Newsletter XXXVI 2022

09-16 settembre

 

***


      2022 2021
2020 2019 2018 2017 2016
2015 2014 2013 2012 2011

Notizie + conoscenze di base

***

Incidenti di energia nucleare

Questo file PDF contiene un elenco quasi completo di incidenti noti e rilasci di radioattività. Non appena saranno disponibili nuove informazioni, questo PDF verrà ampliato e aggiornato...

Estratto dal file PDF di questo mese:

*

01. Settembre 1982 (INES 5) Chernobyl Akw, URSS

03. Settembre 2017 (6. Prova della bomba atomica) Punggye-ri, PRK

05. Settembre 2008 (INES 1-3) Disgusto Akw, ESP

09. Settembre 2016 (5. Prova della bomba atomica) Punggye-ri, PRK

11. Settembre 1979 (INES 4 | NAM 3,4) Sellafield Fabbrica nucleare, GBR

11. Settembre 1957 (INES 5 | NAM 2,3) Appartamenti rocciosi Fabbrica nucleare, USA

13. Settembre 1987 (INES 5) Goiânia Goia, BRA

18. Settembre 1980 (Esplosione di carburante per missili) Damasco, USA

22. Settembre 1980 (INES 3 | NAM 1,6) Sellafield Fabbrica nucleare, GBR

23. Settembre 1983 (INES 4) Costituenti Centro nucleare, ARG

24. Settembre 1977 (INES 3) Davis Besse Akw, Ohio, Stati Uniti

26. Settembre 2013 (INES 2) cappelli Istituto di Energia, NLD

26. Settembre 1973 (INES 4 | NAM 2) Sellafield Fabbrica nucleare, GBR

29. Settembre 1957 (INES 6 | NAM 7,3) mayak Fabbrica nucleare, URSS

30. Settembre 1999 (INES 4) Tokaimura Fabbrica nucleare, JPN

*

Stiamo cercando informazioni aggiornate. Se puoi aiutare, invia un messaggio a: nucleare-welt@ Reaktorpleite.de

 

**

16. Settembre

 

Antartide | Ghiacciaio | Livello del mare

Dati di studio preoccupanti dall'Antartide

"End of the World Glacier" è "reggendosi solo con le unghie"

Anche il riscaldamento globale sta cambiando l'Antartide. I ricercatori monitorano il ghiacciaio Thwaites da anni. Se si scioglie, il livello del mare aumenterà notevolmente.

Un recente studio pubblicato sulla rivistaNature Geoscience", ora mostra quanto velocemente è progredito lo scioglimento negli ultimi anni. "Il Thwaites si sta davvero tenendo con le unghie ora", ha detto Robert Larter, un geofisico marino del British Antarctic Survey e coautore dello studio. Una volta che il ghiacciaio supera un certo punto e si ritira lungo una cresta piatta nel suo letto, ha il potenziale per ridursi ancora più velocemente di prima. "Dovremmo aspettarci grandi cambiamenti in piccoli periodi di tempo in futuro, anche da un anno all'altro", ha avvertito il ricercatore ...

*

EnBW | Philippsburg | Rotella

Guasto durante il caricamento di un container Castor nella centrale nucleare di Philippsburg

La centrale nucleare di Philippsburg è fuori rete dalla fine del 2019. Secondo le informazioni SPIEGEL, a quanto pare si è verificato un problema durante il caricamento di vecchi elementi di combustibile sulla strada per l'impianto di stoccaggio provvisorio.

Anche quando una centrale nucleare è offline, i suoi elementi di combustibile continuano a irradiarsi e rimangono estremamente caldi per molto tempo. Per questo motivo, vengono normalmente lasciati in una vasca di raffreddamento per diversi anni prima di essere ricaricati nei contenitori Castor e portati in un deposito provvisorio. Secondo le informazioni SPIEGEL, sembra che si sia verificato un problema durante il caricamento di un tale container nella centrale nucleare di Philippsburg nel Baden-Württemberg.

In base a ciò, l'operatore EnBW ha caricato una botte che conteneva un elemento combustibile con valori di irraggiamento probabilmente troppo elevati. Il processo completo, carico e chiusura del container, è stato documentato dal TÜV. Nella documentazione dettagliata del processo, tuttavia, non vi era alcuna indicazione dell'aumento dei livelli di radiazione. Solo ora, durante un audit, il processo è diventato noto...

*

Terminali GNL | Espansione delle rinnovabili

Incomprensibile: i terminali GNL approvati più velocemente dei progetti rinnovabili

Carolin Dähling di Green Planet Energy non riesce a capire perché il governo non stia affrontando audacemente l'espansione delle energie rinnovabili. Con il GNL è stato anche rapidamente possibile.

... “In vista del drammatico peggioramento della crisi climatica – che si manifesta, ad esempio, nello scioglimento dei ghiacci delle Alpi e nell'Artico – è urgente accelerare in maniera massiccia l'espansione delle rinnovabili. Come mostra di nuovo lo studio dell'Università di Oxford, questa sarebbe una situazione vantaggiosa per tutti noi. Ancora oggi, la produzione di energia dal sole e dal vento è più economica dell'energia fossile.

In questo contesto, è incomprensibile che l'approvazione dei terminali GNL galleggianti sia possibile entro pochi mesi, ma la pianificazione e l'approvazione dei parchi eolici in Germania richiedono ancora in media dai quattro ai cinque anni, secondo il Bundesverband Windenergie ...

*

Cambiamenti climatici | acque sotterranee | siccità

Scoperta allarmante: la Germania si sta prosciugando

Quasi nessun altro paese ha perso così tanta acqua negli ultimi due decenni come la Repubblica Federale. Il monitor della siccità dipinge un'immagine spaventosa.

... Oltre al cambiamento climatico, le cause addotte sono l'aumento del pompaggio delle acque sotterranee a causa della mancanza di acque superficiali e il continuo prosciugamento delle zone umide. Quest'ultimo è particolarmente problematico, poiché le brughiere e i prati umidi immagazzinano carbonio su larga scala, ovvero rimuovono il gas serra anidride carbonica dall'atmosfera...

 

**

15. Settembre

 

Impianto fotovoltaico | dovere solare

Domanda dei ministri dell'Energia dello Stato:

Obbligo solare per tutti

Nel Baden-Württemberg, gli impianti fotovoltaici devono essere installati su tutti i nuovi edifici non residenziali, altri paesi esitano.

Seguiranno anche altri paesi, ma i dettagli differiranno in ogni caso. A Berlino, la legge solare ha stabilito un obbligo solare da gennaio 2023, che si applica ai nuovi edifici e, in caso di riconversione del tetto, anche agli edifici esistenti. Ad Amburgo ci sarà anche un obbligo per i nuovi edifici a partire da gennaio 2023 e due anni dopo anche per i lavori di ristrutturazione del tetto. La Renania settentrionale-Vestfalia ha già introdotto un obbligo solare per i parcheggi con più di 35 posti auto, in Renania-Palatinato qualcosa di simile si applicherà dal 2023 per le aree con più di 50 posti auto ...

*

Francia | EDF | Profitto

Previsione di guadagno ridotta

La crisi dell'energia nucleare costa miliardi di EDF

Il calo della produzione di energia nucleare francese fa salire alle stelle i prezzi delle borse elettriche da settimane. L'operatore EDF ora si aspetta ulteriori oneri e taglia ancora una volta le sue previsioni di profitto.

