Mappa del mondo nucleare La storia dell'uranio
INES, NAM e i disturbi Radiazione radioattiva bassa?!
L'uranio trasporta attraverso l'Europa Il concetto di distribuzione ABC

L'INES e i disordini negli impianti nucleari

1990 a 1999

***


INES, chi ca... è INES?

La scala internazionale degli eventi nucleari e radiologici (INES) è uno strumento per comunicare al pubblico l'importanza per la sicurezza degli eventi nucleari e radiologici, ma l'INES ha un problema...

Siamo sempre alla ricerca di informazioni attuali. Se qualcuno può aiutarmi mandi un messaggio a:
nucleare-welt@ Reaktorpleite.de

*

2019-2010 | 2009-20001999-19901989-19801979-19701969-19601959-19501949-1940 | precedentemente

 


1999


 

27 dicembre 1999 (INES 2) Akw INES Categoria 2 "Incidente"Blayais, FRA

Una tempesta ha allagato il reattore nucleare Blayais-2, costringendo a un arresto di emergenza dopo le pompe di iniezione
e i sistemi di sicurezza del contenimento avevano fallito a causa dei danni causati dall'acqua.
(Costo 63 milioni di dollari USA)

Incidenti di energia nucleare
 

wikipedia di

Centrale nucleare di Blayais

Sicurezza - Alluvione

La sera del 27 dicembre 1999 l'uragano Martin ha causato gravi inondazioni nell'area della centrale nucleare, provocando un incidente di categoria 2 sulla scala internazionale degli eventi nucleari (INES 2). In quel momento, il terzo reattore era stato spento per la manutenzione ordinaria. La tempesta ha inizialmente causato interruzioni nella rete da 400 kV, che hanno portato allo spegnimento automatico delle unità dei reattori 2 e 4. La tempesta ha poi spinto l'acqua della Gironda oltre gli argini di protezione nel sito della centrale nucleare. L'acqua ha allagato le aree sotterranee degli edifici dei reattori nelle Unità 1 e 2. Sono state allagate anche parti del sistema di raffreddamento e del sistema di raffreddamento di emergenza, nonché altri dispositivi di sicurezza...
 

La piaga delle centrali nucleari

Blayais (Francia)

Incidenti e incidenti

Il 27 dicembre 1999 si verificò quasi un grave incidente nell'impianto nel delta della Gironda. La rete elettrica francese è parzialmente venuta meno dopo un violento temporale. Parti della centrale nucleare sono state inondate da un maremoto più forte di quanto previsto dalle analisi di sicurezza. I sistemi di protezione dalle inondazioni esistenti si sono rivelati inaffidabili. Fortunatamente, è stato possibile mantenere l'alimentazione elettrica utilizzando il diesel di emergenza. Diversi dispositivi di sicurezza e pompe si sono guastati dopo un arresto di emergenza. L'evento è stato annunciato pubblicamente solo giorni dopo e classificato come incidente INES di livello 2...

 


INES Categoria 4 "Infortuni"30 settembre 1999 (INES 4) fabbrica nucleare Tokaimura, JPN

I lavoratori dell'impianto di lavorazione dell'uranio di Tokaimura hanno cercato di risparmiare tempo e hanno messo troppo uranio in un serbatoio di preparazione (16,6 kg invece di 2,3 kg). Due persone sono morte e 1.200 sono rimaste ferite.
(Costo circa US $ 63 milioni)

Incidenti di energia nucleare
 

wikipedia di

Incidente nucleare di Tokaimura nel 1999

... Per accelerare il processo e quindi risparmiare denaro, quel giorno i lavoratori dell'impianto hanno riempito il recipiente di precipitazione con 16,6 kg di uranio invece dei 2,4 kg consentiti - un eccesso di sei volte. La massa critica, che in questo caso era di 5 kg, è stata notevolmente superata, provocando un accumulo esplosivo di neutroni di fissione. Ciò ha portato inevitabilmente a una reazione a catena incontrollabile, che i lavoratori hanno percepito come un "lampo blu" (luce Cherenkov) accompagnato da un forte scoppio. I lavoratori in quel momento coinvolti nei processi lavorativi non erano stati informati o solo parzialmente informati dei pericoli della criticità.

La reazione a catena nucleare ha rilasciato radiazioni gamma e neutroni in un periodo di 20 ore...

Il numero di persone che hanno ricevuto dosi maggiori di radiazioni è compreso tra 35 e 63. Tre lavoratori sono stati esposti a livelli particolarmente elevati di radioattività fino a 17 sievert. A circa 300.000 residenti è stato chiesto di non lasciare le loro case. Questo incidente è ufficialmente classificato INES 4, ma da alcuni scienziati INES livello 5. 

