Il fallimento del reattore - THTR 300 Le newsletter THTR
Studi su THTR e molto altro. L'elenco dei guasti THTR
La ricerca HTR L'incidente THTR nello 'Spiegel'

***


        2021 2020
2019 2018 2017 2016 2015 2014
2013 2012 2011 2010 2009 2008
2007 2006 2005 2004 2003 2002

***


Newsletter THTR n. 152, dicembre 2019:


contenuti:

Urenco: Responsabile delle spedizioni di scorie nucleari e dei nuovi reattori HTR!

Cos'è/era TRISO? Fornisci energia ai "soldati allo scoperto" con TRISO e Mini-HTR!

NRW: Sviluppo HTR di Urenco con TRISO!

HTR-Cina: una storia infinita?

Anche la Giordania vuole i reattori TRISO

L'azienda privata diventa un membro GIF

Cittadini del Reich coinvolti nello smantellamento di THTR Jülich

Film e reportage sull'occupazione della torre di raffreddamento THTR nel 1986

Alte temperature nella giungla (sostenitori dell'HTR in "Jungle World")

Antisemitismus

Movimento indiano per i diritti fondiari e Gandhi

Cari lettori!

 


***

Urenco: Responsabile delle spedizioni di scorie nucleari e dei nuovi reattori HTR!

Newsletter THTR n. 152, dicembre 2019

Dov'è il nostro bellissimo vecchio striscione "Trasporti pericolosi di uranio - no grazie!" Che abbiamo usato dal 2007 durante le nostre proteste contro il trasporto di contenitori di esafluoruro di uranio (UF-6) altamente tossici attraverso Hamm? Sulla strada dal francese Pierrelatte Per l'uranio impianto di arricchimento (SAU) Gronau, i vagoni del treno sono stati trasferiti per alcune ore presso lo scalo di smistamento Hammer. E questo ogni due settimane!).

Lo striscione era appeso direttamente sulla linea ferroviaria per diversi anni e ora era sofferente. Ne serviva uno nuovo, perché ora c'era la minaccia del trasporto di uranio dalla SAU via Hamm, Amsterdam e Pietroburgo verso la Russia.

Per il 9° trasporto nel 2019

Ufficialmente, il trasporto non era considerato trasporto di scorie nucleari, ma veniva eufemisticamente indicato come trasporto di materiali riciclabili, perché una parte molto piccola dell'UF-6 doveva essere ritrattata e restituita alla Germania. Ma il taz del 19 novembre 11 scriveva: "'Questo non è un materiale riciclabile, è spazzatura', afferma Vladimir Slivyak dell'organizzazione ambientalista russa Ecodefense: 'Perché altrimenti Urenco dovrebbe pagare Rosatom - e non viceversa?'” Per Ecodefence è cinico e immorale che la Russia sia la discarica di scorie nucleari per l'UAA di Gronau. Greenpeace ha prodotto un rapporto di sei pagine in cui viene smentito il mito del presunto materiale riciclabile (2019).

Quando nel 2019 era previsto il nono trasporto attraverso Hamm, ci sono state grandi proteste. Le veglie si sono svolte il 18 novembre a Gronau, Münster, Drensteinfurt e Hamm.

Grande stazione ferroviaria del martelloPer noi di Hamm è stato un grande successo che 13.30 manifestanti abbiano preso parte alla nostra veglia alle 30:3 davanti alla Hammer Hauptbahnhof (stazione ferroviaria principale) quando pioveva continuamente. Anche Vladimir Slivyak dalla Russia è venuto e ha riferito sullo sfondo dei trasporti. Matthias Eickhoff di Sofa (XNUMX) Münster ha annunciato che ci sono state azioni di discesa in corda doppia sulla linea ferroviaria e che il treno delle scorie nucleari è stato fermato. La copertura mediatica diversificata, il numero sorprendentemente alto di partecipanti e il blocco del treno di otto ore sono un grande successo e ci incoraggiano a rimanere attivi in ​​futuro!

