***


Articolo di giornale 2019
conoscenze di base Corrente +.

***

A proposito, il prossimo trasporto di esafluoruro di uranio URENCO in Russia dovrebbe iniziare il 09 dicembre 2019 a Gronau ...

**

Comunicato stampa congiunto di:

Greenpeace Russia, Ecodefense Russia, alleanza d'azione Münsterland contro le centrali atomiche, gruppo di lavoro ambiente (AKU) Gronau, gruppo di lavoro ambiente (AKU) Schüttorf, alleanza AgiEL - oppositori nucleari in Emsland, SOFA (eliminazione immediata del nucleare) Münster, iniziativa dei cittadini protezione dell'ambiente Hamm, iniziativa dei cittadini per la protezione dell'ambiente Lüchow-Dannenberg, associazione federale dell'iniziativa dei cittadini per la protezione dell'ambiente (BBU)

27 novembre 2019 - I rifiuti di uranio di Gronau raggiungono San Pietroburgo:

- Protesta al Consolato Generale Tedesco a San Pietroburgo
- 44 firme per la petizione online russa

Rosatom vuole anche costruire allevatori veloci per i rifiuti di uranio!

La nave cargo Mikhail Dudin ha raggiunto ieri, martedì, il porto di San Pietroburgo. A bordo ci sono circa 80 barili con un totale di circa 900 t di esafluoruro di uranio impoverito (UF6) proveniente dall'impianto tedesco di arricchimento dell'uranio di Gronau/Westfalia. Le scorie nucleari vengono ora caricate su un treno per l'impianto nucleare russo di Novouralsk.

Già lunedì c'è stata una protesta al consolato tedesco a San Pietroburgo, come riporta ieri la Tagesschau. Nel fine settimana ci sono state anche varie proteste in altre città della Russia, tra cui Novouralsk e Mosca. Una petizione online di Greenpeace Russia contro la continuazione delle esportazioni di rifiuti di uranio da Gronau alla Russia ha ora ricevuto circa 44 firme.

Allarmante è anche l'ultimo annuncio della società nucleare statale russa Rosatom tramite l'agenzia di stampa russa Ria Novosti che intende costruire allevatori veloci per lo smaltimento di circa 1 milione di tonnellate di UF6 impoverito in Russia entro il 2080. Si vuole quindi utilizzare elementi di combustibile MOX contenenti plutonio. A causa dei notevoli problemi tecnici e dei pericoli degli allevatori veloci, le organizzazioni ambientaliste russe e tedesche dubitano che Urenco e il governo federale possano effettivamente garantire in futuro l'uso innocuo e puramente civile dell'UF6 esaurito in Russia. In Germania, la costruzione dell'allevamento veloce a Kalkar è fallita, come è noto, a causa dei rischi incalcolabili - oggi c'è un parco divertimenti tra le rovine.

"Ora ci sono proteste in diverse regioni della Russia, perché l'accordo tra le industrie nucleari tedesca e russa è ovviamente un onere considerevole per le generazioni future. Non vogliamo strutture di stoccaggio per l'UF6 esaurito che si estendano all'orizzonte. Non vogliamo un futuro sia con allevatori veloci - vogliamo le energie rinnovabili ", ha affermato Rashid Alimov, esperto di energia di Greenpeace Russia.

"Sta diventando sempre più chiaro che non esiste uno smaltimento innocuo dei rifiuti di uranio Gronau in Russia. Invece, le esportazioni della società di arricchimento dell'uranio Urenco stanno persino alimentando l'espansione dell'industria nucleare russa - come può il governo federale semplicemente stare a guardare "Le esportazioni di rifiuti di uranio sono irresponsabili e devono essere fermate - Anche quando si tratta di rifiuti, l'arricchimento dell'uranio è una tecnologia estremamente pericolosa che non dovrebbe avere futuro", ha aggiunto Kerstin Rudek dell'iniziativa dei cittadini di Lüchow-Dannenberg per la protezione dell'ambiente.

 

Questa domenica 1 dicembre si svolgerà a Gronau la tradizionale passeggiata domenicale presso l'impianto di arricchimento dell'uranio alle 14:XNUMX.