Due lavoratori sono morti a causa dell'aumento delle radiazioni ...
 

Wikipedia su

Incidenti nucleari per paese#Giappone

traduzione con https://www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)
 

La piaga delle centrali nucleari

Tokaimura, Giappone

Il peggiore incidente nucleare mai avvenuto in Giappone si è verificato il 30 settembre 1999 presso la fabbrica di elementi combustibili di Tokaimura in Giappone. Due lavoratori, che non erano stati informati dall'operatore JCO sui pericoli dell'uranio altamente arricchito, avevano riempito una soluzione di uranio in un serbatoio con secchi di acciaio e a mano in una quantità eccessiva e avevano utilizzato "dispositivi a cucchiaio" per mescolarla . Per risparmiare tempo durante la produzione, l'operatore ha modificato un regolamento procedurale all'insaputa del regolatore nucleare e i processi di lavoro sono stati abbreviati...

Ci sono fabbriche nucleari comparabili in tutto il mondo:

Arricchimento e ritrattamento dell'uranio - strutture e siti

Durante il ritrattamento, gli elementi del combustibile esaurito possono essere separati gli uni dagli altri utilizzando un processo chimico complesso (PUREX). L'uranio e il plutonio separati possono quindi essere riutilizzati. Per quanto riguarda la teoria...
 

Youtube

Economia dell'uranio: strutture per la lavorazione dell'uranio

Gli impianti di ritrattamento trasformano alcune tonnellate di scorie nucleari in molte tonnellate di scorie nucleari

Tutte le fabbriche di uranio e plutonio producono scorie nucleari radioattive: gli impianti di lavorazione, arricchimento e ritrattamento dell'uranio, sia a Hanford, La Hague, Sellafield, Mayak, Tokaimura o in qualsiasi parte del mondo, hanno tutti lo stesso problema: ad ogni fase di lavorazione sempre più estremamente si creano rifiuti tossici e altamente radioattivi...

 


18 giugno 1999 (INES 2) Akw INES Categoria 2 "Incidente"Shika, Giappone

Una manipolazione errata ha causato il malfunzionamento delle barre di controllo e ha innescato una reazione nucleare incontrollata.
(Costo circa US $ 39,6 milioni)

Incidenti di energia nucleare
 

La piaga delle centrali nucleari

Akw Shika (Giappone)

Dal 1992 al 2005 a Shika sono stati utilizzati due reattori ad acqua bollente con una capacità di 540 e 1.206 MW. Dopo il forte terremoto del 16 luglio 2007 al largo della costa occidentale del Giappone, i due reattori sono stati adattati dal dicembre 2007 per motivi di sicurezza. Il 18 marzo 2009, una causa intentata da cittadini giapponesi per motivi di sicurezza e l'obiettivo di spegnere Shika-2 è stata respinta in secondo grado ...

Incidente

Nel giugno 1999, tre delle 1 barre di controllo sull'unità Shika-89 sono scivolate dalle loro posizioni normali, innescando una reazione a catena di fissione nucleare incontrollata. Questo evento, che l'operatore ha tenuto segreto fino al 2007, è stato infine classificato come incidente di livello 2 INES. Il reattore è stato quindi spento da marzo 2007 a metà maggio 2009. L'incidente è stato ricondotto a un errore in un manuale...
 

wikipedia di

Centrale nucleare di Shika

Il 18 giugno 1999 si è verificato un incidente in cui tre barre di controllo sono state rimosse dal nucleo invece di inserirne una. Ciò significava che il reattore non poteva più essere controllato per 15 minuti. Tutto questo si è saputo solo il 15 marzo 2007, le autorità non erano state informate.
 

Wikipedia su

Incidenti nucleari per paese#Giappone

La cattiva gestione di alcune barre di controllo ha innescato una reazione nucleare incontrollata.

traduzione con https://www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

 


1998


 

1998 (INES 2) Akw INES Categoria 2 "Incidente"Bilibino, Siberia, Russia

La piaga delle centrali nucleari

Bilibino (Russia)

Nel 1998, a Bilibino si è verificato un incidente INES di livello 2 non specificato.
 

Sfortunatamente, ci sono pochissime informazioni dalla Russia, e talvolta sembra wikipedia de meglio informato di Wikipedia en. 

wikipedia di

Un incidente INES 2 si è verificato nel 1998 presso la centrale nucleare di Bilibino.