Il treno stesso è in viaggio per un totale di tre settimane. Il 21 novembre 11, il taz ha riferito e pubblicato un'intervista con Viktor Kazakow, un blogger critico della città nucleare di Novouralsk, "chiusa" con filo spinato, dove sono immagazzinate le scorie nucleari e le centrifughe dell'uranio sono in funzione.

Ha detto: “La gestione della città e l'impianto di arricchimento dell'uranio sono infatti identici. Nel complesso, le autorità sono abbastanza sicure. Non devi temere alcuna protesta o critica. (...) Quelli che sono praticamente dei servi si assumono tutto ciò che i loro superiori vogliono far loro credere. E poi non odierà il veleno, ma coloro che non vogliono che questo veleno venga da noi. (...) Dietro il filo spinato si vive più pieni e tranquilli. E non ti accorgi nemmeno che è umiliante".

Il trasporto di rifiuti di uranio in Russia è stato interrotto nel 2009 dopo una feroce resistenza. Il fatto che questo, per Urenco, sia stato ripreso lo smaltimento a basso costo dei propri rifiuti altamente pericolosi dimostra quanto sarebbe importante una chiusura della SAU!

Urenco è una joint venture olandese-britannica-tedesca. Le azioni tedesche sono detenute da RWE e E.ON. Queste due società di fornitura di energia stanno sabotando la decisione di eliminare gradualmente l'energia nucleare con la produzione di combustibile per gli impianti nucleari. È giunto il momento che il governo federale agisca!

E c'è un'altra ragione per chiudere l'UAA: Urenco sta attualmente spingendo la costruzione di diverse centinaia di piccoli reattori con moduli HTR in tutto il mondo e allo stesso tempo vuole fornire il combustibile nucleare necessario. Maggiori dettagli su questo possono essere trovati nei prossimi due articoli.

 

Note:

1. https://www.machtvonunten.de/leserbriefe-von-horst-blume/319-typisch-hamm-verantwortung-abwaelzen-auskunft-verweigern.html

https://www.machtvonunten.de/lokales-hamm/307-uranhexafluorid-transporte-durch-hamm.html

2. http://www.hubertus-zdebel.de/wp-content/uploads/2019/11/Greenpeace_Hintergrund_URENCO-UF6.pdf

3. https://sofa-ms.de/

 

Cerca su reaktorpleite.de con la parola chiave: trasporto atomico
http://www.reaktorpleite.de/interne-suche.html?searchword=Atomtransport

 

***

Cos'è/era TRISO?
Con TRISO e Mini-HTR il
Fornisci energia ai “soldati sul campo”!

inizio paginaFino all'inizio della pagina - www.reaktorpleite.de -

Urenco sviluppa e supporta elementi di combustibile TRISO per piccoli reattori modulari (SMR) al fine di continuare a fare buoni affari con l'uranio arricchito, soprattutto negli Stati Uniti, in Canada e in Gran Bretagna.

Cos'è/era TRISO?

"TRiststructural-ISOtropic" è un combustibile nucleare costituito da sfere Pac a triplo rivestimento (plutonio, americio, curio). C'è anche uno strato di carbonio. TRISO è stato sviluppato per il reattore ad alta temperatura Dragon (1967-1975). TRISO è stato successivamente utilizzato all'AVR Jülich, ma non in questa forma specifica al THTR Hamm!

Perché ora c'è un maggiore uso di TRISO?

Negli Stati Uniti, l'uranio che in precedenza non era adatto alle armi nucleari è stato arricchito su larga scala, quasi solo nell'ordine di meno del 5%. Fino a poco meno del 20 percento di livello di arricchimento non è considerato capace di armi nucleari ed è indicato come carburante HALEU. È proprio questo combustibile che sarà necessario per i reattori di piccola generazione IV del futuro, che stanno diventando sempre più popolari. Per poter sopravvivere in questo nuovo mercato redditizio, il carburante HALEU deve essere prodotto negli Stati Uniti il ​​più rapidamente possibile per essere armato contro la concorrenza di Russia e Cina (Baotou).

