Newsletter XXXIV 2022

01-08 settembre

 

***


      2022 2021
2020 2019 2018 2017 2016
2015 2014 2013 2012 2011

Notizie + conoscenze di base

***

Incidenti di energia nucleare

Questo file PDF contiene un elenco quasi completo di incidenti noti e rilasci di radioattività. Non appena saranno disponibili nuove informazioni, questo PDF verrà ampliato e aggiornato...

Estratto dal file PDF di questo mese:

*

01. Settembre 1982 (INES 5) Chernobyl Akw, URSS

03. Settembre 2017 (6. Prova della bomba atomica) Punggye-ri, PRK

05. Settembre 2008 (INES 1-3) Disgusto Akw, ESP

09. Settembre 2016 (5. Prova della bomba atomica) Punggye-ri, PRK

11. Settembre 1979 (INES 4 | NAM 3,4) Sellafield Fabbrica nucleare, GBR

11. Settembre 1957 (INES 5 | NAM 2,3) Appartamenti rocciosi Fabbrica nucleare, USA

13. Settembre 1987 (INES 5) Goiânia Goia, BRA

18. Settembre 1980 (Esplosione di carburante per missili) Damasco, USA

22. Settembre 1980 (INES 3 | NAM 1,6) Sellafield Fabbrica nucleare, GBR

23. Settembre 1983 (INES 4) Costituenti Centro nucleare, ARG

24. Settembre 1977 (INES 3) Davis Besse Akw, Ohio, Stati Uniti

26. Settembre 2013 (INES 2) cappelli Istituto di Energia, NLD

26. Settembre 1973 (INES 4 | NAM 2) Sellafield Fabbrica nucleare, GBR

29. Settembre 1957 (INES 6 | NAM 7,3) mayak Fabbrica nucleare, URSS

30. Settembre 1999 (INES 4) Tokaimura Fabbrica nucleare, JPN

*

Stiamo cercando informazioni aggiornate. Se puoi aiutare, invia un messaggio a: nucleare-welt@ Reaktorpleite.de

 

**

08. Settembre

 

centrale nucleare di riserva

Il piano di Habeck per le centrali nucleari di riserva:

Tecnicamente molto impegnativo

L'industria nucleare non pensa che sia possibile riavviare i reattori entro una settimana. Inoltre, manca l'esperienza per una tale manovra.

... Nel caso di elementi combustibili "aspirati", invece, l'acqua di raffreddamento deve essere priva di boro per il funzionamento, e ciò richiede molto tempo se necessario ...

*

Michele Dudin | Uranio Russia | Fabbrica di elementi combustibili Lingen

I trasporti per Lingen sono già in corso

La Russia consegna uranio all'Emsland, grazie ai permessi dell'anno scorso

Per la prima volta dall'inizio della guerra in Ucraina, l'uranio è stato trasportato dalla Russia a Lingen in Bassa Sassonia. La base sono i permessi dal 2021. Non ci sono quasi possibilità di vietare le consegne.

*

energia verde | Ordine di merito | eccesso di profitto

Scrematura pianificata dei profitti Espansione dell'elettricità verde in pericolo?

I piani del governo federale di scremare alti profitti dai produttori di elettricità sono accolti con scetticismo dai produttori di elettricità verde. Temono che ciò possa bloccare l'espansione delle energie rinnovabili.

*

base verde | congresso di partito | Wende

Carbone, gas e nucleare: la base verde ne ha abbastanza

I ministri dei Verdi rinunciano a una domanda fondamentale dopo l'altra. I membri sono stati coinvolti per molto tempo. Ci sarà una rivolta al congresso del partito in ottobre?

*

fossile | scambio di potere | Energie rinnovabili

Elettricità fossile di lusso: gli interventi di mercato non risolvono il problema di fondo

Le centrali elettriche a gas naturale scandalosamente costose richiedono pacchetti di aiuti del valore di miliardi. La borsa dell'elettricità alimentata dai combustibili fossili è al termine. E adesso?

 

**

07. Settembre

 

Fabbrica di elementi combustibili Lingen | Uranio Russia | Michele Dudin

Lingen: gli oppositori del nucleare chiedono la sospensione del trasporto russo di uranio

Le organizzazioni ambientaliste di diversi paesi chiedono l'interruzione del trasporto di uranio dalla Russia a Lingen. La fabbrica di elementi combustibili fornisce centrali nucleari in diversi paesi europei.

