo piano.

Un esempio di questo tipo di comunicazione sul clima è Shell. In quanto produttrice di combustibili fossili, la compagnia petrolifera e del gas ha certamente difficoltà a vendere i suoi prodotti come rispettosi del clima. Ma lo fa secondo tutte le regole dell'arte...

*

fotovoltaico | produzione solare

Lorena al posto della Cina

Giga corsa verso il sole

L'Europa sta finalmente cercando di recuperare il ritardo con la produzione solare. Giga fabbriche saranno costruite in Francia, Italia e Germania. Tuttavia, gli investitori fanno riferimento anche alle buone condizioni di finanziamento negli Stati Uniti.

Fino a dieci anni fa, le aziende europee dominavano il mercato mondiale delle celle e dei moduli solari, soprattutto le aziende tedesche. Poi è arrivato lo schianto. Oggi circa il 95 o l'80 percento di questi prodotti sono fabbricati in Cina e in altri paesi asiatici.
Anzeige

Ma a quanto pare l'Europa sta per tornare. Una grande fabbrica fotovoltaica sarà costruita in Francia entro il 2025. Nella fase finale, produrrà moduli con un totale di cinque gigawatt di potenza nominale all'anno, che copriranno teoricamente il fabbisogno energetico di un milione di famiglie.

E la Germania potrebbe anche diventare di nuovo un importante luogo di produzione, se i politici incoraggiassero sufficientemente l'insediamento ...

*

24. Maggio 1958 (INES ? Classe.?!) NRU Chalk River, POTERE

Una barra di combustibile ha preso fuoco, contaminando metà della struttura.

Incidenti nucleari.pdf

-

Il potere della lobby nucleare. Proprio come all'epoca non esisteva una classificazione INES, questo incidente semplicemente non è menzionato nella Wikipedia tedesca fino ad oggi.

Wikipedia su

https://en.wikipedia.org/wiki/Chalk_River_Laboratories#1958_NRU_incident

L'incidente del 1958 provocò una rottura del carburante e un incendio nell'edificio del reattore del National Research Universal Reactor (NRU). Alcune barre di combustibile erano surriscaldate. [...] L'incendio è stato spento da scienziati e personale di manutenzione in indumenti protettivi che hanno attraversato il buco nel contenimento con secchi di sabbia bagnata, gettando giù la sabbia nel momento in cui hanno superato l'ingresso per i fumatori.

... Il Coalizione canadese per la responsabilità nucleare, un'organizzazione anti-nucleare, tuttavia, sottolinea che alcuni addetti alle pulizie che facevano parte del contingente militare nell'edificio del reattore della NRU hanno chiesto senza successo una pensione di invalidità militare a causa delle cattive condizioni di salute. Chalk River Laboratories rimane una struttura AECL fino ad oggi e viene utilizzata sia come struttura di ricerca (in collaborazione con l'NRC) che come struttura di produzione (per conto dell'AECL) a sostegno di altre utility elettriche canadesi...

Tradotto con https://www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

 


23. maggio


 

Belgio | Greenpeace | TihangDoel

Doel 4 e Tihange 3:

Greenpeace Lussemburgo si oppone al prolungamento della vita utile delle centrali nucleari

LUSSEMBURGO/BELGIO - Carenze negli standard di sicurezza, esclusi gli scenari peggiori: Greenpeace Lussemburgo accusa le autorità belghe di non fornire sufficienti informazioni nei loro documenti sul previsto prolungamento della vita di due reattori.

Il Belgio prevede di prolungare di dieci anni la durata dei reattori nucleari Doel 4 e Tihange 3. Invece che nel 2025, quando entrambi raggiungeranno la vita utile massima di 40 anni, la fine non avverrà fino al 2035. Greenpeace Luxembourg aveva quindi incaricato due esperti indipendenti tedeschi e austriaci di effettuare un'analisi tecnica dei documenti pubblicati dalle autorità belghe nell'ambito della consultazione pubblica sull'estensione della durata di vita. I risultati sono stati presentati lunedì. "L'indagine mostra lacune in diverse aree, che si tratti dell'avvio e del processo del progetto, dello smaltimento delle scorie nucleari, delle possibili alternative o dei pericoli di eventi naturali", spiega Greenpeace in un comunicato stampa.