Centrale nucleare di Bilibino
 

Wikipedia su

Centrale nucleare di Bilibino

La centrale nucleare di Bilibino è una centrale elettrica a Bilibino, nell'Okrug autonomo di Chukotka, in Russia. L'impianto è dotato di quattro reattori EGP-6. L'impianto è il più piccolo e il secondo impianto nucleare operativo più settentrionale del mondo. Sono stati annunciati i piani per avviare la procedura di chiusura dell'impianto nel 2019 e sarà sostituito dalla centrale nucleare galleggiante Akademik Lomonosov.
 

Incidenti nucleari per paese#Russia

traduzione con https://www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

 


Categoria INES ? 1998 (INES ? Classe.?) Akw Doel o Tihange, BEL

wikipedia di

Centrale nucleare di Doel

Centrale nucleare di Tihange

Il Belgio è uno dei pochi paesi dell'Europa occidentale che, come gli Stati Uniti, esamina i propri incidenti con l'aiuto delle cosiddette analisi dei precursori per la rilevanza del rischio. Anche l'autorità di vigilanza AVN utilizza il calcolo delle probabilità. L'incidente più grave è stato un guasto completo a breve termine del raffreddamento del componente in un blocco non specificato dei siti delle centrali nucleari di Doel o Tihange. Molti dei sistemi operativi e di sicurezza si basano su altri sistemi (quelli guasti) per il funzionamento del raffreddamento, illustrando l'entità di questo guasto.
 

Wikipedia su

Incidenti nucleari per paese#Belgio

traduzione con https://www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)
 

La piaga delle centrali nucleari

Centrale nucleare di Tihange (Belgio)

Centrale nucleare di Doel (Belgio)
 

Rapporto SPIEGEL sugli incidenti nascosti delle centrali nucleari nel mondo

»Un brivido freddo mi scorre lungo la schiena«

L'umanità è sfuggita più volte alla catastrofe per un pelo. Lo rivelano 48 segnalazioni di incidenti che sono state tenute segrete dall'Agenzia internazionale per l'energia atomica di Vienna: guasti, spesso del tipo più bizzarro, profano dagli Stati Uniti e dall'Argentina alla Bulgaria e al Pakistan...

 


Il fungo atomico sta per bombe atomiche o all'idrogeno, anche nel contesto dei test28 e 30 maggio 1998 (6 test nucleari pakistani) Ras Koh, PAKCampo di prova delle armi nucleari

Dal 1945 in tutto il mondo sono stati effettuati oltre 2050 test di armi nucleari...

Armi nucleari dalla A alla Z

Lo stato delle armi nucleari è il Pakistan

...Le armi nucleari del Pakistan furono sviluppate negli anni '1970 sotto la guida di AQ Khan, su commissione del primo ministro Zulfikar Ali Bhutto. Khan aveva rubato progetti per centrifughe dai Paesi Bassi mentre lavorava presso la società nucleare Urenco e li aveva usati per arricchire l'uranio e sviluppare armi nucleari.

Il Pakistan afferma di aver condotto con successo sei test nucleari il 28 e 30 maggio 1998, in risposta ai test indiani. Tuttavia, sulla base dei dati sismici, gli esperti presumono che in realtà siano stati eseguiti solo due test. Tuttavia, con questi test il Paese è riuscito a far sì che l’opinione pubblica mondiale percepisse il Pakistan come una potenza dotata di armi nucleari. In precedenza si sospettava solo da tempo un arsenale nucleare.

Il Pakistan non ha mai firmato il Trattato di non proliferazione nucleare, ma non è stato ufficialmente riconosciuto come uno Stato dotato di armi nucleari. In quanto Stato menzionato nell'Allegato 2 del Trattato sulla messa al bando totale degli esperimenti nucleari, il Pakistan deve firmarlo prima che il trattato possa entrare in vigore, cosa che non è ancora avvenuta...
 

wikipedia di

Forze armate del Pakistan#Forze nucleari

La forza nucleare tattica è stata introdotta da Musharraf nel 1999 e fa capo direttamente al presidente. Il Pakistan non ha firmato il Trattato di non proliferazione nucleare. Ha armi nucleari dal 1998. L'arsenale è stimato in 100-120 testate, ma la Divisione dei Piani Strategici (SPD), che comanda la forza nucleare, non si è mai espressa in merito.
 

Forze armate del Pakistan#Storia

Nel 1998, le forze pakistane fecero esplodere sei armi nucleari nel sottosuolo. Ciò è avvenuto in risposta a cinque test indiani quest'anno. I sondaggi sull'approvazione dei test per rappresaglia anche per il primo test indiano del 1974 variavano tra il 60% e il 97% di approvazione...
 