Secondo le organizzazioni, l'uranio sta arrivando a Emsland. Al momento l'esafluoruro di uranio arricchito si trova sulla nave "Mikhail Dudin", nota per tali trasporti. Era in viaggio da San Pietroburgo in Russia a Rotterdam nei Paesi Bassi, hanno detto...

*

Zaporižia | alimentazione di emergenza | immagazzinare elementi di combustibile | Sicurezza

Le cose si fanno molto serie nella centrale nucleare di Zaporizhia

Dopo un bombardamento, anche il sesto reattore è stato spento per guasto all'ultima linea elettrica principale. Ora è raffreddato solo da generatori di emergenza.

... Probabilmente il pericolo maggiore sul sito al momento deriva dagli elementi di combustibile esaurito che non sono ancora adatti allo stoccaggio a secco. Si placano in pozze d'acqua scarsamente protette e devono continuare a essere fortemente raffreddate.

*

crisi energeticaSvizzera | Axo | Salvataggio

La Svizzera deve anche salvare i fornitori di elettricità

Axpo, una delle maggiori società energetiche svizzere, ha bisogno dell'aiuto dello Stato: il governo ha ora attivato un pacchetto di salvataggio per l'industria dell'elettricità.

 

*

riserva di energia nucleare | Fornitura assicurata

Anche l'approvvigionamento è assicurato in questo modo

L'esperto di energia Kemfert sconsiglia la riserva di energia nucleare

Il ministro dell'Economia Habeck intende mantenere operative due centrali nucleari fino alla primavera. Secondo l'economista energetico Kemfert, l'approvvigionamento energetico tedesco è sicuro anche senza centrali nucleari. "Spese e entrate sono sproporzionate", critica. Servono investimenti altrove.

*

idrogeno | elettrolisi | Umidità | Rinnovabile

Idrogeno verde dall'aria

Il nuovo tipo di modulo di elettrolisi utilizza l'umidità per dividere l'acqua

Scissione dell'acqua anche nel deserto: i ricercatori hanno sviluppato un sistema di elettrolisi in grado di produrre idrogeno verde senza acqua liquida, utilizzando solo l'umidità nell'aria. Questa elettrolisi ad aria diretta assorbe il vapore acqueo dall'aria e lo divide elettrochimicamente in idrogeno e ossigeno. Il modulo riceve l'energia per questo direttamente da celle solari o turbine eoliche. Nelle prove pratiche, questo sistema si è dimostrato autosufficiente, efficiente e molto robusto, come riporta il team in "Nature Communications".

 

**

06. Settembre

 

Zaporižia | Ucraina | AIEA | Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite

Il capo dell'Agenzia per l'energia atomica allerta il Consiglio di sicurezza dell'Onu

Il capo dell'Aiea avverte il Consiglio di sicurezza dopo la sua visita in Ucraina. Il segretario generale Guterres chiede una zona libera da combattimenti intorno alla centrale nucleare.

*

riserva di energia nucleare | Laufzeit

Harald Lesch sulla riserva nucleare: "pillola amara"

Alla luce dell'attuale dibattito sul nucleare, l'astrofisico Harald Lesch mette in guardia dal riporre speranze nell'energia nucleare. I mesi che Habeck sta pianificando con una riserva nucleare non sono il problema, almeno in modalità "stand-by".

*

FDP | proroga del termine

Controversia sull'estensione del runtime di AKW:

Il FDP sostiene sub-complesso

Con l'estensione della durata, l'FDP fa sperare in un'elettricità più economica. Questo è infondato, ma colto perché i Verdi comunicano male.

L'energia nucleare non è una tecnologia futura. Non è necessario essere nati a Wendland o aver sperimentato Chernobyl e Fukushima per vederla in questo modo. Basta uno sguardo alla vicina Francia, dove la maggior parte delle centrali nucleari non funziona a causa della siccità e delle carenze di sicurezza. L'energia nucleare è e rimane una tecnologia ad alto rischio...

*

Riserva di impiego | OscuramentoEnergiewende bloccato

Nessun blackout

Lo stress test elettrico è qui: due centrali nucleari rimarranno in riserva dopo il 1° gennaio. Va bene, ma ora deve finalmente arrivare la grande offensiva per ristrutturare il sistema energetico. Questo sistema non è sostenibile, per non parlare dell'impatto sul clima.

La Germania si è trovata in questa situazione imbarazzante solo perché l'espansione delle energie rinnovabili, le reti, lo stoccaggio e, soprattutto, l'efficienza energetica sono stati criminalmente trascurati negli ultimi anni e decenni. 