[...] "I documenti presentati non sono completi", conclude Roger Spautz, esperto nucleare di Greenpeace Lussemburgo, "i rischi più importanti sono stati tralasciati". Per garantire che la popolazione e i politici siano sufficientemente informati, nei documenti ufficiali manca un elenco delle lacune rispetto agli attuali requisiti di sicurezza e informazioni su quali modifiche sarebbero tecnicamente possibili ma forse non dovrebbero essere eseguite per ragioni economiche. Alla luce della consultazione effettuata dal Ministero dell'Ambiente, Greenpeace presenta un'opposizione formale alla proroga dei termini.

*

FranciaEDF | nazionalizzazione

La Francia completa la nazionalizzazione della società elettrica EDF

La completa rinazionalizzazione della società elettrica EDF mira a garantire l'auspicata espansione dell'energia nucleare. Cosa sta combinando la Francia?

La Francia ha completato il processo di nazionalizzazione totale della compagnia elettrica EDF. L'offerta pubblica di acquisto semplificata è stata portata a termine con successo, ha annunciato martedì il Ministero dell'Economia a Parigi. Ciò consentirà di "realizzare il programma per la costruzione di sei nuove centrali nucleari nelle migliori condizioni", ha dichiarato il ministro dell'Economia Bruno Le Maire all'emittente RTL. Ciò rafforza l’indipendenza della Francia in materia di politica energetica. "Possiamo riprendere il controllo della nostra produzione di elettricità."...

*

Jülichscorie nucleari | Deposito temporaneo

Trasporti di scorie nucleari da Jülich ad Ahaus possibili dal 2024

La società di smaltimento delle centrali nucleari presuppone che le scorie nucleari del deposito temporaneo di Jülich saranno trasportate ad Ahaus a partire dalla primavera del 2024. L'approvazione necessaria per questo è attesa a breve.

Il trasferimento dei 152 barili Castor con sfere di elementi combustibili altamente radioattivi dal reattore sperimentale Jülich spento ad Ahaus è l'opzione che può essere implementata più rapidamente, ha affermato un portavoce della società per lo smaltimento dei rifiuti nucleari (JEN).

Ciò è confermato anche da tre ministeri federali in un rapporto alla commissione del bilancio del Bundestag: "Secondo gli interessati, ci sono attualmente molte ragioni per considerare l'opzione Ahaus sullo sfondo dell'evacuazione immediata ordinata ai sensi della legge nucleare e in il senso di un uso parsimonioso dei fondi come opzione preferibile alla nuova opzione edilizia da classificare." ...

*

Fotovoltaicosecchezza siccità | protezione delle piante

Gli impianti agrifotovoltaici proteggono le colture dalla siccità

L'agrifotovoltaico può mitigare gli effetti dei periodi di siccità sulla produzione di alimenti di origine vegetale: l'ombreggiatura, che spesso riduce le rese dei raccolti quando c'è acqua a sufficienza, può addirittura aumentare le rese durante i periodi di siccità.

Questo è il risultato di uno studio dell'Università di Hohenheim a Stoccarda. L’effetto può essere particolarmente importante per le regioni in cui si registra contemporaneamente una forte crescita demografica e gravi periodi di siccità, come in India o in Africa. Ma anche in futuro in Europa si dovranno prevedere periodi di siccità più lunghi. Dal punto di vista degli scienziati, tuttavia, c'è ancora un notevole bisogno di ricerca, soprattutto sulla questione di quali piante siano più adatte ai diversi sistemi...

 


22. maggio


 

Hitzeserra terra | crollo

pericolo di riscaldamento globale

Due miliardi di persone sono a rischio collasso termico

Le temperature superiori a 30 gradi Celsius ti fanno ammalare e talvolta sono pericolose per la vita. Un gruppo di ricerca ha ora calcolato l'entità globale dell'aumento delle ondate di calore e mostra dove le persone sono particolarmente a rischio.

Ondata di caldo: suona come bambini che leccano il gelato e una piscina all'aperto sovraffollata. Ma questo è solo uno, il lato bello di un'estate che ha più di 30 gradi Celsius da offrire per giorni. L'altro è più tragico: servizi di emergenza completi, servizi medici di emergenza e servizi funebri.

