mondo nucleare La storia dell'uranio
INES e gli incidenti alle centrali nucleari Radiazione radioattiva bassa?!
L'uranio trasporta attraverso l'Europa Il concetto di distribuzione ABC

Concetto di missione nazionale ABC - 1. -

***


1. Le forze speciali nel concetto di schieramento nazionale ABC
2. Task force analitiche
3. Gruppo di supporto federale centrale (Meckenheim)
4° treno speciale di reazione di difesa NBC della Bundeswehr (Sonthofen)
5. Centri investigativi NBC della Bundeswehr (Sonthofen)
6. Task force biologiche
7. Task Force - Squadra investigativa sulle epidemie
8. Soccorso unità speciale ABC
9. Task Force mediche
10a Task Force - Protezione NBC medica (Monaco)
11. Kerntechnische Hilfsdienst GmbH (Eggenstein-Leopoldshafen)
12. Centro mobile di controllo delle malattie degli animali (Dörverden-Barme)

*

1. Le forze speciali nel concetto di schieramento nazionale ABC

di Gerhard Piper

Nella Repubblica Federale ci sono circa 1.600 incidenti (centrali nucleari in difficoltà, aziende biotecnologiche e impianti chimici). Inoltre, ogni anno vengono trasportate su strada, ferrovia o aereo circa 340 milioni di tonnellate di merci pericolose. Ci sono anche furti nucleari, come la serie di furti di americio-241 dal dicembre 2008 in Danimarca e Germania. (1). Un altro fattore di rischio è il crescente pericolo di mega attentati terroristici. Dopo gli attacchi all'antrace negli USA nel settembre/ottobre 2001 (5 morti, 22 feriti, 120.000 falsi allarmi) ci sono stati circa 5.000 "copie" di free rider nella RFT La Germania sarà sempre più minacciata nei prossimi 5-10 anni. "Sappiamo anche che la Germania è nel nostro mirino", ha dichiarato la cancelliera Angela Merkel l'8 settembre 2009 nella sua dichiarazione del governo sul massacro causato dall'attacco tedesco-americano a due autocisterne. (2). Per evitare che i costi della difesa contro i megaterroristi raggiungano vette astronomiche, il concetto nazionale di protezione NBC si basa in gran parte sulle cosiddette "forze speciali", le cui capacità di personale e risorse tecniche sono limitate.

1. Protezione civile e protezione CNB

Secondo l'ordinamento giuridico federale della Repubblica federale di Germania, gli Stati federali sono responsabili della lotta contro le catastrofi (articolo 30 della Legge fondamentale) e la Federazione o il governo federale sono esclusivamente responsabili della protezione civile (articolo 73, paragrafo 1, del Legge fondamentale). In pratica, questa rigida separazione legale è stata parzialmente abolita, in quanto le forze di protezione civile sono state reclutate tra il personale e le organizzazioni (vigili del fuoco e organizzazioni di soccorso) che fornivano anche i servizi di emergenza in caso di calamità. Era quindi nell'interesse del governo federale sostenere i servizi di emergenza per il controllo dei disastri (KatS) degli stati federali con fondi e materiale al fine di promuovere indirettamente la protezione civile. Per decenni, il governo federale ha lasciato il suo "equipaggiamento federale" ai vigili del fuoco volontari e alle organizzazioni umanitarie di diritto privato (Arbeiter-Samariter-Bund, Deutsche Lebens-Rettungs-Gesellschaft, Croce Rossa tedesca, Johanniter-Unfall-Hilfe, Malteser-Hilfsdienst , ecc.) gratuitamente Utilizzo in caso di catastrofi e incidenti (art. 35 GG): 8.103 autopompe, automezzi sanitari, veicoli a quattro ruote, combo di assistenza, cucine da campo, ecc. hanno potuto ripiegare sulle capacità statali nel - mai dichiarato - caso di protezione civile finora una base giuridica per il reciproco "doppio vantaggio".