Transizione energetica trascurata nel sud

La Germania potrebbe già avere un sistema elettrico basato sull'80% di energia rinnovabile oggi se i governi Merkel non avessero bloccato la transizione dopo il 2010. Quindi, e se la modernizzazione del design del mercato elettrico non fosse stata ritardata con la dipendenza dal prezzo del gas, la crisi del gas di Putin nel settore elettrico non avrebbe causato tali sconvolgimenti ...

*

Energiewende | investimenti privati | Energie rinnovabili 

Solare, pompa di calore, pellet di legno

I tedeschi investono nella transizione energetica personale

Installano pannelli solari o acquistano le ultime tecnologie di riscaldamento: quasi un terzo dei tedeschi si affida a tecnologie energetiche avanzate. La banca di sviluppo KfW mette in guardia dal dimenticare le famiglie a basso reddito.

Secondo un sondaggio KfW, sempre più privati ​​in Germania stanno investendo nella transizione energetica ...

*

Habeck | proroga del termine

Estensione della vita delle centrali nucleari:

Una soluzione piuttosto intelligente

Estensione del runtime solo se non c'è altra opzione: la conclusione dello stress test di Habeck non è davvero soddisfacente per nessuno. Comunque è intelligente.

E lo stress test intensificato, che avrebbe dovuto chiarire se un'estensione della vita utile è necessaria per prevenire problemi di approvvigionamento il prossimo inverno, non è stato di vero aiuto. Da un lato, ha dimostrato che nel sud della Germania l'elettricità può effettivamente diventare scarsa per un breve periodo in inverno se molte ipotesi sfavorevoli - guasti alle centrali nucleari in Francia, mancanza d'acqua, carenza di gas e consumo di elettricità in forte aumento - si combinano. D'altra parte, è diventato chiaro che il funzionamento continuato dei due reattori della Germania meridionale sarebbe cambiato molto poco, ma un po'...

*

Club di Roma | Terra per tutti

Nuovo Rapporto Club di Roma:

Come può l'umanità salvarsi ancora

Decenni fa, il rapporto "The Limits to Growth" scosse la fiducia del mondo nel progresso. Un nuovo rapporto del Club di Roma parla ora di misure con le quali si potrebbe ancora realizzare un futuro degno di essere vissuto.

"Earth for All" è niente di meno che le misure più importanti con cui sarebbe ancora possibile un futuro degno di essere vissuto per l'umanità. Non è troppo tardi - questo è ciò che il rapporto, che è il risultato di una collaborazione di ricerca di due anni di molti esperti, trasmette in modo molto vivido. Le sue descrizioni sono chiare, le soluzioni proposte sono di facile comprensione e spesso molto specifiche...

 

**

05. Settembre

 

Habeck | Laufzeit | Crepe | Francia | sicurezza | Oscuramento

Cari amici,
una drammatica giornata sul nucleare e sul clima sta volgendo al termine. Ecco una prima classifica e notizie attuali:

Sì, Habeck l'ha fatto davvero: vuole prolungare la vita in servizio di due centrali nucleari della Germania meridionale e annuncia quindi il calendario legalmente concordato per l'eliminazione graduale del nucleare dopo Fukushima. Non una parola questa sera sui reali rischi per la sicurezza delle centrali nucleari, ad esempio le minacciose crepe, nemmeno sull'arricchimento dell'uranio o sulla produzione di elementi combustibili.

Naturalmente, siamo cautamente sollevati dal fatto che Lingen dovrebbe effettivamente essere fuori rete in quattro mesi come concordato in precedenza, ma il piano di riserva di Habeck ora sta estendendo il dibattito sul nucleare, è un disastro per BaWü e la Baviera e l'intera transizione energetica e dà alla CDU, CSU e FDP nuovo succo per le loro richieste nucleari radicali - assolutamente senza valore.

E avrete notato che non si parla più di nuove turbine eoliche o sistemi solari o dell'uscita dal carbone o della protezione del clima: tutto è perso a causa dell'assurdo dibattito sulla durata della vita e sul gas. Dietro questo c'è chiaramente l'intenzione degli irriducibili fanatici del nucleare di sabotare la transizione energetica e distrarre il pubblico dai bisogni della crisi climatica. E oggi il ministro Habeck ha purtroppo spronato ancora una volta questo, perché sta concedendo una linea rossa dopo l'altra - e la fine della guerra nucleare non è ancora affatto in vista. I fanatici del nucleare stanno già suonando i tamburi stasera, perché dal loro punto di vista la porta è ormai aperta.