Secondo l’Istituto Robert Koch (RKI), lo scorso anno in Germania sono morte a causa del caldo circa 4500 persone. In tutta Europa si è registrato addirittura un eccesso di mortalità di oltre 2022 persone tra giugno e agosto 100.000...

*

Verità | polizia di destraSenza opinione

Docente alla scuola di polizia perde il posto di insegnante dopo un tweet su "sporco marrone"

Dopo un tweet, ha perso il suo lavoro part-time come docente universitario: Bahar Aslan, che insegnava "competenze interculturali" alla scuola di polizia di Gelsenkirchen, probabilmente non lo farà più in futuro. Il motivo è un post in cui il conferenziere critica la "sporcizia bruna all'interno delle autorità di sicurezza".

Una docente dell'università di polizia di Gelsenkirchen ha perso il suo posto di insegnante previsto all'università dopo un tweet. Un posto di insegnante esistente era scaduto, ma era previsto un altro incarico per il prossimo semestre, ha detto lunedì un portavoce del ministero dell'Interno della NRW, riferendosi alla direzione dell'università. Questo è stato fermato dalla direzione dell'università.

L'università ha confermato su richiesta: "Dal punto di vista della direzione dell'università, la docente è inadatta per le sue attuali dichiarazioni a dare sia ai futuri agenti di polizia che ai futuri funzionari amministrativi una visione spregiudicata e fondata della democrazia, della tolleranza e la neutralità trasmettono." ...

*

Protezione del climaDemokratie | transizione termicaallarmista

La Germania è in ritardo per quanto riguarda la protezione del clima

Il ricercatore climatico Latif sulla disputa sul riscaldamento: "Le paure servono solo a usare"

Il ricercatore climatico Mojib Latif critica i dibattiti sulla legge sull'energia degli edifici. Il professore senior presso l'Istituto di oceanografia dell'Università di Kiel li considera principalmente motivati ​​dalla politica dei partiti. E avverte: la Germania è già troppo lenta quando si tratta di protezione del clima.

Sig. Latif, la Germania sta discutendo sul modo in cui il riscaldamento dovrebbe essere utilizzato in futuro. Come percepisci la disputa?

Prima di tutto: non sono un esperto di energia o pompe di calore.

Ma?

Dal mio punto di vista, alcuni politici stanno cercando di utilizzare la storia dell'ormai sostituito Segretario di Stato Patrick Graichen per minare l'intera transizione termica. Da quali parti sono coinvolte in questi processi, puoi anche vedere chi si preoccupa della protezione del clima e chi no. Era già così nel dibattito sull'interruzione dell'immatricolazione delle auto con motore a combustione dal 2035. Si trattava di e-carburanti.

Cosa ne pensi di questi dibattiti?

Ostacolano la protezione del clima e danneggiano la democrazia. Molte persone hanno l'impressione che alla fine non si tratti della questione, ma della politica dei partiti. Ma con un argomento così importante, tutti dovrebbero mettersi d'accordo...

*

Riciclaggio | rifiuti di plasticaincenerimento dei rifiuti

Lontano da "Ex e Hopp"

L'inquinamento globale causato dai rifiuti di plastica può essere ridotto dell'2040% entro il 80, secondo un nuovo rapporto del programma ambientale delle Nazioni Unite UNEP. Ciò dovrebbe essere possibile con il riutilizzo, il riciclaggio e una migliore progettazione del prodotto. I gruppi ambientalisti mettono in guardia contro l'espansione dell'incenerimento dei rifiuti.

La vita moderna è impensabile senza la plastica, ma l'inquinamento del pianeta con i rifiuti di plastica ha raggiunto proporzioni drammatiche: dai giganteschi vortici di plastica negli oceani del mondo alle strade disseminate in molte metropoli del Sud del mondo, alle microplastiche trovate nella neve artica.

Tuttavia, è possibile una soluzione di vasta portata al problema. Secondo un nuovo rapporto del programma ambientale delle Nazioni Unite Unep a Nairobi, l'inquinamento da plastica potrebbe essere ridotto dell'2040% entro il 80 utilizzando le tecnologie esistenti.