Programma nucleare pakistano

Il programma nucleare del Pakistan iniziò nel 1972 sotto Zulfikar Ali Bhutto. Il Pakistan, come il suo vicino e acerrimo rivale India, è di fatto una potenza nucleare e non ha firmato il Trattato di non proliferazione nucleare. Tuttavia, l'obiettivo originario del Pakistan di dotare la bomba atomica già nel 1976 non è stato raggiunto. Il primo test pubblico sulle armi nucleari ha avuto luogo nel 1998.

Nel 1998, le forze pakistane fecero esplodere sei armi nucleari sottoterra nella provincia del Balochistan...
 

Elenco dei test sulle armi nucleari

Elenco cronologico e incompleto dei test sulle armi nucleari. La tabella contiene solo i punti salienti della storia della detonazione di una bomba atomica a scopo di test...

 


Il fungo atomico sta per bombe atomiche o all'idrogeno, anche nel contesto dei test11-13 maggio 1998 (6 test della bomba atomica indiana) Pochran, INDCampo di prova delle armi nucleari

Dal 1945 in tutto il mondo sono stati effettuati oltre 2050 test di armi nucleari...

Armi nucleari dalla A alla Z

Lo stato delle armi nucleari è l’India

Il numero esatto delle armi nucleari indiane non è noto. Secondo le stime del Bulletin of Atomic Scientists (Nuclear Notebook) e del SIPRI, l’India possiede da 130 a 140 testate nucleari e materiale fissile sufficiente per produrre fino a 200 armi nucleari. L’India è impegnata da diversi anni nel processo di ammodernamento del proprio arsenale. Almeno quattro nuovi sistemi sono attualmente in fase di sviluppo. L’India sta inoltre costruendo due nuovi impianti di produzione di plutonio.

Attualmente sono in funzione sette sistemi con capacità nucleare: due aerei, quattro terrestri e uno marittimo. Il programma di sviluppo è già avanzato e si prevede che nel prossimo decennio verranno schierati nuovi missili a lungo raggio terrestri e marittimi.

Secondo l’IPFM (2014), l’India possiede fino a 600 kg di plutonio ad uso militare, sufficienti per costruire da 150 a 200 armi nucleari...
 

wikipedia di

Energia nucleare in India#Uso militare

I fisici e gli ingegneri nucleari indiani hanno acquisito le prime conoscenze sulla costruzione di centrali nucleari e di armi nucleari attraverso il trasferimento di tecnologia dal Canada e dagli Stati Uniti. Nel 1956, il Canada consegnò all’India il primo reattore sperimentale per uso civile. Il reattore, “critico” dal 1960, fornì negli anni successivi anche il plutonio necessario per costruire la bomba atomica. La costruzione della prima centrale nucleare a Rawatbata nel Rajasthan iniziò nel 1964 con il sostegno canadese. Tuttavia, il Canada e gli Stati Uniti hanno interrotto la cooperazione con l’India nel campo dell’energia atomica dopo l’esplosione della prima bomba atomica indiana nel maggio 1974.
 

Test sulle armi nucleari

L’India ha condotto due test sulle armi nucleari, il primo nel 1974 sotto Indira Gandhi e il secondo nel maggio 1998 sotto Atal Bihari Vajpayee. In risposta alla prima bomba atomica sviluppata e fatta esplodere da uno stato precedentemente non nucleare, l’India, è stato fondato il Gruppo dei paesi fornitori di materiale nucleare,[20] che affronta la questione della proliferazione di strutture, attrezzature e materiali contro la possibile costruzione delle armi nucleari.

Anche se i test nucleari del maggio 1998 sono sempre stati giustificati con la minaccia cinese (vedi guerra di frontiera indo-cinese), alcuni sono del parere che anche l’India utilizzi questi test per migliorare il proprio status internazionale e cerchi di sottolineare la sua uguaglianza con Cina. Tutti i test si sono svolti come test sotterranei nel sito di test di Pokhran nel deserto del Thar nel Rajasthan...
 

Elenco dei test sulle armi nucleari

Elenco cronologico e incompleto dei test sulle armi nucleari. La tabella contiene solo i punti salienti della storia della detonazione di una bomba atomica a scopo di test...

  


1997


 

Ricerca e produzione della bomba atomica17 giugno 1997 (INES ? Classe.?fabbrica nucleare Arzamas-16, Sarov, Russia

Un tecnico è morto in un guasto critico al centro di ricerca nucleare di Arzamas-16...
(Costi ?)

Incidenti di energia nucleare
 

Armi nucleari AZ

Arzamas-16

Quando Josef Stalin fu informato dal presidente Truman dei primi test americani sulle armi nucleari all’inizio dell’estate del 1945, non ebbe alcuna reazione esteriore. Sperava che gli americani capissero come "fare buon uso" dell'arma - si dice che non abbia detto altro.