L'utility francese fortemente indebitata EDF ha tagliato le sue previsioni sugli utili per la quinta volta quest'anno. Il gruppo, che gestisce tutte le 56 centrali nucleari in Francia, prevede una minore produzione di energia nucleare. Il risultato operativo (Ebitda) sarà probabilmente gravato quest'anno con circa 29 miliardi di euro, ha affermato il gruppo, che sta per essere nazionalizzato. In precedenza si era parlato di 24 miliardi di euro...

*

Stoccaggio provvisorio Lubmin | barili di scorie nucleari | corrosione

Scoperti fori di ruggine in barili di scorie nucleari

È stata trovata ruggine su fusti con scorie radioattive a Lubmin. Il ministero dell'Ambiente ha già valutato la pericolosità dei vizi.

L'impianto di smaltimento delle centrali nucleari (EWN) di Lubmin ha rilevato danni da corrosione ai fusti immagazzinati con rifiuti radioattivi durante un'ispezione lo scorso mercoledì. Il ministero dell'Ambiente di Schwerin ha annunciato giovedì che sono stati scoperti fori di ruggine di due millimetri sui due contenitori contenenti concentrati di evaporatore solido e secco che sono stati lavorati nel 1999. Tuttavia, nessun inquinante è sfuggito...

*

Laufzeit | riserva di emergenza | Controllo di sicurezza

»Le centrali nucleari volano alla cieca in termini di sicurezza«

Le centrali nucleari non sono state sottoposte per molto tempo a un controllo di sicurezza in vista della fine del loro ciclo di vita. Una conversazione con Armin Simon

Il governo federale ha annunciato che continuerà a far funzionare due delle tre centrali nucleari rimanenti in modalità di riserva. Che cosa significa?

La proposta del ministro federale dell'economia Habeck era di mantenere gli impianti in condizioni operative e di rivedere a dicembre o nei mesi successivi se si verifica una situazione in cui il ministero federale dell'economia ritiene che avrebbe senso lasciare che i reattori continuassero a funzionare o farli ripartire. Tuttavia, la proposta ignora le condizioni effettive delle centrali nucleari.

Quali sono i punti critici nel funzionamento continuato?

Fondamentalmente, dal 2009, le centrali nucleari volano alla cieca per motivi di sicurezza. Fu allora che ebbe luogo l'ultimo importante controllo di sicurezza. La prossima revisione periodica avrebbe dovuto aver luogo nel 2019. Le carenze di sicurezza che sarebbero state riconosciute avrebbero dovuto portare a un retrofitting. Per questo motivo le centrali non corrispondono più allo stato dell'arte della scienza e della tecnologia richiesto dalla Corte costituzionale federale. Il fatto che le pile possano continuare a funzionare fino alla fine di quest'anno è già uno sconto di sicurezza che gli operatori hanno già ricevuto. Non può essere che venga ingrandito...

 

**

14. Settembre

 

Parlamento europeo | Foresta pluviale | deforestazione

Meno deforestazione a colazione

L'UE vuole impedire che le foreste vengano distrutte per le merci importate. Il Parlamento europeo ha votato a larga maggioranza a favore di regole rigide.

Sai davvero quanti alberi sono stati abbattuti nelle foreste pluviali tropicali per la tua crema al cioccolato sul tuo panino per la colazione? Per il caffè a pranzo o per una fetta di salsiccia sul pane la sera?

Molti prodotti a base di soia, olio di palma o mais stanno guidando la deforestazione globale. Milioni di ettari di prati, savane e foreste pluviali sono stati distrutti negli ultimi decenni per la coltivazione di soia, cacao e simili, anche per soddisfare la domanda dall'Europa. Il comportamento dei consumatori degli europei contribuisce alla deforestazione su larga scala.

Secondo un'analisi dell'organizzazione ambientale WWF Austria, i paesi dell'UE sono responsabili del 16% della deforestazione globale della foresta pluviale con le loro importazioni di prodotti agricoli - solo la Cina è responsabile di una deforestazione ancora maggiore attraverso le importazioni ...

*

Cambiamenti climatici | energie rinnovabili | Energiewende | Prezzo dell'energia

Il verde è più economico: la transizione energetica farà risparmiare trilioni di dollari

Le energie rinnovabili non sono più un male necessario ma costoso. Lo dimostrano i ricercatori di Oxford in un recente lavoro. Il loro modello dimostra che una transizione molto rapida verso l'energia pulita consente di risparmiare un sacco di soldi. E non solo il pianeta e le borse di denaro dei paesi di questo mondo ne beneficerebbero.

... Dodici trilioni di dollari, sono dodici milioni di milioni - scritta, questa somma ha dodici zeri. Per i ricercatori inglesi, tuttavia, questo è solo il minimo risparmio che una transizione verso sistemi energetici privi di carbonio dovrebbe portare entro la metà del secolo. Nella concezione precedente, la transizione energetica costa più denaro di quanto ne apporti.

Vinci, vinci e vinci

I ricercatori, d'altra parte, si attengono al superlativo e parlano non solo di una situazione win-win, ma di uno scenario win-win-win. Oltre a costi di sistema inferiori rispetto ai combustibili fossili, verrebbe fornita più energia all'economia globale e l'accesso all'energia sarebbe concesso a più persone in tutto il mondo...

*

Belgio | Crepe | Doel

Centrali nucleari belghe:

Il primo "Riss-Meiler" va offline

Il 3 settembre verrà spento il reattore nucleare belga Doel 23. Il ministro dei trasporti della NRW Oliver Krischer crede che ciò renderà il paese più sicuro.

... Tihange 2, che in linea d'aria dista solo circa 50 chilometri dai confini della città di Aquisgrana, sarà chiuso il prossimo anno, al più tardi entro il 1° febbraio 2023.

"Se le due pile escono dalla griglia, ciò renderà la NRW più sicura", afferma il ministro dei trasporti della NRW Oliver Krischer (Verdi), che, in qualità di Dürener ed ex membro del Bundestag di Aquisgrana, si è battuto per la chiusura del "Riss -Keiler" da anni...

*

Francia | trasporto dell'uranio | Fabbrica di elementi combustibili Lingen

Nonostante il boicottaggio russo: l'uranio continua a essere consegnato alla Germania

La Francia dipende dal fare affari con la società statale russa Rosatom. Ma l'uranio russo arriva anche a Lingen in Bassa Sassonia. Il paese vicino con il suo grande parco nucleare si prepara a un inverno con i blackout.

La nave cargo russa Mikhail Dudin, proveniente da San Pietroburgo, doveva arrivare domenica a Rotterdam, nei Paesi Bassi. Ma all'improvviso la nave, con a bordo un carico di uranio per un impianto a Lingen, Bassa Sassonia, ha cambiato destinazione e si è diretta a Dunkerque (Dunkerque) in Francia, come riportato da "Action Alliance Münsterland contro le centrali nucleari". Il Mikhail Dudin trasporta un carico della compagnia russa Rosatom. La nave è finalmente arrivata a Dunkerque lunedì, come mostrano le immagini.

Lì il carico radioattivo è stato caricato su camion. Ora è in strada sotto la protezione della polizia. Al momento non è chiaro se l'uranio continuerà a essere portato alla fabbrica di elementi combustibili a Lingen o se la Framatome francese preferirebbe che fosse ulteriormente lavorato in Francia.

Il portavoce dell'alleanza d'azione, Matthias Eickhoff, ha detto a NDR che è ancora possibile che l'uranio raggiunga Lingen in modo indiretto. Ecco perché proseguirà anche la veglia sulle iniziative dei cittadini di Germania, Paesi Bassi e Russia presso l'impianto di elementi combustibili...