Tuttavia, un prerequisito sarebbero cambiamenti politici e dell'economia di mercato di vasta portata che portino via dal principio ex-and-hopp e verso un'economia circolare.

Le Nazioni Unite vogliono affrontare il problema e il nuovo rapporto fornisce una base importante per farlo. Lo scorso anno è stato istituito un organismo intergovernativo per redigere un accordo internazionale sulla plastica entro il 2024. Il secondo round di negoziati di questo organismo inizierà a Parigi tra una settimana...

*

radioattività | noduli di manganese

I noduli di manganese sono radioattivi

La radioattività nei noduli di acque profonde ricchi di metalli supera significativamente i limiti di protezione dalle radiazioni

Non salutare: l'estrazione di noduli di manganese dal mare profondo non è solo ecologicamente discutibile, ma sarebbe anche dannosa per la salute. Perché i noduli contenenti metallo sono radioattivi e superano i limiti di protezione dalle radiazioni da cento a mille volte, come rivelano le misurazioni. I noduli di manganese rilasciano anche il gas radioattivo radon. Le cause sono isotopi radioattivi naturali come il torio-230 e il radio-226 che si arricchiscono negli strati metallici.

[…] Ora le misurazioni rivelano che l’estrazione di noduli di manganese non solo avrebbe gravi conseguenze ecologiche per le profondità marine, ma sarebbe anche dannosa per la salute umana. Per il suo studio, Jessica Volz dell'Istituto Alfred Wegener per la ricerca polare e marina (AWI) ha esaminato i noduli di manganese ottenuti durante due spedizioni nella zona Clarion-Clipperton nel 2015 e nel 2019...

*

INES categoria 36. Gennaio 1981 (INES 3) fabbrica nucleare L'Aia, FR

A La Hague c'è stato un incendio catastrofico in un deposito di rifiuti con elementi di grafite e uranio metallico, i lavoratori sono stati esposti a un aumento delle radiazioni.

Incidenti nucleari.pdf

La piaga delle centrali nucleari

L'Aia (Francia)

Uno studio pubblicato dal Parlamento europeo nel 2001 elenca gli eventi dal 1989 al 2011 segnalati dall'operatore. Otto incidenti sono stati descritti in modo più dettagliato ...

https://www.europarl.europa.eu/RegData/etudes/etudes/join/2001/303110/DG-4-JOIN_ET(2001)303110_EN.pdf

Elementi di grafite bruciavano in un silo di rifiuti da 24 ore. Il livello massimo di contaminazione dell'aria misurato, 700 Bq/m3, è stato raggiunto 10 ore dopo l'inizio dell'incendio. L'attività rilasciata è dovuta principalmente al cesio-137 e -134 (137Cs e 134Cs) ed è compresa tra 740 GBq e 1.850 GBq, ovvero 10 volte il valore limite annuo. Il limite annuale per l'intero sito di La Hague è di 74 GBq per il cesio-137.

Lo stronzio-90 (90Sr) è stato rilevato nelle acque piovane e il limite consentito di contaminazione superficiale è stato raggiunto a 6 km dal sito. Un lavoratore ha ricevuto la dose annuale ammissibile di 50 mSv in un giorno. Non è stato condotto uno studio sull'impatto sulla salute fuori sede...

Tradotto con https://www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

Ci sono fabbriche nucleari comparabili in tutto il mondo:

Arricchimento e ritrattamento dell'uranio - strutture e siti

Durante il ritrattamento, l'inventario degli elementi di combustibile esaurito può essere separato l'uno dall'altro in un complesso processo chimico (PUREX). L'uranio e il plutonio separati possono quindi essere riutilizzati. Per quanto riguarda la teoria...

Un certo numero di incidenti e rilasci di radioattività sono nel wikipedia  non si trovano più o sono menzionati solo brevemente in una singola frase. A quanto pare, lentamente ma inesorabilmente, tutte le informazioni importanti sugli incidenti nell'industria nucleare vengono rimosse da Wikipedia!

wikipedia

https://de.wikipedia.org/wiki/Wiederaufarbeitungsanlage_La_Hague#Betriebsstörungen,_Unfälle

Nel 1981 si verificò un incendio in un impianto di stoccaggio dei rifiuti di elementi di grafite e uranio metallico...