Dietro le quinte, tuttavia, il collettivo di ricerca guidato dal fisico nucleare Igor Kortschatov ha ricevuto l’ordine di “accelerare al massimo” il proprio programma di armi nucleari. Il progetto fu portato avanti ad Arzamas-16, il luogo di nascita della bomba atomica sovietica a sud di Nizhny Novgorod, con un gigantesco dispendio di personale e materiali. Il 29 settembre 1949 l'agenzia di stampa TASS riferì che un ordigno esplosivo nucleare era stato testato con successo. (Fonte: Wolfgang Kötter, venerdì, n. 39, 17 settembre 09)

Poiché Stalin voleva la bomba il prima possibile, nessuno ha prestato attenzione al costo sproporzionato di materiali, denaro e risorse. La quantità richiesta poteva essere ottenuta solo con l'aiuto del lavoro forzato. Al Paese mancavano anche le risorse per ricostruire dopo la guerra...
 

wikipedia di

Sarov (Russia)

Le prime armi nucleari sovietiche furono fabbricate nell'Istituto di ingegneria nucleare sotto la direzione di Juli Chariton e, con l'aiuto di Andrei Sakharov, la più grande bomba all'idrogeno mai testata (vedi “Bomba dello zar”)...
 

La bomba dello zar

L'AN602 era una bomba all'idrogeno fatta esplodere il 30 ottobre 1961 nel nord dell'Unione Sovietica. Ha creato la più grande esplosione mai causata dall’uomo.

Il nome in codice era Vanja. Dopo il crollo dell'Unione Sovietica, il nome Bomba dello Zar si diffuse...

 


11. Marzo 1997INES Categoria 3 "Incidente grave" (INES 3) fabbrica nucleare Tokaimura, JPN

Almeno 37 lavoratori sono stati esposti a un aumento dei livelli di radiazioni dopo un'esplosione nell'impianto.
(Costi ?)

Incidenti di energia nucleare
 

wikipedia di

Tokai (Ibaraki)

L'11 marzo 1997, un incendio nell'impianto di fortificazione causò il peggior incidente nucleare mai registrato in Giappone. 37 lavoratori sono stati contaminati. Una settimana dopo, nella città di Tsukuba, a 60 chilometri di distanza, sono stati trovati "livelli drasticamente aumentati di cesio emettitore di raggi gamma radioattivi nell'acqua piovana". Secondo Georg Blume, il "politico più influente" del Giappone all'epoca, Seiroku Kajiyama (LDP), disse: "'Abbiamo riposto troppa fiducia nell'industria nucleare per oltre quarant'anni'". L'incidente è stato finalmente qualificato secondo INES livello 3 ...
 

Wikipedia su

Incidenti nucleari per paese#Giappone

Incidente critico presso l'impianto di assemblaggio di carburante di Tokai. Centinaia di persone furono esposte alle radiazioni e due lavoratori morirono in seguito.

traduzione con https://www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)
 

La piaga delle centrali nucleari

Tokaimura, Giappone 1999

Ci sono fabbriche nucleari comparabili in tutto il mondo:

Arricchimento e ritrattamento dell'uranio - strutture e siti

Durante il ritrattamento, l'inventario degli elementi di combustibile esaurito può essere separato l'uno dall'altro in un complesso processo chimico (PUREX). L'uranio e il plutonio separati possono quindi essere riutilizzati. Per quanto riguarda la teoria...

 


1996


 

Categoria INES ?1996 (INES ? Classe.?) Akw Oskarshamn 1, SWE

wikipedia di

Centrale nucleare di Oskarshamn

In questo sistema, la giacca centrale doveva essere sostituita a causa di uno strappo nella sua cucitura circonferenziale di quasi la circonferenza. La camicia del nucleo fa parte degli interni del recipiente del reattore. La sua rottura potrebbe rendere impossibile lo spegnimento rapido del reattore. (Fonti: AIEA, SCI)
 

La piaga delle centrali nucleari

Oskarshamn (Svezia)
 

Rapporto SPIEGEL sugli incidenti nascosti delle centrali nucleari nel mondo

»Un brivido freddo mi scorre lungo la schiena«

L'umanità è sfuggita più volte alla catastrofe per un pelo. Lo rivelano 48 segnalazioni di incidenti che sono state tenute segrete dall'Agenzia internazionale per l'energia atomica di Vienna: guasti, spesso del tipo più bizzarro, profano dagli Stati Uniti e dall'Argentina alla Bulgaria e al Pakistan...