I precedenti costi “estremamente elevati” del massimo livello di sicurezza per questa linea di prodotti non sono più applicabili perché ora è in fase di declassamento dalla Categoria 1 alla Categoria 2, che è meno costosa e meno complessa in termini di sicurezza. Meno sicurezza = prezzo più basso. 

Quali aziende sono coinvolte?

Negli USA sono richieste licenze speciali per la produzione di carburante HALEU. Deve avvenire con la partecipazione di società americane. Sono coinvolti X-Energy, Centrus, Global Nuclear Fuel (GNF), GE Hitachi Nuclear Energy - e dal 2011 Urenco USA a Eunice / New Mexico (ex Louisiana Energy Services - LES)!

Urenco USA e il suo predecessore erano e sono l'unico impianto di arricchimento dell'uranio negli Stati Uniti. È in funzione dal 2006 e la piena produzione è iniziata nel 2010.

In quali aree vengono utilizzati i reattori con elementi di combustibile TRISO?

Nei reattori di quarta generazione e anche nei reattori ad acqua leggera. Sono già stati firmati contratti con il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (!). X-Energy sottolinea che TRISO è un "carburante molto robusto che ben si adatta ad applicazioni militari e spaziali". Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti afferma anche che questa forma di energia è importante in tempi di crisi perché le operazioni militari sono diventate più energivore di prima. In lingua originale: "Risparmia denaro e offri ai soldati sul campo una fonte di alimentazione principale con maggiore flessibilità e funzionalità".

Nel settore civile, questi piccoli moduli sarebbero adatti per l'alimentazione in aree remote. A causa dell'importanza attribuita a questi piccoli reattori, il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti ha emesso una garanzia di prestito di 12,5 miliardi di dollari per commercializzare TRISO.

 

Fonti:

https://www.powermag.com/new-boosts-for-commercial-production-of-haleu-advanced-nuclear-reactor-fuel/?pagenum=1

http://www.world-nuclear-news.org/Articles/GNF-and-X-energy-team-up-to-produce-TRISO-fuel

http://www.world-nuclear-news.org/Articles/Urenco-USA-announces-HALEU-activities

http://www.world-nuclear-news.org/Articles/US-clears-way-for-HALEU

 

***

NRW: sviluppo HTR di Urenco
con TRISO!

inizio paginaFino all'inizio della pagina - www.reaktorpleite.de -

Urenco Aiuto allo SviluppoUna richiesta del membro del Münster Bundestag Hubertus Zdebel (1) lo ha portato alla luce: Urenco, che ha sede anche a Gronau, sta preparando l'uso di piccoli reattori modulari (SMR) in tutto il mondo. Da parte tedesca, sono coinvolte RWE ed E.ON. In questo modo, RWE può costruire sulla vecchia linea tradizionale HTR di Jülich e Hamm, nonostante l'eliminazione graduale del nucleare in Germania!

I nuovi minireattori, detti anche “batteria atomica”, saranno alimentati con combustibile TRISO, che Urenco intende produrre. Il governo federale scrive su questo:

“I combustibili TRISO sono combustibili nucleari molto robusti che sono stati utilizzati, ad esempio, nei reattori a letto di ciottoli (AVR, THTR). (...) Tuttavia, dall'inizio degli anni '70, alcuni progetti finanziati dal Ministero federale dell'economia e dell'energia nell'ambito della ricerca sulla sicurezza dei reattori si sono occupati della sicurezza degli HTR e di concetti simili di reattori e combustibili”.

Il ministero federale sottolinea espressamente che la ricerca HTR è ancora in corso in Germania oggi. Urenco si lega perfettamente a questo con SMR! I nomi specifici sono "l'ulteriore sviluppo di metodi moderni nell'area del calcolo della combustione" presso il reattore modulare raffreddato a gas ad alta temperatura (MHTGR) e il gruppo critico del reattore ad altissima temperatura giapponese (VHTRC).