 

**

13. Settembre

 

Mare del Nordal largoestensione

I paesi del Mar Baltico e del Nord pianificano la cooperazione per una rapida espansione dell'energia eolica offshore

I paesi del Mare del Nord vogliono accelerare l'espansione dell'energia eolica offshore: in una dichiarazione congiunta dei ministri dell'Energia e del Commissario europeo per l'energia ieri (12.09.2022 settembre 76) nell'ambito della North Sea Energy Cooperation (NSEC), gli obiettivi di espansione per il Regione del Mare del Nord di 2030 GW concordata entro il 193, 2040 GW entro il 260 e 2050 GW entro il XNUMX ...

*

Svizzerascorie nucleari | Nordlich-Lgern

Deposito svizzero di scorie nucleari al confine con la Germania

Il luogo con le "più grandi riserve di sicurezza"? Il deposito sarà costruito sull'Alto Reno direttamente al confine. Nell'area circostante è previsto l'ampliamento di un impianto di confezionamento per barre di combustibile altamente radioattive.

"La geologia ha parlato", afferma la Cooperativa nazionale svizzera per lo smaltimento dei rifiuti radioattivi (Nagra) sulla decisione di costruire il deposito dei rifiuti radioattivi ad alta attività dei Confederati direttamente sul confine tedesco.

*

il clima si inclina | il riscaldamento globale | punto di non ritorno

Il clima si inclina prima: sembra che la zona di pericolo sia stata raggiunta

Finora, da 1,5 a due gradi di riscaldamento globale è stata considerata una linea di sicurezza, ma a quanto pare la zona di pericolo è già stata raggiunta. Ciò è dimostrato dalla valutazione di circa 200 studi.

La terra si è riscaldata di circa 1,2 gradi rispetto ai tempi preindustriali. Non sembra molto, ma porta già dei seri cambiamenti. Ci sono eventi meteorologici più estremi, come è evidente quest'anno: incendi devastanti nel Mediterraneo, ondate di caldo drammatiche in Cina e negli Stati Uniti, inondazioni storiche in Pakistan.

Per evitare un'ulteriore escalation della crisi climatica, la comunità mondiale ha deciso nell'accordo di Parigi di interrompere il riscaldamento a due gradi, ma meglio a 1,5 gradi. Questo per evitare che si inneschino elementi di ribaltamento del sistema climatico, che potrebbero innescare una reazione a catena con conseguenze devastanti. Una nuova ricerca ora mostra: anche all'attuale livello di riscaldamento globale, c'è il rischio che cinque dei 16 punti critici vengano superati - e i rischi aumentano ogni decimo di grado ...

*

clima di guerra | industria militare | industria fossile

Noam Chomsky: Il destino dell'umanità non è segnato, se agiamo ora

Noam Chomsky afferma: Le guerre e la crisi climatica si stanno intensificando: dall'Ucraina al conflitto India-Pakistan. L'intelligenza morale umana può ancora contenere l'impulso del capitalismo a distruggere?

Viviamo in tempi straordinariamente pericolosi. Il collasso climatico è imminente, ma gli stati continuano a perseguire politiche basate sulla "sicurezza nazionale" e sul perseguimento di obiettivi geopolitici.

[...]

Noam, le implicazioni sistemiche della guerra in Ucraina sono enormi e includono shock economici, sicurezza alimentare ed energetica, cambiamenti geopolitici e cambiamenti climatici. Per quanto riguarda quest'ultimo, mentre è difficile valutare con precisione gli effetti della guerra ucraina sul clima, è chiaro che sta ostacolando gli attuali sforzi per frenare il riscaldamento globale e potrebbe persino cambiare la strategia a lungo termine per l'azione per il clima. Come sono esattamente collegati la guerra in Ucraina e la crisi climatica, e perché i governi stanno spostando la loro attenzione su carbone, petrolio e gas invece di perseguire una transizione verso l'energia pulita?

Noam Chomsky: Un osservatore indipendente che osserva il mondo di oggi potrebbe benissimo concludere che è governato dalle industrie dei combustibili fossili e militari, o da pazzi. O entrambi.

La letteratura scientifica è sbalorditiva, mostrando più e più volte che i precedenti terribili avvertimenti erano eccessivamente conservativi e che ci stiamo dirigendo verso la catastrofe a un ritmo spaventoso. Anche senza leggere gli studi, chi non chiude un occhio consapevolmente può vedere che la natura dice "basta": caldo estremo, inondazioni enormi, siccità devastanti e gravi crisi idriche, vaste regioni del mondo si avvicinano al punto in cui presto lo faranno essere inabitabile...

*

Brasile | pubblicazione | cesio

13. Settembre 1987 (INES 5) Goiânia Goia, BRA

-

La piaga delle centrali nucleari

Goiania, Brasile 1987

Nell'autunno del 1987, appena un anno dopo Chernobyl, un disastro nucleare colpì la città di Goiânia, nel Brasile centrale. Dimostra che le sostanze radioattive immagazzinate nei centri medici possono comportare rischi simili ai reattori nucleari commerciali e militari in fuga...

- -

wikipedia

Incidente di Goiânia

L'incidente di Goiânia è avvenuto il 13 settembre 1987 nella città brasiliana di Goiânia. Durante un furto con scasso in una clinica dismessa è stato trafugato un dispositivo medico per radioterapia e il materiale radioattivo in esso contenuto è stato distribuito tra amici e conoscenti dai ladri. Centinaia di persone sono state contaminate radioattivamente, alcune gravemente, quattro persone sono morte nel giro di poche settimane e altre morti sono associate all'incidente. Parti della città sono ancora radioattive oggi. L'incidente è stato classificato dall'Agenzia internazionale per l'energia atomica (AIEA) come il più grande incidente radiologico del mondo fino ad oggi a causa del suo livello di contaminazione ed è stato classificato di livello 5 (su 7) sulla scala internazionale degli eventi nucleari (INES). Casi simili sono stati registrati in Messico nel 1962, in Algeria nel 1978 e di nuovo in Messico nel 1983, nella città di Juarez ...

rilascio del materiale

Durante lo smontaggio del dispositivo, Ferreira ha aperto il contenitore di piombo con i 93 grammi di cloruro di cesio altamente radioattivo (costituito da 19 grammi di isotopo di cesio 137Cs, attività totale 50,9 terabecquerel) in modo che potesse fuoriuscire dal dispositivo ...

 

**

12. Settembre

 

riparazione aria condizionata | Protezione del clima | riscaldamento globale

Il ricercatore climatico Schellnhuber: "L'obiettivo a lungo termine è la riparazione del clima"

Il ricercatore climatico Hans Joachim Schellnhuber in un'intervista FR sulla sceneggiatura per salvare il mondo, le conseguenze del riscaldamento globale e le visioni necessarie per la protezione del clima.

Professor Schellnhuber, lei è il ricercatore climatico più famoso della Germania. Lavori in questo campo da più di 40 anni. Dicci: quali sono le possibilità che il mondo eviti il ​​catastrofico cambiamento climatico?

Schellnhuber: Non possiamo più evitare il cambiamento climatico che ha gravi conseguenze. Probabilmente supereremo la linea di 15 gradi di riscaldamento globale in 1,5-50 anni e poi la supereremo. Tuttavia, possiamo ancora prevenire i cambiamenti climatici che mettono in pericolo la civiltà umana o persino la specie umana. La probabilità è almeno del XNUMX percento. Questa non è una cattiva occasione quando si tratta di tutto...