Sebbene il governo federale continuerà a sostenere il controllo dei disastri degli stati federali nei settori della protezione antincendio, della protezione NBC, dei servizi medici e del supporto, il governo federale non equipaggerà più le unità KatS degli stati federali con nuovi veicoli su tutta la linea secondo il "principio dell'annaffiatoio", ma si concentrano solo sull'equipaggiamento delle cosiddette task force. Il corrispondente "Concetto federale per l'equipaggiamento della protezione supplementare in caso di catastrofe" è stato adottato all'unanimità dalla Conferenza dei ministri dell'Interno (IMK) il 27 luglio 2009 e prevede per la spesa federale di 57 milioni di euro all'anno per un periodo di dieci anni fa. Secondo diverse fonti, la Confederazione ha in programma di acquistare da 5.036 a 5.120 nuove autovetture ad un prezzo di circa 500 milioni di euro, che si differenzieranno dai vecchi veicoli per il loro design innovativo (veicoli del gruppo antincendio, carrelli porta-attrezzature, logistica acqua fornitura, carrelli per attrezzature di cura, station wagon di cura, carrelli per attrezzature per servizi medici) differenziano. Sono destinati alle task force analitiche, alle task force mediche e alle cosiddette apparecchiature supplementari nell'area ABC.

Allo stesso tempo, il governo federale assume per la prima volta le proprie competenze di controllo nel controllo dei disastri. Ufficialmente, questo si presenta in modo tale che il governo federale - d'intesa con gli Stati federali - voglia tenere conto "delle esigenze di coordinamento in materia di situazioni di danno speciale". Situation Center (GMLZ), che a sua volta si basa su un ampio sistema di database per le emergenze e le emergenze, il cosiddetto sistema tedesco di preparazione e informazione alle emergenze (deNIS II(più)), può ricadere.

Per la riforma, la vecchia legge sulla protezione civile (ZSG) del 1997 doveva essere rivista dalla legge di modifica della protezione civile (ZSGÄndG) del 2 aprile 2009. (3). Il 9 aprile 2009 è entrata in vigore la nuova legge sulla protezione civile e sul soccorso in caso di catastrofe (ZSKG). La pratica di lunga data secondo cui i Länder utilizzano componenti di protezione civile forniti dal governo federale per le loro operazioni di controllo delle catastrofi è stata così data per la prima volta una base giuridica.

Così si dice nello ZSKG:

“Articolo 16 Misure di coordinamento; Gestione delle risorse

(1) Le strutture e le disposizioni dell'Ufficio federale per la protezione della popolazione e i soccorsi in caso di catastrofe, in particolare nel campo della valutazione e valutazione della situazione, nonché delle prove e dell'intermediazione di risorse strozzate, possono essere utilizzate anche per sostenere un Land nel contesto di assistenza amministrativa ai sensi dell'articolo 35, paragrafo 1, della Legge fondamentale.

(2) Il sostegno di cui al paragrafo 1 comprende anche il coordinamento delle misure di aiuto da parte del governo federale se il Land oi Land interessati lo richiedono. La Confederazione determina quali misure saranno coordinate dalla Confederazione d'intesa con il Land oi Land interessati.

(3) La responsabilità dei Länder per la gestione operativa delle crisi resta impregiudicata.

(4) La Confederazione mantiene strumenti di coordinamento. L'invito alle strutture federali di gestione delle crisi di svolgere i propri compiti rimane inalterato.

§ 17 raccolta e utilizzo dei dati

(1) L'Ufficio federale per la protezione civile e l'assistenza in caso di catastrofe può raccogliere e utilizzare informazioni, inclusi dati personali, su potenziali soccorsi e su oggetti e infrastrutture rilevanti protezione e controllo dei disastri. Ciò include, in particolare, informazioni su

1. Personale, materiale e potenziale infrastrutturale per la prevenzione generale dei rischi,

2. Stabilimenti, strutture e sistemi da cui possono derivare ulteriori pericoli in caso di una situazione di danno (potenziale di rischio),

3. Infrastrutture il cui fallimento pregiudicherebbe in modo significativo l'approvvigionamento della popolazione (infrastrutture critiche), e

4. Oggetti che, per il loro potere simbolico o per le loro dimensioni, sono possibili bersagli di attacchi (oggetti in pericolo). (...)