Reattori nel Regno Unito e in Canada

Il consorzio operativo sotto la direzione di URENCO ha effettuato analisi di mercato per l'utilizzo di tali minicentrali nucleari. "Il tenore è stato positivo", ha annunciato il governo federale. Hubertus Zdebel continua:

“Queste analisi hanno identificato 200 potenziali località in Gran Bretagna. In Canada, 79 comunità remote sono inizialmente ammissibili per l'uso di mini-reattori nucleari con una capacità di quattro MW. Secondo il governo federale, il Canada sta cercando di sostituire in futuro i generatori diesel con mini-reattori di questo tipo. URENCO è ancora esente dall'eliminazione graduale del nucleare tedesco.

La società di uranio URENCO, di cui un terzo è di proprietà congiunta di E.on e RWE, ha sviluppato un nuovo reattore nucleare dal 2008 con la conoscenza del governo federale. Un primo prototipo del Small Modular Reactor (SMR) noto come 'batteria all'uranio' entrerà in funzione in Canada nel 2026”(2).

A differenza dei reattori convenzionali, l'uranio per i nuovi reattori SMR non è arricchito dal 3 al 5 percento, ma fino al 19,75 percento. Questo arricchimento è solo leggermente al di sotto della soglia del 20 percento alla quale l'uranio arricchito è designato come capace di armi nucleari. Negli Stati Uniti, le basi militari devono essere dotate di queste mini centrali nucleari. Il rischio di proliferazione è drasticamente aumentato con la costruzione mondiale di questi reattori!

Il governo federale non ha problemi con tutto questo. La richiesta della fazione di sinistra di chiudere Urenco e fermare questo sviluppo è stata respinta da AfD, SPD, CDU/CSU e FDP nel Bundestag!

1. http://www.hubertus-zdebel.de/wp-content/uploads/2019/11/KA-URENCO-Mini-Reaktor-HALEU-19-13964.pdf

2. http://www.hubertus-zdebel.de/bundesregierung-sieht-zu-billig-atommuell-entsorgung-und-neue-atomreaktoren-des-teilweise-deutschen-urankozerns-urenco/

 

Cerca su reaktorpleite.de con la parola chiave: Urenco
http://www.reaktorpleite.de/interne-suche.html?searchword=Urenco

 

***

HTR-Cina: una storia infinita?
"Molto impegnato ultimamente..."

inizio paginaFino all'inizio della pagina - www.reaktorpleite.de -

Che si tratti della resistenza o della costruzione di un reattore ad alta temperatura, noi come BI siamo ormai abituati a pensare in dimensioni temporali più lunghe. Non è diverso con i due blocchi HTR-PM sulla penisola di Shandong in Cina. L'intenzione di costruire è stata annunciata nel 2005, l'inizio effettivo della costruzione è stato solo nel 2012 e la costruzione è andata avanti da allora. E la messa in servizio è stata rimandata più e più volte. Era lo stesso nel 2019.        

Ma come si fa anno dopo anno per insegnare gentilmente a un pubblico interessato che ancora una volta non funzionerà alla data prevista, mentre c'è molta eccitazione e attività frenetiche dietro le quinte?

Di recente c'è stata una variante interessante: dillo casualmente durante un lungo discorso sui tuoi innumerevoli successi e progetti. Questo è esattamente quello che è successo il 1 aprile 2019, quando Yu Jianfeng ha menzionato durante la riunione di primavera della China National Nuclear Corporation (CNNC) che le due unità da 200 MW sarebbero nella fase finale di installazione e messa in servizio, che sarebbe in primo semestre dovrebbe essere completato entro il 2020 (1).

Il ritardo successivo è stato annunciato solo pochi mesi dopo: il 9 ottobre 2019, il portale di notizie World Nuclear News (WNN) ha riferito di una conferenza sul clima a Vienna, quando il presidente della CNNC Jun Gu ha annunciato durante un discorso che l'HTR cinese non sarebbe stato operativo fino alla fine del 2020 sarebbe andato (2).