*

Energiewende | Rinnovabile | uccello del vento

L'attivista per il clima di Bruchsal Franz Alt: "Le vecchie energie stanno uccidendo i nostri figli"

Da bambino, lui e suo padre consegnavano carbone a Untergrombach. Franz Alt si batte da decenni per la transizione energetica. Al forum sull'energia vuole scuotere la gente di Bruchsal.

Bruchsal vuole essere climaticamente neutrale entro il 2040. Per raggiungere questo obiettivo, le energie rinnovabili devono essere ampliate. Si tratta di energia eolica, sistemi solari, ma anche di energia geotermica. Il 17 settembre dalle ore 9 si terrà un forum per i cittadini nel centro di formazione commerciale a sud di Bruchsal.

[...]

Non c'è il pericolo che se ora calpestiamo così tanto il gas nell'espansione delle rinnovabili, cose importanti come la protezione delle specie o la protezione delle acque sotterranee cadano nel dimenticatoio?

Franz Alta: Dirò solo questo: un gatto all'aperto uccide in media 28 uccelli all'anno. Una girandola in media tre. Le auto tedesche uccidono da quattro a cinque milioni di uccelli. Dobbiamo avere una discussione equa qui. Dobbiamo essere onesti se vogliamo l'elettricità. Abbiamo circa 30.000 turbine eoliche in Germania, ma ne servono da 70.000 a 80.000. È fattibile...

*

Crisi climatica globale | giustizia climatica | Disastro naturale

Giustizia climatica e commercio equo: perché dobbiamo avere una visione olistica della crisi climatica

La crisi climatica non è giusta. Coloro che contribuiscono di meno hanno tradizionalmente sofferto di più delle conseguenze. Quindi, come possiamo ottenere la giustizia climatica globale? Le nostre azioni e il nostro commercio decideranno se e come vivremo noi esseri umani in futuro.

*

Fabbrica di elementi combustibili Lingen

Gli oppositori del nucleare protestano contro le forniture di uranio dalla Russia

Lingen (Dpa) - Gli oppositori dell'energia nucleare hanno protestato davanti alla fabbrica di elementi combustibili a Lingen nell'Emsland contro un previsto trasporto di uranio dalla Russia. I rappresentanti dei gruppi ambientalisti hanno chiesto "l'interruzione immediata degli accordi nucleari con la Russia".

Giovedì l'Ufficio federale per la sicurezza della gestione dei rifiuti nucleari (BASE) ha confermato gli attuali trasporti dalla Russia alla fabbrica di elementi combustibili a Lingen, Bassa Sassonia. La base sono le approvazioni del 2021, ha affermato un portavoce della BASE. Per motivi di sicurezza, non ha fornito alcun dettaglio.

Secondo l'Alliance for Nuclear Power Opponents in Emsland (AgiEL), la nave russa con esafluoruro di uranio arricchito non ha fatto scalo nel porto di Rotterdam (Paesi Bassi) domenica, ma è ora in rotta verso la Francia. Pertanto, almeno questo lunedì, a Lingen non è previsto alcun trasporto di uranio dalla Russia, ha affermato in mattinata Alexander Vent, portavoce dell'alleanza ...

*

Slovacchia | Mochovce

Entra in funzione l'antica centrale nucleare

Dopo oltre 30 anni di costruzione, la Slovacchia vuole mettere in funzione l'unità nucleare Mochovce 3. L'obsoleto reattore di design sovietico è attualmente dotato di barre di combustibile provenienti dalla Russia.

Il terzo blocco della centrale nucleare slovacca di Mochovce sarà caricato con barre di combustibile entro martedì. Quindi iniziano le prove di pressione sul contenimento. Il blocco dovrebbe quindi funzionare a pieno regime all'inizio del prossimo anno.

"La messa in servizio del reattore nucleare Mochovce 3 in Slovacchia aumenta la minaccia nucleare nell'Europa centrale", afferma Hauke ​​Doerk dell'Istituto ambientale di Monaco. "Non solo la tecnologia è obsoleta e non può mai essere portata all'attuale livello di sicurezza, ma ci sono anche gravi difetti di costruzione", avverte il fisico ed esperto nucleare dell'organizzazione ambientale ...

*

CDU | Merzthutjanix

Conferenza federale del partito della CDU

Merz pesca a destra

Il capo della CDU si agita in tono AfD contro il diritto pubblico. Il congresso federale del partito decide sulla quota di donne e sull'"anno sociale" obbligatorio

Alla sua prima conferenza federale del partito in tre anni, la CDU non solo ha attaccato la sua concorrenza politica. Il partito, che ha rappresentato il governo federale per 2021 anni fino al 16, ha intensificato i suoi attacchi alla radiodiffusione pubblica (ÖRR). La dirigenza del partito ad Hannover ha utilizzato gli attuali scandali al Norddeutscher Rundfunk (NDR) e al Rundfunk Berlin-Brandenburg (RBB), nonché il dibattito sul linguaggio sensibile al genere per mettere in discussione ancora una volta il sistema ÖRR nel suo insieme, e quindi nell'elettorato AfD a caccia di voti...

 

**

11. Settembre

 

IMHO

Amici di MIK | Guerrafondaio | Paura | Taube

MIK e il Coro di Colombe Belligeranti

I lobbisti nucleari non conoscono più confini, il camuffamento degli "Amici del MIK" come colombe della pace si fa sempre più logoro. Sì, si potrebbe quasi parlare di una nuova trasparenza.

I guerrafondai da tutte le parti non si mettono una foglia di fico davanti alla bocca e dobbiamo essere tutti chiari che non vogliono porre fine alla guerra, vogliono espanderla. Con la guerra, gli armamenti e l'energia nucleare, nonché con la relativa pubblicità, puoi guadagnare un'incredibile quantità di denaro. E tutti i lavori nel complesso militare-industriale ...

Chi può ancora farlo correttamente "energia nucleare? No grazie!" accettare?

MIK combatte per il potere con tutte le sue forze, mai apertamente, non in modo equo e certamente non onestamente. I falsi di propaganda sono la verità di ogni guerra. Vecchie immagini di nemici, che funzionavano egregiamente anche prima del cosiddetto "Reich millenario", vengono servite fresche e coloro che la pensano diversamente vengono diffamati come nemici incompetenti e/o maliziosi.

Per settimane, onniscienti e professionisti della paura hanno creato oracoli in un ciclo continuo su tutti i canali. 

Un "economista di punta" avverte di anni difficili per la Germania:

Lo stato sarà irrimediabilmente sopraffatto

, Merzthutjanix

C'è il rischio che la rete elettrica sia completamente sovraccaricata in autunno e inverno e che la fornitura di elettricità sia insufficiente

ecc

Il calcolo è chiaro: chiunque riesca a spaventare le persone, come è noto, le farà votare per il diritto per pura paura del futuro. E così non passa giorno senza allarmismo su larga scala.

Se solo i signori non sbagliano e la gente probabilmente preferirebbe scegliere l'originale dall'estrema destra.

E allora? Quindi la CDU/CSU renderà il partner junior...

*

Svizzerascorie nucleari | Nordlich-Lgern

Deposito di scorie nucleari in Svizzera:

Molto vicino

La Svizzera vuole immagazzinare le sue scorie nucleari nelle immediate vicinanze del confine tedesco. Alcuni anni fa, l'area è stata classificata come non idonea.