Sezione 31 Limitazione dei diritti fondamentali

I diritti fondamentali di integrità fisica (art. 2, comma 2, comma 1, Legge fondamentale), libertà della persona (art. 2, comma 2, comma 2, Legge fondamentale), libertà di circolazione (art. 11, comma 1, c. la Legge fondamentale) e l'inviolabilità del domicilio (articolo 13 della Legge fondamentale) sono limitate ai sensi di questa legge. "(4)

Nella sua riunione del 25 marzo 2002 ad Hannover, il Gruppo di lavoro V della Conferenza dei ministri dell'Interno ha deciso un concetto graduale di quattro livelli di protezione e assistenza come parte della cosiddetta "Nuova strategia per la protezione della popolazione in Germania". ", che è stato implementato il 5 giugno 2002 dall'IMK è stato ufficialmente adottato.

- Protezione e livello di alimentazione I:
protezione standardizzata e quotidiana,

- Protezione e livello di alimentazione II:
protezione di base standardizzata e completa,

- Protezione e livello di fornitura III:
maggiore protezione per le regioni e le strutture in pericolo,

- Protezione e cura livello IV:
Protezione speciale con l'aiuto di forze speciali (task force) per pericoli speciali definiti congiuntamente dai governi federale e statale. (5)

Analogamente al concetto di protezione generale con i suoi quattro livelli di fornitura, è stato sviluppato anche un concetto CBRN a quattro livelli (CBRN = chimico, biologico, radiologico, nucleare) specificamente per i rischi NBC:

- Protezione e livello di fornitura I:
Fornitura base con componenti CBRN

La protezione quotidiana standardizzata della popolazione deve essere gestita con i mezzi locali di prevenzione del pericolo. In misura limitata, le unità dei vigili del fuoco professionali e volontari comunali possono anche utilizzare le loro attrezzature, che utilizzano per la normale lotta antincendio, per la difesa NBC: tubi per la rilevazione di gas e autorespiratori. Inoltre, le unità dei vigili del fuoco sono dotate in varia misura della tecnologia di misurazione dei carrelli porta attrezzi (GW Mess).

- Protezione e livello di cura II:
Esplorazione e decontaminazione CBRN complete e standardizzate

Dal livello di fornitura II, oltre alle attrezzature municipali, viene utilizzata la "attrezzatura supplementare del governo federale nella protezione NBC": il piano originale negli anni novanta prevedeva che ciascuno degli (attualmente) 301 distretti rurali tedeschi e 107 città indipendenti con tre NBC ciascuno -Erkundungskraftwagen (ABC-ErkKW).Per motivi di costo, il numero è stato infine ridotto a un totale di 450 esploratori, quindi per lo più uno per distretto o città.I primi esploratori sono stati introdotti nel 2001, nel frattempo 371 veicoli del Fiat Ducato Sono stati costruiti del tipo 230 L attualmente introdotti.Sono utilizzati dai vigili del fuoco e dalle organizzazioni di soccorso (DRK e DLRG) Gli esploratori sono dotati di un contatore Geiger Thermo FG 40 G-10, un rivelatore a fotoionizzazione (Auer ITOX) e uno ione spettrometro di mobilità (Bruker RAID-1) Solo un numero limitato di sostanze chimiche può essere chiaramente identificato per l'esploratore Dal luglio 2009, l'attuale Fahr testimone modernizzato. La versione "aggiornata" riceverà un nuovo computer con un software più user-friendly e - probabilmente da dicembre 2009 - uno zaino per il prelievo di campioni organici.Esternamente, l'unica differenza tra la nuova e la vecchia versione è che ci sono quattro color argento bocchette di aspirazione davanti alla porta laterale destra .