Ecco perché rimane così:

Chiediamo la dimostrazione contro il nucleare e la transizione energetica alla stazione di Lingen sabato 1 ottobre alle 13:XNUMX!

Un altro motivo è un nuovo accordo franco-russo sull'elemento combustibile per Framatome Lingen fino al 2025, nel bel mezzo della guerra di Putin in Ucraina!
Proprio oggi, la nave nucleare russa Mikhail Dudin è partita da San Pietroburgo, destinazione porto di Rotterdam. Ciò avrebbe significato uranio russo per Lingen. Poi improvvisamente cambio di rotta a Dunkerque, quindi anche Framatome, ma probabilmente la Francia. La pressione nucleare in Francia deve essere estremamente alta per continuare a trattare con Rosatom. Sfortunatamente, questo ha conseguenze anche per Lingen. Ma il governo federale finora ha taciuto su questo.

E altri due avvisi:

1. I francesi Il governo vuole semplicemente rimettere in rete la maggior parte delle centrali nucleari inattive senza ulteriori controlli di sicurezza, nonostante i danni causati dalla corrosione e nonostante la mancanza di acqua. Anche lì non una parola sull'espansione delle rinnovabili come unica vera alternativa.

2. Nella centrale nucleare di Zaporizhia c'è di nuovo il rischio di una completa interruzione di corrente perché la maggior parte delle linee sono state distrutte e nel frattempo un solo reattore funziona sporadicamente. Questo può continuare a portare a una catastrofe nucleare in qualsiasi momento (!).

Pertanto: non importa quanto possa sembrare difficile, la voce forte del movimento anti-nucleare e per il clima è estremamente importante in questo momento: rimaniamo sulla strada e abbiamo bisogno del tuo sostegno per questo!

Abbiamo bisogno dell'eliminazione graduale del nucleare e del carbone e di una vera transizione energetica, non prima o poi, ma ora!

Saluti sul clima anti-nucleare

Divano (eliminazione immediata del nucleare) Münster
www.divano-ms.de

*

stresstest | riserva di emergenza

Stress test di crisi energetica
Due centrali nucleari rimangono come riserva di emergenza

Nonostante la crisi energetica, le centrali nucleari tedesche non dovrebbero più produrre regolarmente elettricità. Tuttavia, due centrali nucleari rimarranno collegate alla rete come riserva di emergenza fino ad aprile 2023. Questo è il risultato di uno stress test.

Due delle tre centrali nucleari tedesche rimaste dovrebbero essere disponibili come riserva di emergenza per la fornitura di energia entro la prossima primavera. Questo è il risultato di uno stress test presentato dal ministro dell'Economia Habeck a Berlino. Di conseguenza, le due centrali Neckarwestheim 2 nel Baden-Württemberg e Isar 2 in Baviera dovrebbero costituire una "riserva operativa fino a metà aprile 2023". La terza centrale elettrica rimasta di Emsland sarà completamente chiusa come previsto entro il 31 dicembre...

*

Energiewende | Ordine di merito | mercato elettrico

Non più aggiornato

Il disegno del mercato elettrico non si adatta né alla transizione energetica né ai prezzi elevati del gas

I commercianti di elettricità potrebbero avere i capelli grigi in questi giorni. Chi all'inizio del 2023 ha ordinato un megawattora - cioè mille kilowattora - in borsa con una cosiddetta transazione a termine ha dovuto scavare a fondo nelle proprie tasche e tirare fuori a volte più di 1000 euro. Ora il prezzo è sceso di nuovo a 575 euro. Tuttavia, non è chiaro se ciò significherà un'inversione di tendenza dei prezzi dell'energia.

Perché le aspettative sono scambiate in borsa. Nessuno sa davvero quanto costerà l'elettricità nelle prossime settimane o addirittura anni. Ci sono troppe incognite per questo.

[...]

Questa potenza dell'ultima centrale è anche una conseguenza della liberalizzazione del mercato elettrico. Perché alla fine in borsa conta solo il prezzo del prodotto...

*

Francia | EDF | Oscuramento

Il governo prepara la Francia al blackout nucleare

Parigi vuole quindi mettere in linea i reattori nucleari a corrosione. Il ministro federale delle finanze Habeck offre la prospettiva di estendere la centrale nucleare per salvare la Francia.