La messa in servizio sarà una storia infinita?

Chiediamolo al nucleo spin oracolo, che recentemente è stato chiamato "Gaulos", con il suo rapporto speciale con il regime. Saperne di più Bene, quindi è l'estenuante quotidiano piccolo e piccolo con una tecnologia così indisciplinata che ha portato ai ritardi:

"Maggio 2019:" Dopo che il progetto ha avuto successo, è stato controllato e monitorato da tutti i soggetti coinvolti. Il secondo SteamGenerator è arrivato in cantiere affinché tutti i componenti siano pronti”.

29 ottobre 2019: "..... molto impegnato ultimamente con il progetto dimostrativo e molto lavoro aggiuntivo. Attualmente stiamo montando i circuiti primari di HTR-PM.5”.

Qual è la prossima scusa?

 

Cerca su reaktorpleite.de con la parola chiave: Cina
http://www.reaktorpleite.de/interne-suche.html?searchword=China

 

***

Anche la Giordania vuole i reattori TRISO

inizio paginaFino all'inizio della pagina - www.reaktorpleite.de -

X-energy e Jordan hanno firmato una lettera di intenti l'11 novembre 2019, secondo la quale entro il 2030 sarà costruita una centrale nucleare da 300 MW. E: “Nella lettera di intenti, viene presa in considerazione la costruzione di un totale di quattro moduli reattore Xe-100 di X-energy, ciascuno con una potenza elettrica di 75 MW. Questi tipi di reattori sono raffreddati ad elio e funzionano con il combustibile Triso brevettato da X-energy”.

https://www.nuklearforum.ch/de/aktuell/e-bulletin/x-energy-und-jordanien-forcieren-zusammenarbeit

 

Cerca su reaktorpleite.de con la parola chiave: Giordania
http://www.reaktorpleite.de/interne-suche.html?searchword=Jordanien

 

***

L'azienda privata diventa un membro GIF

inizio paginaFino all'inizio della pagina - www.reaktorpleite.de -

Finora, solo gli stati o le associazioni di stati (UE) sono diventati membri del Forum internazionale di quarta generazione (GIF). Le cose sono cambiate a maggio 2019. La società canadese Terrestrial Energy sta sviluppando un reattore a sale fuso integrale (IMSR). "Prima di allora, aveva lo status di osservatore nel gruppo di lavoro per questo sistema di reattori per due anni".

https://www.nuklearforum.ch/de/aktuell/e-bulletin/terrestrial-energy-stoesst-zum-gif

 

***

Cittadino del Reich a THTR Jülich
Smontaggio coinvolto

inizio paginaFino all'inizio della pagina - www.reaktorpleite.de -

Per circa tredici anni, un dipendente della società di smaltimento rifiuti Jülich per centrali nucleari è stato coinvolto nello smantellamento del reattore di prova AVR. “Nel 2017 sono emerse segnalazioni, anche dall'Ufficio per la tutela della Costituzione, che classificavano l'uomo come un cosiddetto 'Cittadino del Reich'. (...) Le autorità sono venute a conoscenza del fatto che l'uomo aveva un “carta di cittadinanza” rilasciato dal distretto di Düren. La cosiddetta "nota gialla" è accettata da molti cittadini del Reich come unico documento ufficiale. Spesso rifiutano altri documenti d'identità della Repubblica federale di Germania. Un cittadino normale raramente ha bisogno della "nota gialla". L'uomo aveva anche pubblicato sulla sua pagina Facebook commenti che le autorità ritenevano discutibili”.