La decisione della Svizzera di collocare il proprio deposito di scorie nucleari vicino a Hohentengen nel Baden-Württemberg è stata accolta con scetticismo su entrambi i lati del confine. L'area di Nördlich Lägern è stata classificata come piuttosto inadatta alcuni anni fa, ma ora è stata selezionata tra le tre località rimanenti, secondo la Cooperativa nazionale per lo smaltimento dei rifiuti radioattivi (Nagra). Nagra vuole spiegarlo in modo più dettagliato lunedì ...

*

Terremoto | Sierentz

Alto Reno Graben tra Mulhouse e Basilea

Terremoto di magnitudo 4,7 scuote il sud del Baden – epicentro in Alsazia

La terra ha tremato due volte sabato nel sud dell'Alsazia. La prima scossa è stata avvertita fino a Ortenau e nell'Alta Foresta Nera. Non si sa nulla dei danni nella regione.

Il primo terremoto più grave si è verificato alle 17.58:4,7. Il suo epicentro era nel comune di Kembs nel dipartimento dell'Alto Reno, a sud di Mulhouse. Il portale svizzero dei rischi naturali segnala una forza di XNUMX sulla scala Richter. Il terremoto è stato avvertito in gran parte della Svizzera nordoccidentale.

[...]

Alle 18.07:2,5, secondo il portale svizzero dei rischi naturali, la terra ha tremato di nuovo, questa volta con una magnitudo di 1. È classificato come livello XNUMX (nessun o basso rischio) e si dice che sia stato evidente nella regione di Basilea.

Secondo il servizio antisismico, domenica mattina alle 6 del mattino il terreno ha tremato di nuovo. L'epicentro è stato a Sierentz, in Alsazia. La magnitudo era 2,9, secondo il servizio sismologico.

*

Stress | discussione | Passato | professionisti

Stress nucleare inutile, progettazione di energia fossile e dibattiti sull'energia che guardano al passato

Settimana 36 di calendario: nel 2022 i dibattiti sull'energia sono ancora indietro come lo sono stati per 25 anni, si tratta sempre di energia nucleare, carbone, fracking o gas naturale liquefatto, critica Claudia Kemfert, economista energetica e membro del comitato editoriale di Klimareporter °. Non è necessario prolungare la durata delle centrali nucleari tedesche.

Klimareporter°: Signora Kemfert, anche tra gli esperti di energia è controverso se siano necessarie centrali nucleari nel sud della Germania per far funzionare il sistema elettrico durante l'inverno. Dicono che non è necessario avere due centrali nucleari tedesche in una cosiddetta riserva di emergenza. Come mai?

Claudia Kemmert: Il nucleare non aiuta nell'attuale crisi. Gli stress test mostrano che anche nello scenario più estremo – che ha anche una probabilità di accadimento estremamente bassa – il nucleare può contribuire solo con 500 megawatt di sollievo, cioè meno dell'uno per cento del sistema elettrico.

Molto più importanti sono le riserve di rete, la gestione del carico e l'uso di energie rinnovabili, comprese le flessibilità...

E qual è stata la tua sorpresa della settimana?

Ciò che sorprende davvero è che nel 2022 le discussioni siano ancora completamente identiche a tutti i dibattiti sull'energia retrospettivi degli ultimi 25 anni. Si tratta sempre ed esclusivamente di tecnologie del passato: dall'energia nucleare al fracking e dal gas naturale liquefatto al carbone.

Si discute fin troppo poco su come possiamo completare la transizione energetica, di quali soluzioni abbiamo bisogno per espandere le energie rinnovabili a breve termine, per mantenere le aziende e per avviare rapidamente un booster di lavoratori qualificati...

*

Ucraina | Zaporižia | dal web | Raffreddamento

La centrale nucleare di Zaporizhia viene chiusa

Secondo l'operatore, anche l'ultimo blocco rimasto della centrale nucleare di Zaporizhia è andato offline. L'Ucraina accusa il Fondo monetario internazionale di mancanza di sostegno.

*

impianto di lavorazioneSellafield | Plutonio

11. Settembre 1979 (INES 4 | NAM 3,4) Sellafield Fabbrica nucleare, GBR

-

L'impianto nucleare di Sellafield è una parte importante del programma di armi nucleari della Gran Bretagna. Quando le acque reflue radioattive sono state trasportate all'edificio B242 130 TBq plutonio rilasciato.

Incidenti nucleari.pdf

- -

Questo incidente, così come molti altri rilasci di radioattività provenienti da Sellafield, non sono più in Germania wikipedia da trovare.

Wikipedia - it

Sellafield# Incidenti

Rilasci radiologici

Tra il 1950 e il 2000 si sono verificati 21 incidenti gravi fuori sede o incidenti che hanno comportato rilasci radiologici che hanno giustificato la classificazione nella scala internazionale degli eventi nucleari, uno al livello 5, cinque al livello 4 e quindici al livello 3. Inoltre, si sono verificati rilasci intenzionali di plutonio e particelle di ossido di uranio irradiate nell'atmosfera note per lunghi periodi negli anni '1950 e '1960...

Tradotto con https://www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

*

impianto di lavorazione | Appartamenti rocciosi | Plutonio

11. Settembre 1957 (INES 5 | NAM 2,3) Appartamenti rocciosi Fabbrica nucleare, USA

-

Un incendio ha distrutto parti di un impianto di lavorazione del plutonio presso l'impianto nucleare di Rocky Flats del programma di armi nucleari degli Stati Uniti, 7800 TBq La radioattività è stata rilasciata.

Incidenti nucleari.pdf

- -

Wikipedia - it

Appartamenti rocciosi

Il plutonio si accende spontaneamente in un contenitore con 600 t di materiale infiammabile. Il fuoco ha bruciato 2 t di materiale e rilasciato ossido di plutonio. I campioni di terreno prelevati intorno alla struttura hanno rivelato che l'area era contaminata da plutonio. Poiché i gestori dell'impianto si sono rifiutati di avviare le indagini, i campioni sono stati prelevati nell'ambito di un'indagine non ufficiale...

 

**

10. Settembre

 

Svizzerascorie nucleari | Nordlich-Lgern

scorie radioattive

La Confederazione conferma: l'impianto di stoccaggio in profondità arriva a Nördlich-Läger ++ I rifiuti nucleari vengono imballati a Würenlingen ++ Le persone colpite reagiscono con lo shock

Il deposito svizzero di scorie nucleari sarà costruito nell'area di Nördlich Lägern nel comune di Stadel zurighese. Le scorie nucleari saranno imballate a Würenlingen in Argovia. Dopo speculazioni, sabato la Confederazione ha informato i cantoni e i proprietari terrieri interessati.

*

ArktisAerosol | Riscaldamento globale | gas serra

Il cambiamento climatico da record ha portato un inquinamento da record

Durante la spedizione MOSAIC della "Polarstern" nell'Artico, gli strumenti di misura hanno registrato due eventi estremi. Improvvisamente la sporcizia ha dominato invece dell'aria pulita.

*

stresstest | Francia

Stress test a favore della Francia

Non stiamo solo vivendo una crisi del gas. Il vero pericolo viene dalle vecchie centrali nucleari. Uno sguardo alla crisi dell'industria nucleare francese e alla decisione sulle estensioni di vita tedesche.

Lo stress test del governo federale pubblicato all'inizio di questa settimana prevede che le centrali nucleari Isar 2 e Neckarwestheim 2 siano mantenute disponibili come riserve di emergenza fino ad aprile 2023 - un errore. Perché le due centrali nucleari citate rappresentano un rischio particolarmente elevato e, allo stesso tempo, la loro produzione di energia elettrica non è sufficiente a porre rimedio a eventuali carenze energetiche.