Il governo francese ha fatto pressioni sulla società elettrica semi-pubblica Electricite de France affinché riavvii 32 reattori nucleari entro pochi mesi. Questo viene da un rapporto dell'agenzia di stampa Bloomberg fuori...

*

Unione europea | Militare | Frieden

Futuro dell'UE: grande potenza militare o forza globale per la pace?

L'UE a un bivio nella politica di sicurezza. La guerra in Ucraina sembra costringerli a una fase di riarmo a lungo termine. Ma quanto è davvero inevitabile questa dinamica degli armamenti e quali alternative di politica di sicurezza ci sono?

Sia l'Illuminismo che la colonizzazione iniziarono in Europa. L'Europa è il luogo in cui le nazioni hanno combattuto ferocemente in dozzine di sanguinose guerre - un fatto storico le cui terribili esperienze sono state anche il presupposto per il tentativo di cooperare pacificamente tra loro in gran parte dell'Europa e strutture transnazionali sotto forma di Unione Europea per costruire ...

*

Noam Chomsky | Guerra in Ucraina | Propaganda

Chomsky: In Ucraina è ancora possibile una soluzione diplomatica

Noam Chomsky dice: Il filtraggio delle opinioni nella guerra in Ucraina è estremo e dannoso. Servono negoziazioni e compromessi diplomatici. Questo è ancora possibile.

... Come ci si poteva aspettare, l'invasione portò anche a una lunga guerra di propaganda su tutte le parti coinvolte. A questo proposito, hai recentemente affermato che, vietando il canale televisivo Russia Today (RT) e altri media russi, gli americani hanno meno accesso all'avversario ufficiale rispetto ai sovietici negli anni '1970. Puoi spiegarlo ancora un po', soprattutto perché la tua dichiarazione sulla censura negli Stati Uniti in relazione alla guerra in Ucraina è stata completamente distorta per dare l'impressione che intendi dire che la censura negli Stati Uniti è peggiore oggi che nella Russia comunista?

Noam Chomsky: Da parte russa, la guerra di propaganda interna è estrema. Sebbene non ci siano divieti ufficiali da parte americana, le osservazioni di Graham Fuller difficilmente possono essere smentite.

La censura letterale è rara negli Stati Uniti e in altre società occidentali. Ma come scrisse George Orwell nella sua introduzione (non pubblicata) del 1945 al suo libro La fattoria degli animali, l'"oscurità" delle società libere è quella censura

è in gran parte volontario. Le idee impopolari possono essere messe a tacere e fatti scomodi tenuti all'oscuro senza la necessità di un divieto ufficiale.

Che è generalmente un mezzo di controllo mentale più efficace della violenza aperta...

*

05. Settembre 2008 (INES 1-3) Disgusto Akw, ESP

-

wikipedia

Centrale nucleare di Ascó

Tra il 5 settembre 2008 e il 6 novembre 2008 sono stati registrati otto incidenti INES nella struttura a doppia unità, cinque dei quali nell'Unità II (Fonte: CSN)

-

Il testo citato sopra sugli incidenti INES del 2008 è in wikipedia non sarà più trovato nel 2022 ed è stato rimosso anche il collegamento alla fonte delle informazioni. 

Apparentemente, lentamente ma inesorabilmente, tutte le informazioni importanti sugli incidenti nell'industria nucleare vengono rimosse da Wikipedia!

-

La piaga delle centrali nucleari

Akw Ascó (Spagna)

L'autorità spagnola per la sicurezza Consejo de Seguridad Nuclear (CSN) ha riferito sul suo sito web dell'incidente del 2007, classificato come incidente di livello 2 INES, e di altri incidenti avvenuti tra il 2005 e il 2008...

- -

Wikipedia - spec

Incidente ad Ascó 2007-2008

Nell'incidente di Ascó del 2007/2008, 84,95 milioni di bequerel (2,3 millicurie (mCi)) sono stati rilasciati nel sito della centrale nucleare di Ascó in Spagna. L'incidente, classificato come livello 1 sulla scala internazionale degli incidenti nucleari (INES), è stato aggiornato al livello 2 dal CSN per il controllo inadeguato del materiale radioattivo e la presentazione di informazioni incomplete e inadeguate all'autorità di regolamentazione. Di conseguenza, il direttore e il capo della radioprotezione dell'impianto sono stati licenziati ...