Youtube

Economia dell'uranio: strutture per la lavorazione dell'uranio

Gli impianti di ritrattamento trasformano alcune tonnellate di scorie nucleari in molte tonnellate di scorie nucleari

Tutte le fabbriche di uranio e plutonio producono scorie nucleari radioattive: gli impianti di lavorazione, arricchimento e ritrattamento dell'uranio, siano essi a Hanford, La Hague, Sellafield, Mayak, Tokaimura o in qualsiasi parte del mondo, hanno tutti lo stesso problema: con ogni fase di lavorazione Sempre più estremamente si producono rifiuti tossici e altamente radioattivi...

*

incidente sottomarino nucleare22. Maggio 1968 (Broken Arrow) La USS Scorpion affondò sw. delle Azzorre, USA

wikipedia

https://de.wikipedia.org/wiki/USS_Scorpion_(SSN-589)

L'USS Scorpion (identificazione: SSN-589) era un sottomarino nucleare di classe Skipjack della Marina degli Stati Uniti. Fu commissionato nel 1960 e affondò nel 1968 come secondo sottomarino a propulsione nucleare della Marina americana nel Nord Atlantico in circostanze non ancora del tutto chiare. Si ritiene che un siluro sia esploso all'interno del sottomarino. 99 marinai persero la vita...

conseguenze per l'ambiente

Il relitto dello Scorpion è molto pericoloso per la zona, poiché oltre al reattore c'erano a bordo anche due siluri Mark 45 ASTOR con testate nucleari. La Marina degli Stati Uniti testa regolarmente acqua, sedimenti e pesci locali per la contaminazione da plutonio. Secondo i rapporti navali, i risultati finora non hanno indicato radiazioni o altro inquinamento. Questo mostra che il reattore è ancora stretto.

 


21. maggio


 

Destra ricco fossile | Ipocrita

occhi chiusi e in basso

Jens Spahn mette in discussione la convenzione sui diritti umani, l'FDP sta sabotando la propria coalizione, l'SPD esita. Ma la Germania ha bisogno di velocità, non di isolamento, altrimenti le cose andranno presto in discesa.

Da quanto recentemente affermato da Jens Spahn in un talk show, si può già vagamente intravedere quale sia la vera strategia dell'Unione rispetto alla crisi climatica: non fare nulla e chiudersi.

Spahn ha spiegato a Markus Lanz che ora dobbiamo pensare "se la Convenzione sui rifugiati e la Convenzione europea dei diritti dell'uomo funzionano ancora". Spahn vuole far entrare meno rifugiati in Europa e quindi mette in discussione con nonchalance i diritti umani. In una certa misura, ha introdotto questa violazione della diga etica con una posa da vittima anticipata: "Dirò qualcosa ora che porterà di nuovo mille tempeste di merda".

Il povero. Ma almeno non dovrà attraversare il Mediterraneo in gommone...

*

Oscuramento | Prezzo dell'elettricitàdisinformazione

Cazzate con blackout, regni fossili e la tastiera Plurv

Klimareporter°: Signora Kemfert, anche dopo il ritiro del segretario di Stato Graichen, il ministro federale dell'Economia Robert Habeck è ancora sotto pressione. Molto controversa è anche la legge sull'energia degli edifici con l'obiettivo di non installare più nuovi impianti di riscaldamento a gas naturale ea gasolio dalla fine dell'anno. Non sarebbe meglio ritirare la legge e riprovare?

Claudia Kemmert: No, sarebbe fondamentalmente sbagliato. I miglioramenti sono certamente utili e necessari. Soprattutto, una migliore comunicazione sarebbe altamente raccomandata. Tuttavia, i dati personali di Graichen dovrebbero essere visti indipendentemente dalla legge.

Non va inoltre dimenticato che il ministro dell'edilizia condivide la responsabilità in questo caso e che il processo è a buon punto. Più lungo è il ritardo e la resistenza, maggiore è l'incertezza e maggiore è il panico tra la popolazione, che, valutando erroneamente la situazione, sta acquistando ancora più sistemi di riscaldamento a gasolio e gas.