Ma invece di espandere a pieno regime le energie rinnovabili e sviluppare un piano di risparmio elettrico, CDU e FDP sembrano, come nel 2009, puntare a prolungare la vita oltre aprile 2023. Il motivo: la cooperazione franco-tedesca e l'uso civile-militare dell'energia nucleare ...

*

wikipedia | Russia | Manipolazione di Wikipedia

Il regime di Putin e Wikipedia

La Wikipedia in lingua russa ha 1,8 milioni di articoli. I contributi importanti sono controllati dal Cremlino. Ricerca sugli utenti nascosti - e un muro di silenzio.

Wikipedia non è solo il più grande progetto di collaborazione dell'umanità, ma è anche interessante per persone di PR, lobbisti e governi. Esiste Wikipedia in 325 lingue. I capitoli nazionali di Wikipedia e le diverse versioni linguistiche utilizzano la tecnologia server della Wikimedia Foundation negli Stati Uniti, ma sono indipendenti.

Un problema del governo di Vladimir Putin e della crisi ucraina è la mancanza di disponibilità di media indipendenti in Russia. Wikipedia in russo è uno dei pochi media in Russia fondamentalmente indipendente dal governo e anche di proprietà non governativa. Viene letto anche da persone di lingua russa in Ucraina.

[...]

È sempre difficile determinare chi sta influenzando i contenuti di Wikipedia sulla Wikipedia russa o su qualsiasi altra Wikipedia. Perché se ti registri su Wikipedia, puoi scegliere qualsiasi nome utente. Se non accedi, viene salvato solo l'indirizzo IP, che può essere facilmente mascherato...

 

IMHO

Mi dispiacerebbe molto se Wikipedia venisse resa inutile da una storia distorta e guidata dagli interessi e dalla conseguente perdita di credibilità. Questo punto è stato sollevato in alcuni articoli sul tema dell'energia atomica in lingua tedesca wikipedia già nettamente superato. Nell'articolo sulla fabbrica nucleare Sellafield Ad esempio, le informazioni sulla maggior parte dei circa 20 incidenti che sono diventati noti sono state rimosse.

 

**

09. Settembre

 

Francia | esportare elettricità | importare gas

elettricità contro gas

L'amicizia energetica franco-tedesca

L'energia scarseggia in Germania e Francia. Mentre la Francia teme per la sua fornitura di energia a causa delle centrali nucleari in difficoltà, la Germania sta esaminando gli impianti di stoccaggio del gas. Entrambi i paesi si sono reciprocamente promessi consegne di solidarietà.

*

indipendentementeKini Jodler | Rosatom Uranio

Non per indipendenza: cosa nasconde Markus Söder sul nucleare

In vista della crisi energetica, numerosi politici chiedono un prolungamento della vita utile delle centrali nucleari tedesche e criticano il ministro dell'Economia Robert Habeck per il suo atteggiamento vago. Di fronte: Markus Söder. L'estensione del runtime creerebbe solo più dipendenze.

Markus Söder attualmente ama parlare dei vantaggi dell'energia nucleare. Pochi giorni dopo che la Russia ha attaccato l'Ucraina il 24 febbraio 2022, la Baviera ha spinto per un'estensione dei tempi di funzionamento delle centrali nucleari tedesche. Da allora, Söder non si è mai stancato di sottolineare che "la decisione del semaforo di chiudere le tre centrali nucleari ancora in funzione [...] è sbagliata". Noi in Germania, invece, “abbiamo bisogno rapidamente di un'estensione del termine”, come ha sottolineato Söder su Twitter…

*

Stati Uniti | industria della difesa | Waffenhandel | MIK

Gun Country USA - (Part 1 - 2)

La fiaba del piccolo paese

Il capitalismo di stato prevale negli USA? La domanda sembra quasi folle visto il liberalismo di mercato di cui il Paese è emblematico. Parte II della serie »Armsland USA«

Land of the Free, Home of the Brave: questa è stata l'immagine di sé degli Stati Uniti dal 19° secolo, ed è così che è scritta nel testo dell'inno nazionale Star-Spangled Banner del 1814. Da allora, questa affermazione è è stato spesso tradotto nello slogan »Liberi mercati, libera impresa, libero scambio«, come tradotto dal presidente George W. Bush nell'ottobre 2008, poche settimane dopo il crollo delle maggiori banche del suo stato e il salvataggio del governo avviato per loro.

[...]

Le varie parti del complesso militare-industriale sono specificamente collegate tra loro dalla pratica delle "porte girevoli": come attraverso una porta girevole, i membri dell'élite politica passano senza sforzo ai vertici delle aziende e viceversa. Questa pratica è ben nota ed è stata criticata già negli anni '50 dal sociologo C. Wright Mills, quando dimostrò come gli ex generali finissero nelle alte sfere delle multinazionali dopo la loro carriera militare, spesso mediata da società di consulenza: »rent a generale".

[...]

Ci sono stati ripetuti tentativi di respingere il suo potere (MIC) o addirittura di dissolverlo.Ad esempio, dopo il discorso d'addio di Eisenhower, il senatore democratico George McGovern ha sostenuto un concetto contrario radicale al MIC. Vedeva la spesa del Pentagono come un enorme programma di creazione di posti di lavoro che dovrebbe essere reindirizzato verso obiettivi più significativi e credeva che fosse possibile una conversione dell'industria della difesa: "lavori verdi" per proteggere l'ambiente...

*

Slovacchia | Mochovce | produzione di energia elettrica

Il controverso reattore entra in funzione

Con lunghe interruzioni, la costruzione del nuovo reattore nella centrale nucleare di Mochovce in Slovacchia ha richiesto 35 anni. Il progetto soffriva di cattiva gestione e in particolare la vicina Austria aveva preoccupazioni fondamentali. Ora il forno è entrato in funzione.

La Slovacchia ha messo in funzione il controverso terzo reattore della centrale nucleare di Mochovce. Funzionari del governo erano presenti la notte in cui sono state introdotte le prime barre di combustibile. "Lo aspettavamo da molti anni", ha affermato il primo ministro conservatore Eduard Heger.

"La Slovacchia sta passando dal 52 al 65 per cento dell'energia nucleare nella produzione di elettricità". La Slovacchia è ora autosufficiente nella produzione di elettricità e può anche esportare elettricità nei paesi europei vicini...

*

Guerra in Ucraina | Ramstein | diplomazia

IPPNW chiede maggiore diplomazia

Riunione del Gruppo di contatto Ucraina a Ramstein

... IPPNW rileva con grande preoccupazione che non vi sono stati progressi diplomatici distinguibili verso una soluzione negoziata. Il gruppo di contatto per l'Ucraina si è riunito di nuovo ieri a Ramstein su invito del segretario alla Difesa statunitense Lloyd Austin per discutere del sostegno militare all'Ucraina. Secondo i media, il Segretario alla Difesa degli Stati Uniti ha promesso all'Ucraina un pacchetto di armi, munizioni e veicoli blindati da 675 milioni di dollari, portando l'aiuto totale degli Stati Uniti all'Ucraina da quando il presidente Joe Biden è entrato in carica con aumenti di 15,2 miliardi di dollari. Il governo federale ha annunciato che avrebbe fornito anche veicoli blindati per la posa di ponti Biber oltre ai carri armati Gepard che erano già stati promessi.