 


1995


 

Categoria INES ?1995 (INES ? Classe.?) Akw Trillo, ESP

wikipedia di

Centrale Nucleare di Trillo

Durante le ispezioni, è stato riscontrato che metà dei trefoli della coppa di ricircolo del raffreddamento di emergenza erano bloccati da corpi estranei. Secondo l'autorità CSN, si trattava di disposizioni errate nella fase di costruzione otto anni fa, il che significava che era responsabile anche il fornitore Siemens-KWU (fonte: NRC-NUREG 0933)
 

La piaga delle centrali nucleari

Trillo (Spagna)
 

Rapporto SPIEGEL sugli incidenti nascosti delle centrali nucleari nel mondo

»Un brivido freddo mi scorre lungo la schiena«

L'umanità è sfuggita più volte alla catastrofe per un pelo. Lo rivelano 48 segnalazioni di incidenti che sono state tenute segrete dall'Agenzia internazionale per l'energia atomica di Vienna: guasti, spesso del tipo più bizzarro, profano dagli Stati Uniti e dall'Argentina alla Bulgaria e al Pakistan...

 


1994


 

INES categoria 210 dicembre 1994 (INES 2 Classe.?) Akw Pickering, On, CAN

Un incidente con perdita di refrigerante. Un tubo scoppiato ha rilasciato 185 tonnellate di acqua pesante.

(Costi ?)

Incidenti di energia nucleare
 

Lentamente ma inesorabilmente, tutte le informazioni rilevanti sulle interruzioni nell'industria nucleare stanno venendo fuori wikipedia via!

Wikipedia su

Incidenti di prelievo

Il 10 dicembre 1994 si verificò un incidente con perdita di liquido refrigerante. La Commissione permanente del Senato per l'energia, l'ambiente e le risorse naturali lo ha definito il peggior incidente della storia canadese (giugno 2001). Il sistema di raffreddamento di emergenza del nucleo è stato implementato per prevenire la fusione del nucleo...

Incidenti nucleari per paese#Canada

Pagina n. 8 - Problemi di sicurezza nella stazione nucleare di Pickering "A".

Strutture di generazione nucleare dell'Ontario - Inglese - File PDF

traduzione con https://www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)
 

La piaga delle centrali nucleari

Pickering_(Canada)

L'organizzazione di base Sierra Club Canada ha protestato contro l'estensione della durata della vita nel 2013 e ha chiesto la chiusura immediata della centrale nucleare a causa dell'invecchiamento, dell'aumento delle radiazioni e del crescente rilascio di trizio. Nel giugno 2010, ad esempio, una radiazione beta-gamma inaspettata dai reattori da 5 a 8 è stata rilasciata nell'acqua.

Il 17 marzo 2011, 73.000 litri di acqua, leggermente contaminata da trizio, sono confluiti nel lago Ontario a causa di un problema di tenuta di una pompa. Il gestore e l'autorità di vigilanza hanno definito i rischi "trascurabili".

Nel gennaio 2012, secondo il Sierra Club, acqua contaminata fuoriuscì dal reattore 4 "rotto" a causa di una perdita.

 


Categoria INES ?marzo 1994 (INES ? Classe.?) Akw Biblis A, Germania

wikipedia di

Centrale nucleare di Biblis

Nel marzo del 1994, il motore di una pompa principale del liquido di raffreddamento bruciò all'interno del contenitore di Biblis A perché si era verificato un cortocircuito a causa di uno scalpello dimenticato nel motore durante i lavori di manutenzione...
 

La piaga delle centrali nucleari

Biblis (Assia)
 

Rapporto SPIEGEL sugli incidenti nascosti delle centrali nucleari nel mondo

»Un brivido freddo mi scorre lungo la schiena«

L'umanità è sfuggita più volte alla catastrofe per un pelo. Lo rivelano 48 segnalazioni di incidenti che sono state tenute segrete dall'Agenzia internazionale per l'energia atomica di Vienna: guasti, spesso del tipo più bizzarro, profano dagli Stati Uniti e dall'Argentina alla Bulgaria e al Pakistan...

 


Categoria INES ?1994 (INES ? Classe.?) Akw Dukovany, Repubblica Ceca

wikipedia di

Centrale nucleare di Dukovany

L'errore di un elettricista nel mantenimento della rete ha portato alla disconnessione di tutti e quattro i blocchi del reattore dalla rete. Dopo la riduzione del carico, due dei blocchi sono entrati in produzione per uso proprio, gli altri due non hanno seguito questa procedura e hanno dovuto essere riforniti dai loro generatori diesel di emergenza dopo un arresto di emergenza. Uno dei diesel non si avviava automaticamente e doveva essere avviato manualmente in loco. C'erano anche un gran numero di piccoli malfunzionamenti (fonte: SKI-Report IRS)
 

La piaga delle centrali nucleari

Dukovany (Repubblica Ceca)
 

Rapporto SPIEGEL sugli incidenti nascosti delle centrali nucleari nel mondo

»Un brivido freddo mi scorre lungo la schiena«

L'umanità è sfuggita più volte alla catastrofe per un pelo. Lo rivelano 48 segnalazioni di incidenti che sono state tenute segrete dall'Agenzia internazionale per l'energia atomica di Vienna: guasti, spesso del tipo più bizzarro, profano dagli Stati Uniti e dall'Argentina alla Bulgaria e al Pakistan...