La sua "affidabilità nucleare" gli è stata ritirata ed è stato licenziato. Il cittadino del Reich se ne lamentava. Il tribunale ha respinto la querela. Il licenziamento era legale.

https://www1.wdr.de/nachrichten/rheinland/reichsbuerger-gegen-land-100.html

 

***

Film e reportage sul
Occupazione torre di raffreddamento THTR 1986

inizio paginaFino all'inizio della pagina - www.reaktorpleite.de -

La homepage "divergenze", che si occupa ampiamente di azioni non violente, ha pubblicato un interessante articolo sull'occupazione della torre di raffreddamento THTR nel 1986. Si tratta anche di un incontro commemorativo dopo 30 anni degli occupanti coinvolti in quel momento. Il video WDR può essere visto anche qui:

http://castor.divergences.be

 

***

Alte temperature nella giungla
(Fautore di HTR in "Jungle World")

inizio paginaFino all'inizio della pagina - www.reaktorpleite.de -

Di solito apprezzo il settimanale "Jungle World" per la sua copertura dedicata all'antisemitismo e agli estremisti di destra. Anche qui si possono trovare reportage con critiche alle centrali nucleari, ma anche un inno alla “nuova generazione” di centrali nucleari!

Qui Stefan Laurin di Bochum scrive il 28 marzo 3: “Ciò che è necessario per tutti questi sviluppi è l'energia. E questo può anche essere generato in modo affidabile con le centrali nucleari. I reattori a fusione sono ancora una promessa per il futuro. Attualmente in Cina sono in costruzione reattori al torio molto più sicuri e che generano meno rifiuti. Aziende negli Stati Uniti e in Canada stanno lavorando a piccoli reattori al torio a bassa manutenzione che potrebbero essere utilizzati anche in paesi senza infrastrutture ad alta tecnologia. Contrariamente alla richiesta più insensata e viziosa (!!, HB) di un movimento ambientalista regressivo, l'energia non deve diventare più costosa. Deve essere più economico..."

Laurin non solo diffonde le sue opinioni a voce alta su Jungle World e sul portale Internet "Ruhrbarone", ma anche su giornali di destra come "Die Welt" e "Cicerone". Mi chiedo cosa stia facendo un tale autore con questo contenuto in una rivista di sinistra. Ha davvero bisogno di attirare l'attenzione su di sé con queste goffe "rotture di tabù"? Non ha familiarità con le critiche di esperti provati come l'informatore e insider Rainer Moormann dei reattori di quarta generazione? Perché non fa un'intervista con lui quando L'argomento è così importante per lei? - Perché preferisce intervistare l'associazione "Nuklearia" di Dortmund, è successo il 15 novembre 11.

Hanno anche un cuore per i reattori ad alta temperatura ea letto di ciottoli. L'associazione è nata dal gruppo di lavoro Nuklearia del Partito Pirata (!) ed è anticonformista e dinamica. Si considera persino un "movimento di base" per l'incompresa energia nucleare, ha cercato di attraccare al Friday for Future con le cartoline di Greta, ha organizzato un Nuclear Pride Fest (!) a Monaco di Baviera.

Secondo le loro stesse dichiarazioni, i tifosi atomici attivi hanno ora un enorme aumento di adesioni e hanno riassunto con soddisfazione nella loro ultima assemblea generale: "Negli ultimi 12 mesi abbiamo avuto più richieste da parte della stampa che nei cinque anni precedenti, cioè da quando il è stata fondata un'associazione". Stabilito un contatto pro-nucleare per i media, dice Klute. "Bene, dov'è il ringraziamento speciale a" Jungle World "?

Se navighi semplicemente sulla homepage di Nuklearia, ti imbatterai in nomi noti come Jochen Michels, che ha riferito sullo stato dello sviluppo di HTR in Cina durante la loro assemblea generale annuale. Michels, ben noto ai lettori del THTR-Rundbrief (1), è uno strano operatore della homepage "Biokernsprit" con collegamenti all'ormai deceduto, estremamente ricco industriale Hermann Josef Werhahn (genero di Adenauer, vedi 2) e non troppo schizzinoso sui suoi partner di alleanza. Entra proprio nella scena dei negazionisti di una catastrofe climatica provocata dall'uomo, Eike ecc...