La guerra in Ucraina ha fondamentalmente aumentato il rischio di un'escalation nucleare. "È importante essere consapevoli che il rischio aumenta quando la Russia si mette sulla difensiva", avvertono i quattro principali istituti di ricerca sulla pace e sui conflitti nel rapporto sulla pace ...

*

Prezzo dell'elettricità | eccesso di profitto | Ordine di merito

Chi trae vantaggio dall'aumento vertiginoso dei prezzi dell'elettricità e quando?

L'esplosione dei prezzi dell'elettricità porta grandi profitti in eccesso alle centrali elettriche convenzionali e rinnovabili. È imperativo evitarli o eliminarli. Soprattutto con il carbone si sta accumulando un'ondata di profitti difficile da spezzare. Il governo può aiutare il più veloce con il conto EEG gonfio.

Nell'agosto 2022, l'elettricità sul mercato spot - scambiata lì per le prossime 24 ore - costava in media 35 centesimi per kilowattora. In un anno, il prezzo è aumentato di più di sei volte. Allo stesso tempo, i costi operativi sono aumentati molto meno per la maggior parte degli operatori di centrali elettriche...

*

Clima | punto di non ritorno

Clima: elementi di ribaltamento più instabili del previsto

Cinque punti di non ritorno potrebbero essere superati con un riscaldamento di soli 1,5 gradi

Inevitabile ribaltarsi? Il clima terrestre potrebbe già aver lasciato il suo stato stabile. Perché i punti critici nel sistema climatico stanno apparentemente reagendo in modo più sensibile di quanto ipotizzato, come suggeriscono nuove analisi. In base a ciò, cinque sistemi cruciali potrebbero aver già superato la soglia di ribaltamento critico. Altri elementi di ribaltamento potrebbero passare a un nuovo stato da soli 1,5 gradi - e innescare un effetto a cascata con conseguenze di vasta portata per l'uomo e la natura, come riportano i ricercatori sul clima in "Science".

*

Corea del Nord | test atomico

09. Settembre 2016 (5. Prova della bomba atomica) Punggye-ri, PRK

-

Armi nucleari dalla A alla Z

Corea del Nord

... Dalla morte di Kim Jong Il nel 2011, suo figlio Kim Jong Un ha preso il potere. Nel marzo 2012, gli Stati Uniti e la Corea del Nord hanno concordato che la Corea del Nord avrebbe congelato lo sviluppo delle armi nucleari e il programma missilistico. In cambio, gli Stati Uniti si sono impegnati a fornire alla Corea del Nord 240.000 tonnellate di cibo. Nonostante ciò, la Corea del Nord continua a lavorare sistematicamente sui suoi missili balistici e conduce ulteriori test missilistici, incluso il test di un missile balistico intercontinentale il 12 dicembre 2012, che la Corea del Nord ha utilizzato con successo per lanciare un satellite nello spazio.

Ad oggi, la Corea del Nord ha condotto sei test nucleari: nel 2006, 2009, 2013, due volte nel 2016 e l'ultima nel settembre 2017. La Corea del Nord ha affermato il 6 gennaio 2016 che il paese aveva testato con successo una bomba all'idrogeno per la prima volta. Il 22 maggio 2018, la Corea del Nord ha chiuso il suo sito di test nucleari a Punggye-ri...

 

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina
Notizie + conoscenze di base

***

Notizie+ 09 settembre

 

**

Dimostrazione | Framatomi ANF | Fabbrica di elementi combustibili Lingen

Michele Dudin | Uranio Russia

Veglia permanente davanti ai cancelli dell'ANF Framatome a Lingen

Lunedì mattina, 12 settembre 2022, alle 6 del mattino, inizierà una veglia davanti ai cancelli Framatome a Lingen - Sul canale laterale 1 - nella zona industriale a sud di Lingen, a soli 500 m dalla centrale nucleare di Lingen ...

 

Cari amici,
dopo due giorni di intenso lavoro mediatico insieme ai nostri amici olandesi e russi, ora è chiaro:

Il Ministero federale dell'ambiente, l'Agenzia federale per l'energia atomica BASE responsabile del trasporto nucleare e il francese Il produttore di elementi combustibili e la società nucleare Framatome di Lingen confermano la nostra ricerca secondo cui l'uranio arricchito dalla Russia arriva a Lingen per la produzione di elementi combustibili - sorprendente, come se non ci fosse un attacco russo in Ucraina:


https://www.sueddeutsche.de/wirtschaft/energie-lingen-ems-russland-liefert-uran-ins-emsland-dpa.urn-newsml-dpa-com-20090101-220908-99-683476

-

https://www.ndr.de/nachrichten/niedersachsen/Lingen-Atomgegner-fordern-Stopp-von-russischem-Uran-Transport,urantransport100.html

-

https://www.wn.de/muensterland/uran-russland-lingen-transport-2626248

-

https://taz.de/Russisches-Uran-unterwegs-nach-Lingen/!5876705/
 

C'è solo silenzio sull'ora precisa, Framatome a Lingen ha negato a causa dei numerosi resoconti dei media questo pomeriggio al quotidiano locale di Lingen un trasporto di uranio "nelle prossime due settimane", ma ha confermato trasporti di uranio dalla Russia "in futuro". Questa sola ammissione è dovuta solo all'improvviso risveglio della pressione pubblica.

Il fatto è, tuttavia, che la nave nucleare Mikhail Dudin ha superato Copenaghen stasera, ad alta voce cercatore di navi dovrebbe arrivare a Rotterdam alle 20:XNUMX di domenica sera ed è disponibile per Rotterdam un'attuale licenza di transito olandese per l'uranio arricchito dalla Russia a Lingen, inclusa una licenza di trasporto tedesca valida.

Quindi, a questo punto, supponiamo ancora che il carico radioattivo di Mikhail Dudin sia destinato a Lingen, altrimenti stiamo scoprendo un altro accordo nucleare molto sporco, e finora top secret, con la Russia...

Qual è il prossimo? L'alleanza Lingen per AgiEL Lunedì mattina, 12.09.2022 settembre 6 dalle ore XNUMX veglia permanente davanti al Framatome Lingen (Sul canale laterale 1 - nella zona industriale a sud di Lingen, a soli 500 m dalla centrale nucleare di Lingen). Portiamo la protesta a livello locale e aumentiamo la pressione. Abbiamo bisogno di un embargo politico a tenuta contro ulteriori accordi sull'uranio con Rosatom: la compagnia nucleare russa è coinvolta, tra l'altro, nel regime di occupazione nella contestata centrale nucleare di Zaporizhia e in altre attività nucleari militari. Il governo federale deve finalmente tirare la corda qui.

Percorso di trasporto: dal porto di Rotterdam in autocarro attraverso l'autostrada Utrecht-Amersfoort-Hengelo fino al valico di frontiera di Gildehaus (A 30). Probabilmente ricevuto dalla polizia tedesca, poi A30 per Autobahnkreuz Schüttorf, A31 per uscire Lingen e poi B 213 attraverso Südlohne ea sud di Lingen per uscire B70 e subito a destra nella zona industriale di Framatome.

Se non ce la fai lunedì, nessun problema: dai Sabato 1 ottobre, alle 13, per la manifestazione antinucleare dalla stazione ferroviaria di Lingen. L'AG Schacht Konrad ha già annunciato oggi un autobus - grazie mille per questo!