 


1993


 

6 aprile 1993 (INES 4 | NAM 4,8)INES Categoria 4 "Infortuni" Tomsk 7, Russia

Nel 1993 si verificò un incidente radioattivo a Seversk quando un carro armato esplose e grandi quantità di particelle radioattive (3500 Tbq) contaminarono l'area circostante.
(Costa circa 51 milioni di dollari USA)

Incidenti di energia nucleare
 

La piaga delle centrali nucleari

Seversk, Tomsk-7, ex Unione Sovietica 1993

Il 6 aprile 1993 si verificò una sovrappressione in un serbatoio contenente una soluzione di 8.773 kg di uranio e 310 g di plutonio, che poi esplose. "Le particelle radioattive gettate nell'atmosfera hanno contaminato un'area di oltre 120 chilometri quadrati. Numerosi villaggi hanno dovuto essere evacuati e sono permanentemente inabitabili. Le persone nella regione ne soffrono ancora oggi le conseguenze. Molti mostrano gli stessi sintomi delle vittime di Chernobyl e Mayak: cancro, malattie del sangue, danni genetici."

“Smaltimento” delle scorie nucleari e rapporti di indagine

33 milioni di metri cubi di rifiuti radioattivi liquidi sono stati semplicemente pressati nel terreno, negli strati acquiferi. Vicino al fiume Tom, la radioattività è fino a 30 volte superiore alla normale radiazione di fondo. "Inoltre, nel suolo sono state trovate elevate concentrazioni di cobalto-58, cromo-51, zinco-65 e "molto plutonio". La concentrazione di cesio-137 nelle acque sotterranee è alta quanto quella di Chernobyl irradiata." Come a Chernobyl, le autorità locali e la popolazione sono state informate solo tardivamente. Non furono prese misure protettive contro le radiazioni; le persone furono semplicemente rimandate a casa.

Tre giorni dopo il grave incidente nucleare, l'allora presidente Boris Eltsin ordinò un'ispezione di sicurezza dell'impianto, che ebbe luogo solo nell'ottobre 1993 e i cui risultati furono anch'essi "smaltiti". "Il primo novembre, il vice capo della supervisione nucleare, Yuri Zubkov, ha firmato il rapporto, di cui esistono solo cinque copie. Sono scomparsi nei cassetti della mafia nucleare statale...
 

wikipedia di

Impianto di ingegneria nucleare di Tomsk

Il 6 aprile 1993 un'esplosione nell'impianto di ritrattamento, utilizzato principalmente per la produzione di plutonio ad uso militare, ha liberato grandi quantità di sostanze radioattive, per lo più a vita breve (secondo l'AIEA il rutenio, relativamente altamente radiotossico, nonché il niobio e zirconio, ma anche quantità minori di altri tipi di nuclidi come il plutonio). L'incidente è avvenuto durante la pulizia di un recipiente di reazione con acido nitrico. Di conseguenza, 120 chilometri quadrati nella regione di Seversk sono stati contaminati. L'incidente è stato classificato di livello 4 sulla scala internazionale degli eventi nucleari ed è stato descritto dalla rivista TIME come "uno dei peggiori disastri nucleari del mondo".

 


1992


 

28 giugno 1992 (INES 2)INES Categoria 2 "Incidente" Barsebäck-2, SWE

Una valvola che perdeva nel reattore ad acqua bollente di Barsebäck ha attivato automaticamente funzioni di sicurezza come l'arresto del reattore, l'iniezione di sicurezza ad alta pressione, i sistemi di nebulizzazione del nucleo e di contenimento. Il getto di vapore proveniente da una valvola di sicurezza aperta ha colpito apparecchiature isolate termicamente. Il materiale isolante è stato spinto nella piscina di soppressione, influenzando il sistema di raffreddamento di emergenza del nocciolo, che è essenziale per la rimozione del calore in caso di perdita di refrigerante del reattore.
(Costi ?)