Anche il contenuto di Nuklearia su Facebook è infido. È stato pubblicato il 12 novembre 11: "Ben Wealer, autore principale dell'Istituto tedesco scientificamente inferiore (!!, HB) per la ricerca economica eV (DIW Berlin) - 'Study'...". I portali di destra Insight e Axis of the Good di Tichy hanno pubblicato messaggi sfrenati a Nuklearia e hanno persino annunciato il 2019 marzo 27: "Puoi dire quello che vuoi sull'AfD, ma sicuramente pone le domande giuste sull'eliminazione graduale del nucleare. ..." .

"Jungle World" fa ricerche così meticolosamente sui diritti, perché non qui? - È ora di scrivere una lettera all'editore di "Jungle World", ho pensato tra me e me. Ma non ci sono lettere all'editore in questo giornale. Semplicemente non è voluto.

1. https://www.reaktorpleite.de/68-frontpage/thtr-rundbriefe/rundbriefe-2018/968-thtr-rundbrief-nr-151-dezember-2018.html#3.Thema

2. https://www.machtvonunten.de/atomkraft-und-oekologie/244-rheinischer-kapitalismus-moorhuhn-kontra-werhahn.html

 

***

Antisemitismus

inizio paginaFino all'inizio della pagina - www.reaktorpleite.de -

Pochi mesi prima dell'attacco a una sinagoga di Halle, ho scritto un lungo articolo sull'antisemitismo in Germania sulla rivista “Graswurzelrevolution”. Non si tratta solo di statistiche, attentati, deficit nelle scuole, segnalazioni, prevenzione e incertezza nelle comunità ebraiche, ma anche di "eredità affettiva" antisemita nelle famiglie, in cui la "generazione autori di reati" molto spesso difensiva , glissando, negando, passando silenzio e bugie alle nuove generazioni.

"Antisemitismo in Germania a 74 anni dalla Shoah" (GWR, giugno 2019)

https://www.machtvonunten.de/nationalisten-rechte-neoliberale/353-antisemitismus-in-deutschland-74-jahre-nach-der-shoa.html

Un anno dopo il mio articolo "Thessaloniki: The Destruction of the 'Jewish City' and its Consequences", che si è riflesso anche sulla famosa homepage ebraica HaGalil, ho scritto della musica ebraico-sefardita oggi e del suo significato nell'ambiente fortemente nazionalista- Grecia orientata: “ Savina Yannatou: No 'bel folklore!' "(GWR, settembre 2019):

https://www.machtvonunten.de/musik/360-savrina-yannatou-keine-schoene-folklore.html

 

***

Movimento indiano per i diritti fondiari e Gandhi

inizio paginaFino all'inizio della pagina - www.reaktorpleite.de -

Il libro 'GANDHI' di Lou Marin e Horst BlumeLa marcia di dodici mesi del movimento indiano per i diritti alla terra Ekta Parishad da Delhi a Ginevra all'ONU è iniziata il 2 ottobre 2019. In questa occasione ho discusso del libro del suo fondatore, Rajagopal PV.

"India: per quanto i tuoi piedi possono prendere" (GWR, marzo 2019)

Molte persone di sinistra spesso non sentono il desiderio di trattare più intensamente con il Mahatma Gandhi, ma hanno letto "da qualche parte" che era in realtà un'ala destra, un razzista o un difensore del sistema delle caste e lo trasmettono. Per contrastare questa disinformazione, Lou Marin ed io abbiamo pubblicato il libro “Gandhi. 'Sono anarchico anch'io, ma di altro genere'” (140 pagine, 13,90 euro). I testi di Lou Marin e Gandhi chiariscono che le accuse sono infondate. Mostrano come le posizioni di Gandhi si siano sviluppate e radicalizzate: già nel 1908 in Sud Africa in un collettivo con ebrei non violenti, ma soprattutto durante i tre decenni della lotta anticoloniale in India.