Traduci con https://www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

 

**

04. Settembre

 

Commissione UE | Prezzo dell'elettricità | eccesso di profitto

Documento dell'UE sui prezzi del mercato elettrico

Ridistribuire i profitti in eccesso ai consumatori di elettricità

I ministri dell'Energia dell'UE vogliono discutere le misure contro l'esplosione dei prezzi dell'elettricità alla fine della prossima settimana. Secondo un non paper a disposizione del reporter sul clima°, la Commissione Ue è a favore di un modello in cui i profitti in eccesso dei produttori di elettricità siano ridistribuiti ai consumatori.

Manuel Frondel dell'istituto di ricerca economica RWI ha avvertito questa settimana di possibili "picchi di prezzo imprevisti" per l'elettricità. Si aspetta che i prezzi dell'elettricità continuino a salire perché la domanda di elettricità aumenta in autunno e in inverno, soprattutto in paesi come la Francia, dove l'elettricità viene utilizzata per il riscaldamento, ha affermato l'esperto di energia della Rheinische Post...

*

Merzthutjanix | CDU | Oscuramento

sovraccarico delle reti elettriche

Il leader della CDU Merz avverte di un "blackout"

Friedrich Merz teme che le luci e il riscaldamento possano guastarsi in tutta la Germania in autunno e in inverno - l'unico modo per evitarlo: le centrali nucleari dovrebbero funzionare più a lungo.

... Lo stesso partito di Merz, la CDU, aveva deciso di eliminare gradualmente l'energia nucleare sotto l'allora cancelliera Angela Merkel. Sullo sfondo c'era la catastrofe nella centrale nucleare giapponese di Fukushima, 2011...

*

Agricoltura | Cereali | Conservazione

Raccolto di grano - migliore del previsto

L'associazione degli agricoltori lamenta enormi perdite di raccolto. Se guardi da vicino, il raccolto è migliore dell'anno scorso. I timori di "insicurezza alimentare" sono alimentati qui per ribaltare le misure di conservazione della natura attese da tempo?

Sebbene il raccolto di grano di quest'anno sia stato quantitativamente un po' migliore rispetto all'anno scorso, la qualità, in particolare del grano, lasciava molto a desiderare, si diceva. Per i singoli tipi di grano, i risultati sono abbastanza al di sotto della media. Le differenze regionali sono ancora più marcate rispetto agli anni precedenti...

 

**

03. Settembre

 

Miniera a cielo aperto di Garzweiler | Lutzerath

"Per niente carbone in questo mondo" - manifestazione su larga scala contro l'estrazione di lignite

Secondo gli organizzatori, sabato 2.000 persone hanno manifestato nella miniera a cielo aperto di Garzweiler per porre fine all'estrazione di lignite. I partecipanti sono andati dal villaggio di Keyenberg al villaggio in gran parte deserto di Lützerath, che deve far posto alle miniere a cielo aperto.

Dopo una lunga controversia legale, la fattoria dell'ultimo agricoltore di Lützerath divenne proprietà del gruppo RWE. Ora la cittadina deve essere demolita, il che rende gli attivisti particolarmente combattivi...

*

Ucraina | Zaporižia

Centrale nucleare di Zaporizhia (Parte 1 | 2)

Attacchi, caos, smentite

Il 1° settembre una delegazione dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (AIEA) è arrivata alla centrale nucleare di Zaporizhia dopo un viaggio pericoloso. Sia l'Ucraina che la Russia hanno ufficialmente approvato la missione degli esperti nucleari di Vienna. Tuttavia, la centrale elettrica controllata dai russi nella città di Enerhodar è stata oggetto di ripetuti incendi fino a poco prima dell'arrivo dei diplomatici delle Nazioni Unite. Come al solito, le due parti in guerra si sono accusate a vicenda di essere responsabili. Quale logica, quali interessi ci sono dietro la caotica resa dei conti che rischia una catastrofe nucleare?

[...]

Ognuno di questi incidenti dimostra drasticamente l'impossibilità di far funzionare centrali nucleari in una zona di guerra. Sono un bersaglio facile da colpire e alla fine non possono essere difesi con mezzi militari. I reattori ZNPP avrebbero dovuto essere temprati contro il semplice fuoco di artiglieria, così come i 174 contenitori di cemento dell'impianto di stoccaggio del combustibile esaurito secco. Tuttavia, difficilmente sopravviverebbero a ripetuti lanci di razzi o bombardamenti ...

*

Oscar Lafontaine | Guerra in Ucraina | politica di sicurezza

"La Germania agisce come un vassallo degli USA nella guerra in Ucraina"

Oskar Lafontaine critica "la miseria della politica estera tedesca" e chiede una politica di sicurezza indipendente in Europa.