Mobilitati e chiarisci con noi: l'eliminazione graduale del nucleare non significa solo la chiusura immediata di tutte e tre le centrali nucleari ancora in funzione, ma anche la fine degli sporchi accordi nucleari con la Russia, la fine della produzione di elementi combustibili a Lingen e l'arricchimento dell'uranio a Gronau - e infine una velocità enorme per una transizione energetica rispettosa del clima senza nucleare, carbone e gas! Il tempo sta finendo! Abbiamo bisogno della pressione delle strade insieme al movimento per il clima!

Pertanto, ovviamente, chiediamo anche la partecipazione alle dimostrazioni degli scioperi per il clima Fridays for Future il 23 settembre!

Restate sintonizzati per i prossimi giorni e inserite il 1° ottobre nei vostri calendari - andiamo!

Saluti per il clima senza nucleare

SOFA (eliminazione progressiva nucleare immediata) Münster, alleanza d'azione Münsterland contro gli impianti nucleari

www.divano-ms.de, www.urantransport.de

 

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina
Notizie + conoscenze di base

***

conoscenze di base

 

**

reattore.de

 

Mappa del mondo nucleare:

Lunedì mattina, 12 settembre 2022 alle ore 6, inizia una veglia permanente davanti ai cancelli dell'ANF (Framatome) a Lingen.

Sabato 01 ottobre 2022 alle 13:XNUMX, la manifestazione inizierà presso la stazione ferroviaria di Lingen e porterà attraverso il centro città fino alla manifestazione finale sulla piazza del mercato ...

*

La ricerca interna:

Spedizioni nucleari da e verso la Russia

ha portato, tra gli altri, i seguenti risultati:

 

02 giugno 2022 - Dimentica le centrali nucleari nella NRW: iniziative e associazioni antinucleari criticano i colloqui esplorativi nero-verdi e sollecitano una "vera" eliminazione dell'energia nucleare anche nella NRW!

*

26 marzo 2021 - TOP SECRET! - Il governo federale dichiara segreto l'accordo nucleare tra la fabbrica di uranio di Lingen e la Russia

*

29 novembre 2019 - Gli enormi problemi di spazzatura dell'uranio di Urenco

*

13 ottobre 2016 - Oppositori anti-nucleari delusi dalla piattaforma elettorale verde

*

12 luglio 2014 - Quasi 1000 spedizioni nucleari clandestine dal 2012

 

**

Youtube.

 

Ricerca per parola chiave: trasporto nucleare di uranio

https://www.youtube.com/results?search_query=uran+atom+transport

- -

 

Video:

Notizie quotidiane - 05:31

Fornitura controversa di uranio alla Russia

*

pianeta ZDF e. - 28:25

Le spedizioni nucleari segrete della Germania

*

Storia della TV tedesca - 01:06:28

Perché non ne sapevamo niente! Questo spettacolo è del 1958.

Polvere atomica sopra di noi - pericoli delle radiazioni radioattive (documentazione, 1958)

 

Si aprirà in una nuova finestra! - Playlist del canale YouTube "Reaktorpleite" - radioattività in tutto il mondo... - https://www.youtube.com/playlist?list=PLJI6AtdHGth3FZbWsyyMMoIw-mT1Psuc5Playlist - radioattività in tutto il mondo...

Questa playlist contiene oltre 150 video sull'argomento

 

**

Ecosia

Questo motore di ricerca sta piantando alberi!

 

Ricerca per parola chiave: trasporto nucleare di uranio Russia

https://www.ecosia.org/search?q=Uran+Atom+Transport+Russland

 

**

wikipedia

 

Impianto di assemblaggio del combustibile Lingen

L'impianto di assemblaggio di carburanti Lingen è una fabbrica di assemblaggio di carburanti a Lingen (Ems) in Bassa Sassonia. L'impianto produce elementi combustibili da utilizzare nei reattori ad acqua leggera (un tipo di centrale nucleare), che sono componenti essenziali di un reattore nucleare e insieme agli altri componenti interni formano il nocciolo del reattore. Contengono il combustibile nucleare. L'operatore è Advanced Nuclear Fuels GmbH (ANF), una sussidiaria di Framatome GmbH (ex Areva NP, ora Orano). Secondo le proprie dichiarazioni, l'azienda non solo sviluppa, concede in licenza e produce assemblaggi di combustibili completi, ma fornisce anche combustibile nucleare in polvere e pellet per reattori ad acqua pressurizzata e bollente e reattori di ricerca e sviluppa prodotti in zirconio ...

*

Framatome

(ex Areva NP) è la divisione centrale elettrica dell'ex Gruppo Areva. La sede dell'azienda si trova nel quartiere degli affari La Défense, nel territorio del comune di Courbevoie, un sobborgo di Parigi.

Framatome offre soluzioni complete per la progettazione, la costruzione e la manutenzione di centrali nucleari. La gamma di servizi comprende la progettazione e la produzione di componenti, lo sviluppo e la produzione di combustibili nucleari e gruppi di combustibili e un ampio portafoglio di servizi per i reattori. Framatome impiega circa 14.000 persone ed è una filiale del Gruppo EDF dal 2018...

*

Impianto di arricchimento dell'uranio di Gronau

L'impianto di arricchimento dell'uranio di Gronau è l'unico impianto commerciale di arricchimento dell'uranio in Germania. Utilizzando un processo di centrifugazione a gas, l'esafluoruro di uranio viene arricchito per l'uso come combustibile nucleare nelle centrali nucleari. L'impianto appartiene al Gruppo Urenco. L'impianto, che richiede un'autorizzazione ai sensi della Sezione 7 della legge sull'energia atomica, si trova a circa 3,5 chilometri a est di Gronau (Westfalia).

trasporto e flusso dei materiali

A fine luglio 2019 il Ministero dell'Economia, Innovazione, Digitalizzazione ed Energia dello Stato del Nord Reno-Westfalia ha confermato per la prima volta una consegna di 600 tonnellate di esafluoruro di uranio alla Russia, ma a maggio 2019 le prime sei i treni di trasporto con un totale di quasi 3.600 tonnellate di esafluoruro di uranio avevano già raggiunto uno stabilimento vicino a Ekaterinburg. A metà novembre 2019 un treno speciale con 12 vagoni è stato fermato dai manifestanti per alcune ore con un'azione di blocco ed è stato accompagnato da diverse azioni da Gronau alla sua destinazione in Russia. Entro il 12.000 verrà esportato un totale di 2022 tonnellate di esafluoruro di uranio impoverito, di cui solo una piccola parte sarà resa nuovamente utilizzabile nella fabbrica e la parte più grande rimarrà in Russia per lo "stoccaggio permanente" ...

 

**

Torna a:

Newsletter XXXV 2022 - 01-08 settembre | Articolo di giornale 2022

 

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina
Notizie + conoscenze di base

***

Chiama per le donazioni

- Il THTR-Rundbrief è pubblicato dal 'BI Environmental Protection Hamm' ed è finanziato da donazioni.

- Il THTR-Rundbrief è diventato nel frattempo un mezzo di informazione molto notato. Tuttavia, ci sono costi in corso dovuti all'ampliamento del sito web e alla stampa di fogli informativi aggiuntivi.

- Il THTR-Rundbrief ricerca e riporta in dettaglio. Per poterlo fare, dipendiamo dalle donazioni. Siamo felici di ogni donazione!

Donazioni conto:

BI protezione ambientale Hamm
Scopo: circolare THTR
IBAN: DE31 4105 0095 0000 0394 79
BIC: WELADED1HAM

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina


***

GTranslate

deafarbebgzh-CNhrdanlenettlfifreliwhihuidgaitjakolvltmsnofaplptruskslessvthtrukvi
nr4.jpg