Infine, mostrerò che l'attuale movimento sociale per i diritti alla terra si riferisce alla marcia del sale di Gandhi e che la tradizione libertaria nonviolenta è ancora rilevante per le lotte dal basso nell'India di oggi. Ulteriori informazioni qui:

https://www.machtvonunten.de/literatur/349-indien-so-weit-die-fuesse-tragen.html

https://www.graswurzel.net/gwr/produkt/gandhi/

 

 

Cerca su reaktorpleite.de con la parola chiave: India
http://www.reaktorpleite.de/interne-suche.html?searchword=Indien

 

***

Cari lettori!
Egregi Signori!

inizio paginaFino all'inizio della pagina - www.reaktorpleite.de -

Qualche mese fa mi è stato offerto in vendita il dominio "hoch Temperaturreaktor.de" perché il precedente proprietario aveva perso interesse per l'argomento. Inoltre, il "Strahlentelex" di importanza nucleare, che aveva riferito più volte sul THTR, ha purtroppo cessato la sua pubblicazione dopo 32 anni.

La cosiddetta "operazione di spegnimento" del THTR dovrebbe durare altri sette anni, ma ciò che verrà dopo è incerto.

È chiaro che il supporto giornalistico critico del THTR richiede molta pazienza. E la newsletter continuerà ad apparire una o due volte l'anno. Inoltre, con la quarta generazione e i nuovi reattori SMR di Urenco, abbiamo un argomento a cui ci atteniamo.

Aggiornerò l'elenco degli abbonamenti l'anno prossimo. Se non ci hai contattato negli ultimi due anni, fallo presto per continuare a ricevere il THTR-Rundbrief. Sono felice di ogni segno di vita!

La "mappa del mondo nucleare"

ora contiene quasi 1000 voci con molte informazioni aggiuntive. La versione tedesca della mappa è stata continuamente elaborata dal 2011 e più di 220 persone reali (con migliaia di clic) visitano questa mappa ogni giorno. Ci sono già i primi approcci alla mappa in inglese con circa 375 voci: quella inglese "Mappa del mondo nucleare" Come la versione tedesca, è possibile accedervi tramite https://www.reaktorpleite.de/nukleare-welt.html.

In questo contesto si cercano giovani idealisti che vogliano partecipare attivamente all'internazionalizzazione dell'offerta. In particolare, si tratta del contenuto del "Mappa del mondo nucleare" tradurre in diverse lingue come cinese, inglese, hindi, portoghese, russo, spagnolo, ecc. da correggere. Gli interessati sono invitati a contattare: w.neubauer@thtr-a.de

Solo poche copie del THTR-Rundbrief sono realizzate a mano su carta e distribuite sotto https://www.reaktorpleite.de tuttavia, la newsletter raggiunge nel tempo molte migliaia di visitatori. Ad esempio, la newsletter THTR n. 149 di dicembre 2017 era finita 112.000 visitatori.

Quando si tratta di visitatori, stiamo parlando di persone reali, non di robot (bot) che hanno cliccato in almeno 3 pagine diverse e sono rimasti lì per almeno 30 secondi.

Le query e i clic ne generano parecchi, ma vengono conteggiati tutti come un solo visitatore (1 visita).

 

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina

***

Chiama per le donazioni

- Il THTR-Rundbrief è pubblicato dal 'BI Environmental Protection Hamm' ed è finanziato da donazioni.

- Il THTR-Rundbrief è diventato nel frattempo un mezzo di informazione molto notato. Tuttavia, ci sono costi in corso dovuti all'ampliamento del sito web e alla stampa di fogli informativi aggiuntivi.

- Il THTR-Rundbrief ricerca e riporta in dettaglio. Per poterlo fare, dipendiamo dalle donazioni. Siamo felici di ogni donazione!

Donazioni conto:

BI protezione ambientale Hamm

Scopo: circolare THTR

IBAN: DE31 4105 0095 0000 0394 79

BIC: WELADED1HAM

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina

***

 

GTranslate

deafarbebgzh-CNhrdanlenettlfifreliwhihuidgaitjakolvltmsnofaplptruskslessvthtrukvi
laurenz-m.jpg