Il piano originale prevedeva che fino a cinque esploratori sarebbero stati guidati da un posto di comando mobile durante una missione. Tuttavia, l'acquisizione di questo cosiddetto componente di controllo della misurazione (MLK) è stata ritardata di anni. Un prototipo (BN-8026) è stato sviluppato dall'Istituto per la tecnologia dell'automazione dell'Università di Brema e testato dai vigili del fuoco di Brema. La gara ufficiale per il progetto dovrebbe essere assegnata all'industria quest'anno. 104 MLK devono essere acquisiti nei prossimi anni.

Parallelamente all'approvvigionamento degli esploratori, i distretti dovrebbero essere dotati di 450 nuovi camion per la decontaminazione personale del tipo MAN 10.163 LAEC. Nel frattempo 374 di questi cosiddetti Dekon-P sono stati acquistati per i vigili del fuoco e le organizzazioni umanitarie. Con le loro tende doccia pneumatiche, possono essere decontaminate fino a 50 persone all'ora. Inoltre, tra il 2001 e il 2006 il governo federale ha procurato oltre 53.000 tute protettive NBC (indumenti sopraelevati e tute a tenuta di liquidi) per i vigili del fuoco e le organizzazioni umanitarie. I paramedici hanno ricevuto una formazione minima sulla protezione NBC.

- Protezione e livello di fornitura III:
altri veicoli ABC nei punti pericolosi

Mentre i suddetti esploratori e veicoli Dekon-P sono utilizzati a livello nazionale in tutta la Germania, vengono acquistati altri 50 o 51 esploratori ABC e 61 Dekon-P 2+ (per le task force mediche) per focalizzare il pericolo. La capitale federale Berlino, le città-stato (Amburgo e Brema) e le sedi delle industrie nucleari e chimiche sono considerate aree a rischio. A questi è stata data una consegna preferenziale, cioè mentre alcuni dei quartieri sono ancora in attesa dei "loro" esploratori, le principali aree di pericolo sono già state completamente attrezzate per essere ammodernate sporadicamente.

Secondo una risoluzione della Conferenza dei ministri degli interni (IMK) del 27 luglio 2007, si richiede la seguente distribuzione di 950 esploratori ABC e veicoli decon-P: Baden-Württemberg (93 unità), Baviera (102), Berlino (20), Brandeburgo (36 ), Brema (7), Amburgo (12), Assia (52), Meclemburgo-Pomerania occidentale (36), Bassa Sassonia (98), Renania settentrionale-Westfalia (138), Renania-Palatinato ( 72), Saarland (12), Sassonia (58), Sassonia-Anhalt (48), Schleswig-Holstein (30) e Turingia (46 copie). (6). Inoltre, a causa della sua densità di popolazione e del grado di industrializzazione, la Renania settentrionale-Vestfalia sta allestendo un "Measuring Train NRW" di proprietà statale con altri cinque esploratori ABC e un'area di decontaminazione ("Injured Decontamination Area 50 NRW") con contenitore scarrabile decon. (7)

- Protezione e cura livello IV:
Forze speciali

I governi federale e statale sono congiuntamente responsabili della fornitura di una protezione speciale con l'aiuto di forze speciali (task force). I servizi di emergenza in loco devono essere supportati dalle più vicine Task Force analitiche (ATF) appositamente attrezzate e addestrate. Questi sono distribuiti su sette basi in Germania (Berlino, Amburgo, Heyrothsberge, Monaco, Mannheim, Colonia e Dortmund) e devono essere utilizzati entro un raggio di 200 chilometri ciascuno.