Proprio perché non è mai stato spiegato correttamente – o almeno le spiegazioni dei ministeri non riescono più a capire cosa si intende esattamente e cosa significa in termini concreti – la transizione termica sta impazzendo.

Gli oppositori politici dei Verdi sono esperti, ma a quanto pare i Verdi non lo sono...

*

Cambiamenti climatici | HitzeInondazioni

Il caldo e le inondazioni determineranno il nostro destino

Il numero delle catastrofi sta aumentando in modo tale che i giornalisti difficilmente riescono a tenere il passo con gli sviluppi. E le temperature continuano a salire. Cosa fare adesso. Un commento.

In un nuovo studio, gli autori dell'Organizzazione meteorologica mondiale (WMO) esprimono il timore che l'obiettivo di Parigi di 1,5 gradi di riscaldamento globale venga superato entro i prossimi cinque anni.

Sarebbe più caldo di quanto non sia stato negli ultimi 450.000 anni. Ciò non è dovuto solo ai cambiamenti climatici causati dall'uomo, ma anche al fenomeno meteorologico naturale El Niño.

Questo sviluppo avrà conseguenze di vasta portata per la nostra salute, il nostro cibo, la gestione globale dell'acqua, gli animali e l'intero ambiente. L'ONU stima che diverse centinaia di milioni di rifugiati climatici vagheranno per il nostro pianeta nei prossimi decenni...

*

INES Categoria 4 "Infortuni"21. Maggio 1946 (INES 4) incidente mortale in Los Alamos, USA

wikipedia

https://de.wikipedia.org/wiki/Louis_Slotin

* Fabbrica di armi nucleari a Los Alamos Il fisico canadese Louis Slotin ha effettuato test sulla criticità del plutonio alla presenza di diversi scienziati. L'impianto sperimentale consisteva in un nucleo subcritico di plutonio (lo stesso coinvolto nell'incidente del 6, di seguito denominato "Nucleo Demoniaco") del peso di circa 1945 kg, e due emisferi di berillio, che fungevano da riflettori di neutroni e il nucleo poteva accludere.

[...] Slotin è stato in grado di sollevare il guscio emisferico superiore e quindi ridurre nuovamente la reattività. Tuttavia, è stato esposto a una dose di energia letale di circa 10 Gray dall'incidente, con i sette osservatori che hanno ricevuto fino a 1,7 Gray. Slotin è morto per malattia da radiazioni il 30 maggio...

Elenco degli incidenti negli impianti nucleari

 


Notizie + conoscenze di base

 

Notizie +

**

biodiversità | Estinzione delle specie | biodiversità

Giornata mondiale della biodiversità: fallirà il piano per ripristinare la biodiversità in Europa?

Ariel Brunner di BirdLife Europe mette in guardia in un'intervista: Gli oppositori della legge sulla rinaturazione dell'UE potrebbero impedire i piani con "allarmismo, disinformazione fino a vere e proprie bugie": "Se falliamo nella lotta per la legge sulla rinaturazione, è come se fosse finita la promessa di attuare la Convenzione mondiale sulla natura"

Dal 2001, il 22 maggio è stato celebrato come Giornata internazionale della diversità biologica. Commemora il 22 maggio 1992, quando fu adottato ufficialmente il testo della Convenzione sulla diversità biologica (CBD). Nel dicembre dello scorso anno, i suoi 196 Stati membri hanno deciso la nuova convenzione mondiale sulla natura a Montreal, in Canada. Il fulcro dell'"Accordo Kunming-Montreal sulla biodiversità" è fermare l'estinzione delle specie e la distruzione degli ecosistemi entro il 2030 e riportare la natura su un percorso di ripresa. In un'intervista in occasione della Giornata mondiale della biodiversità, Ariel Brunner descrive le sfide ecologiche e politiche coinvolte nell'attuazione dell'accordo. Brunner è responsabile per l'Europa e l'Asia centrale presso BirdLife International, l'organizzazione ombrello globale per le organizzazioni per la conservazione degli uccelli e della natura.

Signor Brunner, a che punto siamo sei mesi dopo l'approvazione dello storico accordo Kunming-Montreal per la conservazione globale della natura in termini di attuazione in Europa?