*

Contatto:

Rashid Alimov, Greenpeace Russia, Tel. 007-962-6956641

Vladimir Slivyak, Ecodefense, tel. 007-903-2997584

Kerstin Rudek, BI Protezione ambientale Lüchow-Dannenberg, Tel. 01590-2154831

Matthias Eickhoff, Action Alliance Münsterland contro le centrali nucleari, Tel. 0176-64699023

Udo Buchholz, BBU / AKU Gronau

*

Per maggiori informazioni:

www.bbu-online.de, www.divano-ms.de, www.urantransport.dewww.ippnw.de, https://www.facebook.com/AKU.Schuettorf

*

Mappa del mondo nucleare:

URENCO invia esafluoruro di uranio da Gronau a Novouralsk ogni due settimane, prenderanno sempre la stessa strada? Che nessuno ride...

URENCO invia esafluoruro di uranio dal Impianto di arricchimento a Gronau

a arricchimento al Impianto di arricchimento a Novouralsk?

*

Continua a: Articolo di giornale 2019

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina
conoscenze di base Corrente +.

***

conoscenze di base

*

Ricerca per parole chiave nel reaktorpleite.de:

URENCO, Gronau, Esafluoruro di uranio , Russia

*

26 novembre 2019 - trasporto nucleare in Russia

Disputa sui rifiuti radianti

*

16 ago 2017 - »La soluzione più sicura sarebbe chiudere l'impianto«

A Gronau sono immagazzinate 20.000 tonnellate di esafluoruro di uranio impoverito. Conversazione con Matthias Eickhoff dell'alleanza "Münsterland Against Nuclear Plants"

*

27 dicembre 2013 - L'accordo atomico con conseguenze

Privatizzazione - la fabbrica di uranio nella città di Gronau in Vestfalia deve essere venduta - il più silenziosamente possibile. Questo significa che lo stato perderà il controllo della tecnologia delle armi nucleari?

*

30 giugno 2007 - L'uranio trasporta in tutta Europa

Turismo internazionale dell'esafluoruro di uranio attraverso la Germania

Per anni, treni atomici segreti hanno trasportato tonnellate di esafluoruro di uranio attraverso la Germania. Finora ignorate dall'opinione pubblica, nelle città e nei paesi lungo le linee ferroviarie si sta ora agitando una paurosa protesta.

*

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina
conoscenze di base Corrente +.

***

Corrente +. Vale la pena leggere di più...

*

28 novembre 2019 - Frazer-Nash supporta l'energia terrestre nella produzione di moderatori di grafite IMSR

Nell'ambito di un contratto recentemente annunciato tra le due società, Frazer-Nash fornirà servizi di ingegneria in relazione alla produzione del moderatore di grafite per il reattore integrato al sale di fusione (IMSR) di Terrestrial Energy.

Tradotto con www.DeepL.com/Translator

*

27 nov 2019 - Brasile: i residui radioattivi minacciano l'ambiente attraverso una diga non sicura

Nonostante la chiusura, nella miniera di uranio di Caldas i necessari lavori di messa in sicurezza, per non parlare della contaminazione, non sono mai stati avviati. Vi sono stoccati circa due milioni di metri cubi di fanghi con residui di uranio, torio e altri residui radioattivi.

*

27 novembre 2019 - La ricerca nel repository canadese è limitata a due posizioni

La ricerca del Canada di un deposito geologico profondo per il suo combustibile nucleare esaurito è stata limitata a due possibili località in Ontario, ha affermato ieri la Nuclear Waste Management Organization. NWMO sta lavorando per identificare una posizione accettabile per il repository come parte di un processo a lungo termine chiamato Adaptive Phase Management.

Tradotto con www.DeepL.com/Translator

*

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina
conoscenze di base Corrente +.

***

Chiama per le donazioni

- Il THTR-Rundbrief è pubblicato dal 'BI Environmental Protection Hamm' ed è finanziato da donazioni.

- Il THTR-Rundbrief è diventato nel frattempo un mezzo di informazione molto notato. Tuttavia, ci sono costi in corso dovuti all'ampliamento del sito web e alla stampa di fogli informativi aggiuntivi.

- Il THTR-Rundbrief ricerca e riporta in dettaglio. Per poterlo fare, dipendiamo dalle donazioni. Siamo felici di ogni donazione!

Donazioni conto:

BI protezione ambientale Hamm
Scopo: circolare THTR
IBAN: DE31 4105 0095 0000 0394 79
BIC: WELADED1HAM

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina


***

 

GTranslate

deafarbebgzh-CNhrdanlenettlfifreliwhihuidgaitjakolvltmsnofaplptruskslessvthtrukvi
laurenz-m.jpg