Per la stragrande maggioranza dei politici e dei giornalisti tedeschi, la guerra in Ucraina è iniziata il 24 febbraio 2022. Con questa prospettiva, che ignora la storia completa dell'invasione dell'Ucraina da parte dell'esercito russo, la Germania non può dare alcun contributo alla pace ...

*

Corea del Nord

03. Settembre 2017 6. Prova della bomba atomica Punggye-ri, PRK

-

Il 03.09.2017 settembre 04 alle 30:00:6 CET la Corea del Nord ha effettuato il sesto test di armi nucleari. L'ipocentro si trovava nella regione di Kilchu, nel nord-est del paese, dove si trova il sito di test delle armi nucleari di Punggye-ri. Il terremoto che seguì fu misurato a 6,3 della scala Richter.

- -

Scixx

Corea del Nord: i test nucleari hanno causato il collasso dell'impianto di test

I dati radar rivelano l'impatto e la forza degli ultimi test sulle armi nucleari

Osservato dallo spazio: i dati radar rivelano come è avvenuto l'ultimo e più potente test nucleare della Corea del Nord e quali sono state le conseguenze. Secondo questo, la forza dell'esplosione sotterranea sollevò l'intera cima della montagna di due metri. Più tardi, tuttavia, la roccia si è piegata di nuovo e le gallerie nella struttura di test sotterranea sono crollate, come riferiscono i ricercatori sulla rivista Science. Probabilmente il sistema non è più utilizzabile di conseguenza...

 

**

02. Settembre

 

CO2 CCS | gas serra | energie fossili

Stoccaggio sotterraneo di CO₂: risparmio climatico o grande bluff?

Sempre più aziende vogliono iniettare i loro gas serra nel sottosuolo. Anche un primo gasdotto di CO₂ deve ora essere costruito attraverso il Mare del Nord. Il dilemma crisi energetica-protezione climatica può essere risolto in questo modo?

Prima la crisi energetica, poi la protezione del clima: questo è l'umore in Germania alla fine dell'estate 2022. Perché i governi di Angela Merkel stanno ritardando la transizione energetica e si sono resi unilateralmente dipendenti dalle forniture di gas russe, contro il parere di molti paesi e dell'UE Commissione, i consumatori devono e ora sono i consumatori a pagare il conto. Ma anche la protezione del clima viene messa da parte, perché ora si tratta di questioni esistenziali come blackout, appartamenti caldi e il funzionamento continuato di interi rami dell'industria ...

*

estensione | Vento solare | Rinnovabile

IWR prevede 10.000 MW di nuova energia eolica e solare in Germania

L'espansione degli impianti eolici e solari in Germania sta proseguendo nell'anno in corso. L'International Economic Forum for Regenerative Energies (IWR) di Münster prevede nuovi sistemi eolici e solari con una potenza di circa 2022 MW nella sola Germania nel 10.000. Soprattutto, la potenza solare può aumentare in modo significativo.

Secondo i dati del registro dei dati anagrafici di mercato dell'Agenzia federale delle reti (BNetzA), le turbine eoliche con una potenza di 2021 MW e gli impianti solari con una potenza di 63.726 MW (al 60.189 agosto 28.08.2022) erano in funzione in Germania presso il fine 10.000. Secondo le attuali previsioni di IWR, nell'anno in corso saranno costruiti impianti eolici e solari con una capacità di 8.000 MW, di cui circa 2.000 MW saranno dovuti all'aggiunta del fotovoltaico e circa 12 MW all'energia eolica. Il potenziale annuo aggiuntivo di generazione di energia attraverso questo nuovo edificio aumenta di ulteriori XNUMX miliardi di kWh di elettricità verde ...

*

Ucraina | Zaporižia

Centrale nucleare di Zaporizhia (part 1 | 2):

Scienziati per l'arresto immediato

Le agenzie di stampa riferiscono di bombardamenti prolungati della centrale nucleare di Zaporizhia. Quanto sia diventato concreto il pericolo di un incidente nucleare può essere visto dal fatto che le autorità ucraine nella regione hanno iniziato a distribuire compresse di iodio alla popolazione a scopo precauzionale. La Commissione europea ha annunciato che i suoi Stati membri doneranno all'Ucraina cinque milioni di compresse di iodio di potassio. Il 1° settembre è arrivata sul posto una delegazione di 14 persone dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (AIEA), guidata dal direttore generale Rafael Grossi.

[...]