Ariel Bruner: Attualmente stiamo vivendo un tentativo molto serio in Europa di riempire di vita questo accordo. Con la sua proposta di legge sulla rinaturazione, la Commissione europea ha lanciato un'iniziativa molto buona e completa che tradurrebbe molti elementi fondamentali dell'accordo Kunming-Montreal in specifiche giuridicamente vincolanti per la rinaturazione degli ecosistemi in tutti gli Stati membri. Se la legge diventasse una realtà, daremmo davvero un buon esempio al resto del mondo.

I partiti conservatori stanno conducendo una campagna basata sulla disinformazione e sulle bugie

Ariel Brunner, direttore di BirdLife Europa e Asia centrale

Il progetto di regolamento prevede il ripristino ecologico, ovvero la rinaturazione, degli ecosistemi danneggiati sul 2030 per cento dell'area dell'Unione europea entro il 20. Ma il progetto è tutt'altro che arido. Come lo vivi a Bruxelles?

C'è un'estrema resistenza da parte delle lobby per le forme intensive di agricoltura, silvicoltura e pesca, che cercano in modo molto aggressivo e aperto di far cadere la legge. Purtroppo da tempo hanno ricevuto il sostegno anche dei partiti conservatori al Parlamento europeo, soprattutto del gruppo del PPE guidato dal politico della CSU Manfred Weber.

Il gruppo PPE, che comprende la CDU e la CSU tedesche, ha minacciato all'inizio di questo mese di bloccare la legge sulla rinaturazione e anche la prevista regolamentazione per ridurre l'uso di pesticidi. L'argomento è che entrambi sono troppo onerosi per gli agricoltori...

Non solo hanno scritto una risoluzione contro di essa, stanno conducendo una vera e propria campagna contro la natura e non hanno paura di ricorrere a metodi che ci sono più familiari da Donald Trump. Devo dirlo in modo così duro: i partiti conservatori stanno conducendo una campagna basata sulla disinformazione e sulle bugie.

Queste sono accuse dure. Come lo dimostri?

Ad esempio, è stato affermato che il Restoration Act mira a distruggere villaggi secolari per ripristinare le zone umide. Nessuno l'ha mai suggerito, non sarebbe mai successo. Si basano su bugie piatte e allarmismo. Si afferma che la rinaturazione porterebbe a prezzi alimentari alle stelle e aggraverebbe la crisi della fame. Eppure sappiamo che l'agricoltura può sopravvivere e la sicurezza alimentare può essere mantenuta solo se fermiamo la distruzione della natura e alleggeriamo il carico sul suolo e sull'acqua.

Abbiamo urgentemente bisogno della Germania come voce forte.
Il governo federale deve parlare forte e chiaro a favore della legge.

La Commissione UE ha resistito finora alle pressioni?

Per il momento si. Ci sono state dichiarazioni molto chiare in questa direzione da parte del commissario europeo per l'Ambiente Virgenius Sinkevicius e del vicepresidente della Commissione Frans Timmermans. Tentano di sostenere i fatti e la scienza nel dibattito, ma subiscono un'estrema pressione da parte di alcuni governi e gruppi politici. L'intera faccenda è una campagna molto tossica, che è in gran parte guidata dal signor Weber.

Leggi tutto ...

 

 


Notizie + conoscenze di base

 

conoscenze di base

**

La mappa del mondo nucleare

Le macchinazioni di quelle specie che accelerano l'estinzione sono molteplici...

*

La ricerca interna di

biodiversità | Estinzione delle specie | biodiversità

ha portato, tra gli altri, i seguenti risultati:

 

29 aprile 2023 - "Affrontare contemporaneamente il cambiamento climatico e l'estinzione delle specie"

*

19 dicembre 2022 - Il vertice concorda un accordo sulla conservazione della natura

*

21 settembre 2022 - "Aiuti di sopravvivenza per la terra": Scholz annuncia miliardi per la conservazione globale della natura

 


YouTube

Ricerca per parola chiave: estinzione di specie

https://www.youtube.com/results?search_query=Artensterben

 

Video:

BR24 dal 14 dicembre 2022 alle 6:40

La Conferenza Mondiale sulla Natura vuole fermare l'estinzione delle specie

*

Terra X plus da 30. novembre 2022 - 8: 19

Come possiamo fermare la sesta estinzione di massa

*

Rapporto di mancato recapito extra 3 dal 26 maggio 2022 alle 4:23

Estinzione delle specie: l'uomo non ha posto per la natura

 

Si aprirà in una nuova finestra! - Playlist "Guasto del reattore" del canale YouTube - radioattività in tutto il mondo ... - https://www.youtube.com/playlist?list=PLJI6AtdHGth3FZbWsyyMMoIw-mT1Psuc5Playlist - radioattività in tutto il mondo...