In teoria, le prime forze dei vigili del fuoco e del servizio di soccorso dovrebbero arrivare sul posto circa 8 minuti dopo un incidente con merci pericolose, sempre senza protezione NBC. I primi risultati della ricognizione degli esploratori ABC dei vigili del fuoco locali dovrebbero essere disponibili dopo 30 minuti e dopo circa 50 minuti il ​​decon-P dovrebbe iniziare con la decontaminazione delle prime vittime. Dopo circa 2 o 3 ore, l'ATF più vicino con la sua tecnologia speciale dovrebbe essere a disposizione per il rinforzo al fine di identificare più precisamente la sostanza pericolosa in modo da poter adottare contromisure adeguate. Inoltre, i soccorritori in loco devono essere rafforzati da una o più delle 61 task force mediche (MTF), che hanno capacità speciali per la decontaminazione delle lesioni. Gli ATF e gli MTF costituiscono quello che è noto come il "componente principale" del concetto di equipaggiamento CBRN. Sono ufficialmente indicati come "forze speciali", ma questa categorizzazione deve essere considerata con cautela: mentre gli ATF sono costituiti da vigili del fuoco professionisti specializzati, i Le MTF sono composte da paramedici volontari Formazione aggiuntiva insieme. Oltre agli ATF e agli MTF, ci sono alcune unità speciali che vengono utilizzate in situazioni ABC speciali.

Oltre all'ampliamento delle unità NBC, le autorità si sono occupate anche della pianificazione delle operazioni: esiste un piano dei vigili del fuoco separato o un piano di controllo dei disastri (piano K) per ogni operazione di incidente. In caso di epidemie sovraregionali entrano in vigore il Piano nazionale pandemico o il Piano di allerta vaiolo. Esiste almeno un piano quadro federale e statale riservato per combattere il bioterrorismo. Se necessario, puoi ricorrere alle leggi e ai regolamenti sulla sicurezza.

*

Fonti:

(1) NN: Radiant Prey, Die Zeit, 27 agosto 2009,
In linea: http://www.zeit.de/2009/36/Schmutzige-Bombe

(2) Merkel, Angela: Dichiarazione del governo, in: Bundestag tedesco, Rapporto stenografico, Protocollo plenario 16/232, Berlino, 8 settembre 2009, pag. 300,
In linea: http://dip21.bundestag.de/dip21/btp/16/16233.pdf

(3) Bundestag tedesco: progetto di legge del governo federale - progetto di legge che modifica la legge sulla protezione civile, stampati 16/11338, Berlino, 10 dicembre 2008,
In linea: http://dip21.bundestag.de/dip21/btd/16/113/1611338.pdf

(4) Legge sulla protezione civile e sugli aiuti federali in caso di catastrofe, Berlino, 2009,

(5) Ufficio federale di amministrazione - Accademia per la gestione delle crisi, la pianificazione delle emergenze e la protezione civile (a cura di): Nuova strategia per proteggere la popolazione in Germania, Bonn-Bad Godesberg, 2003,

(6) Bundestag tedesco: risposta del governo federale a una piccola domanda dei parlamentari Hartfrid Wolff (Rems-Murr), Jens Ackermann, Dr. Karl Addicks, un altro membro del parlamento e del gruppo parlamentare della FDP, stampati 16/6867, Berlino, 29 ottobre 2007,

(7) Ministero dell'Interno dello Stato della Renania settentrionale-Vestfalia: concetto di protezione NBC NRW - "Treno di misura NRW"
In linea: http://www.idf.nrw.de/service/downloads/pdf/2009_07_17_abc_schutzkonzept_messzug_nrw.pdf

 

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina

***

Chiama per le donazioni

- Il THTR-Rundbrief è pubblicato dal 'BI Environmental Protection Hamm' ed è finanziato da donazioni.

- Il THTR-Rundbrief è diventato nel frattempo un mezzo di informazione molto notato. Tuttavia, ci sono costi in corso dovuti all'ampliamento del sito web e alla stampa di fogli informativi aggiuntivi.

- Il THTR-Rundbrief ricerca e riporta in dettaglio. Per poterlo fare, dipendiamo dalle donazioni. Siamo felici di ogni donazione!

Donazioni conto:

BI protezione ambientale Hamm
Scopo: circolare THTR
IBAN: DE31 4105 0095 0000 0394 79
BIC: WELADED1HAM

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina

***

GTranslate

deafarbebgzh-CNhrdanlenettlfifreliwhihuidgaitjakolvltmsnofaplptruskslessvthtrukvi
pesce.jpg