Incidenti di energia nucleare
 

La piaga delle centrali nucleari

Barsebäck (Svezia)

rischi e incidenti

La centrale nucleare di Barsebäck era considerata particolarmente pericolosa nella vicina Danimarca, poiché si trova a soli 20 km dalla sua capitale Copenaghen, dall'altra parte dell'Öresund. L'Öresund è uno dei corsi d'acqua più trafficati d'Europa e il percorso di accesso all'aeroporto di Copenaghen è vicino alla centrale nucleare.

Il 28 luglio 1992, il vapore caldo si riversò nella sala del reattore da una valvola difettosa nel Barsebäck-2, portando con sé grandi quantità di lana di roccia che era servita come materiale isolante. La lana di roccia ha intasato tutti i filtri del sistema di raffreddamento di emergenza in 20 minuti, un periodo che nessuno si aspettava. Fortunatamente, poiché il normale sistema di raffreddamento funzionava, la Svezia evitò un grave incidente. L'incidente ha provocato la chiusura temporanea di Barsebäck I e II, Oskarsham I e II e Ringhals nonché costosi lavori di ristrutturazione. Come è già avvenuto più volte, la Danimarca ha chiesto la chiusura di Barsebäck...
 

wikipedia di

Centrale nucleare di Barsebäck

Poiché si trova a soli 20 chilometri dalla capitale danese Copenaghen, il governo danese ha spinto affinché la centrale nucleare fosse la prima a essere chiusa come parte del programma di eliminazione nucleare della Svezia...

 


1991


 

10 luglio 1991 (INES 3) Akw INES Categoria 3 "Incidente grave"Bilibino, Russia

La piaga delle centrali nucleari

Bilibino (Russia)

Secondo Green Cross Russia (GCR), la progettazione difettosa dei reattori e varie perdite nel circuito primario hanno portato alla contaminazione della regione di Chukchi. L'area circostante era contaminata da stronzio-90, cesio-137 e trizio. Diversi incidenti sono diventati noti nel 1991, uno dei quali, il 10 luglio 1991, è stato classificato come livello INES 3 ...
 

Sfortunatamente, ci sono pochissime informazioni dalla Russia, e talvolta sembra wikipedia de meglio informato di Wikipedia en. 

wikipedia di

Centrale nucleare Bilibino

Il 10 luglio 1991 in questa centrale nucleare si è verificato l'incidente più grave fino ad oggi, in cui sono state versate scorie liquide altamente radioattive. Si è trattato di un grave incidente INES di livello 3.
 

Wikipedia su

Centrale nucleare di Bilibino

La centrale nucleare di Bilibino è una centrale elettrica a Bilibino, nell'Okrug autonomo di Chukotka, in Russia. L'impianto è dotato di quattro reattori EGP-6. L'impianto è il più piccolo e il secondo impianto nucleare operativo più settentrionale del mondo. Sono stati annunciati i piani per avviare la procedura di chiusura dell'impianto nel 2019 e sarà sostituito dalla centrale nucleare galleggiante Akademik Lomonosov.
 

Incidenti nucleari per paese#Russia

traduzione con https://www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

 


1990


 

1990 (INES 2) Akw INES Categoria 2 "Incidente"Leibstadt, CHE

wikipedia di

Centrale nucleare di Leibstadt

Quando questo reattore, situato al confine con la Germania, è stato messo in funzione, dopo tre ore con una potenza del 20% si è notato che lo spegnimento rapido su richiesta non avrebbe funzionato. Il reattore è stato spento lentamente utilizzando i motori delle aste di controllo...
 

La piaga delle centrali nucleari

Leibstadt (Svizzera)
 

*

2019-2010 | 2009-20001999-19901989-19801979-19701969-19601959-19501949-1940 | precedentemente

 


Per lavorare su 'Newsletter THTR','reattore.de'E'Mappa del mondo nucleare' hai bisogno di informazioni aggiornate, compagni d'armi energici e freschi sotto i 100 anni (;-) e donazioni. Se potete aiutarmi, inviate un messaggio a: info@Reaktorpleite.de

Chiama per le donazioni

- Il THTR-Rundbrief è pubblicato dal 'BI Environmental Protection Hamm' ed è finanziato da donazioni.

- Il THTR-Rundbrief è diventato nel frattempo un mezzo di informazione molto notato. Tuttavia, ci sono costi in corso dovuti all'ampliamento del sito web e alla stampa di fogli informativi aggiuntivi.

- Il THTR-Rundbrief ricerca e riporta in dettaglio. Per poterlo fare, dipendiamo dalle donazioni. Siamo felici di ogni donazione!

Donazioni conto: BI protezione ambientale Hamm

Destinazione d'uso: Newsletter THTR

IBAN: DE31 4105 0095 0000 0394 79

BIC: WELADED1PROSCIUTTO

 


Swell inizio pagina

***