Questa playlist contiene oltre 150 video sull'argomento

 


Ecosia

Questo motore di ricerca sta piantando alberi!

Ricerca per parola chiave: estinzione di specie

https://www.ecosia.org/search?q=Artensterben

 


wikipedia

 

estinguere

L'estinzione (tecnicamente anche estinzione) si riferisce alla fine di un lignaggio evolutivo come risultato della morte di tutti i discendenti. Il termine estinzione può riferirsi sia a una popolazione che a una specie. Finché popolazioni della stessa specie continuano ad esistere altrove, si tratta di un'estinzione locale. Una specie biologica si estingue quando muore l'ultimo individuo della specie. Di conseguenza, le loro informazioni genetiche vengono perse e la biodiversità viene ridotta.

La distinzione tra i termini estinzione di specie ed estinzione di massa non è chiara. L'estinzione delle specie si riferisce principalmente alla scomparsa di specie causata dall'uomo attraverso il degrado ambientale o l'estinzione nel presente. L'estinzione di massa (anche il cambiamento faunistico), d'altra parte, descrive una scomparsa sorprendentemente grande e lontana di specie nel corso di poche migliaia a diverse centinaia di migliaia di anni senza influenza antropica ...

 


WWF

 

Estinzione delle specie

Circa un milione di specie potrebbe scomparire nei prossimi decenni se i nostri ecosistemi continuano a deteriorarsi.

L'Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN) fa dichiarazioni negative sulle specie animali e vegetali nella Lista rossa internazionale: delle 147.500 specie registrate, quasi 41.500 sono in categorie di minaccia (a luglio 2022), che è più specie che mai Prima. Insieme alla crisi climatica, l'estinzione delle specie è considerata la più grande minaccia per il nostro pianeta e le nostre stesse vite.

Oggi siamo nella più grande estinzione di specie dalla fine dell'era dei dinosauri 65 milioni di anni fa. Un quarto delle specie di mammiferi, una specie di uccelli su otto, oltre il 30% degli squali e delle razze e il 40% delle specie di anfibi sono minacciate. L'estinzione delle specie è un processo naturale, ma oggi è notevolmente accelerato sotto l'influenza umana. Stiamo segando il ramo su cui siamo seduti. Cibo, medicine, materie prime, acqua e aria pulite sono solo alcune delle cose importanti che la natura ci offre. È giunto il momento di agire...

 


Torna a:

Newsletter XX 2023 - 14-20 maggio

Articolo di giornale 2023

 


Per lavorare su 'Newsletter THTR','reattore.de'E'Mappa del mondo nucleare' hai bisogno di informazioni aggiornate, compagni d'armi energici e freschi sotto i 100 anni (;-) e donazioni. Se potete aiutarmi, inviate un messaggio a: info@Reaktorpleite.de

Chiama per le donazioni

- Il THTR-Rundbrief è pubblicato dal 'BI Environmental Protection Hamm' ed è finanziato da donazioni.

- Il THTR-Rundbrief è diventato nel frattempo un mezzo di informazione molto notato. Tuttavia, ci sono costi in corso dovuti all'ampliamento del sito web e alla stampa di fogli informativi aggiuntivi.

- Il THTR-Rundbrief ricerca e riporta in dettaglio. Per poterlo fare, dipendiamo dalle donazioni. Siamo felici di ogni donazione!

Donazioni conto: BI protezione ambientale Hamm

Destinazione d'uso: Newsletter THTR

IBAN: DE31 4105 0095 0000 0394 79

BIC: WELADED1PROSCIUTTO

 


Notizie + conoscenze di base inizio pagina

***