Nikolai Steinberg, un ingegnere nucleare di Kiev che ha diretto i lavori di decontaminazione a Chernobyl dopo il crollo del 1986 e ha scritto un libro ampiamente acclamato al riguardo, ha rilasciato un'intervista all'associazione internazionale di ingegneria IEEE in cui ha descritto il funzionamento continuato dello ZNPP come un "crimine. " La centrale deve essere spenta per evitare un tracollo e guadagnare tempo in caso di blackout della stazione...

*

produzione di pannelli solari | ricerca sul fotovoltaico

Il rame invece dell'argento rende le celle solari più economiche

I nuovi materiali fotovoltaici evitano colli di bottiglia nella fornitura e problemi di riciclaggio

Finora, le celle solari hanno richiesto argento costoso per le loro tracce conduttrici e contatti. Tuttavia, un nuovo processo di galvanica ora consente di sostituire l'argento con rame economico e abbondante, senza alcuna perdita di prestazioni fotovoltaiche, come riferiscono i ricercatori. Hanno anche trovato un modo per sostituire il polimero precedentemente richiesto per il rivestimento con alluminio, che è più riciclabile. Il fotovoltaico potrebbe diventare più economico e sostenibile in futuro...

*

sussidi | energia fossile | Prezzo dell'energia

Studio dell'OCSE e dell'AIE:

I sussidi per i fossili sono raddoppiati

Nonostante la crisi climatica, i fondi statali vengono sempre più utilizzati per promuovere i combustibili fossili. Uno studio recente lo dimostra.

Per lo studio sono state valutate le sovvenzioni da 51 paesi in tutto il mondo. Insieme, questi paesi rappresentano circa l'85% dell'approvvigionamento energetico totale del mondo. In totale, i pagamenti per i fossili ammontano a un totale di 697,2 miliardi di dollari USA. L'anno prima era di 362,4 miliardi di dollari. Per il 2022, gli autori presumono che i sussidi continueranno ad aumentare, a causa dell'ulteriore aumento della domanda di energia e dei prezzi dell'energia significativamente più elevati ...

*

Espansione del fotovoltaico | Programma di finanziamento

Inversione solare Berlino

Avviato il programma di sovvenzioni di Berlino per l'energia solare

Il Senato di Berlino vuole portare avanti l'espansione del fotovoltaico nella capitale in modo ancora più mirato. Il programma di sovvenzioni SolarPLUS sostituisce con effetto immediato il programma di sovvenzioni EnergiespeicherPLUS, scaduto come previsto a fine agosto. L'acquisto di stoccaggio dell'energia elettrica continuerà ad essere finanziato - con 300 euro per chilowattora di capacità utilizzabile e un massimo di 15.000 euro per le case uni e bifamiliari. Per le case plurifamiliari e le aziende i costi di acquisizione sono sovvenzionati proporzionalmente...

*

Congresso del Partito dei Verdi | proroga del termine

Domanda di congresso del partito

La base verde vuole impedire l'estensione della durata delle centrali nucleari

La polemica su una possibile estensione a vita delle ultime tre centrali nucleari occuperà ora anche il Congresso del Partito dei Verdi a metà ottobre. Ciò risulta da un'applicazione disponibile per RND. L'ex ministro dell'Ambiente Jürgen Trittin aveva già affermato a fine luglio che non avrebbe funzionato senza una decisione del congresso del partito.

Un possibile prolungamento della vita utile delle restanti centrali nucleari Emsland, Isar 2 e Neckarwestheim 2 riguarderà ora anche la conferenza del partito dei Verdi, che si terrà a Bonn a metà ottobre. Questo è il risultato di una domanda presentata alla rete editoriale Germania (RND) e supportata finora da 98 candidati...

 

**

01. Settembre

 

Francia | energia | Protezione del clima

Le centrali nucleari non sono una fonte affidabile di energia

La crisi dell'energia nucleare in Francia sta rallentando la protezione del clima qui, afferma Anke Herold

La guerra di aggressione della Russia in Ucraina ci ha privato della certezza che non saremmo stati attaccati militarmente dai nostri paesi partner, con i quali facciamo molti scambi commerciali. Le sanzioni contro carbone, petrolio e gas russi ci hanno derubato in Germania dell'illusione della sicurezza dell'approvvigionamento energetico. La crisi dell'elettricità francese, in cui più della metà delle centrali nucleari sono attualmente chiuse, mostra che l'energia nucleare non è affatto una forma sicura di approvvigionamento energetico, anche in assenza di gravi incidenti. La siccità causata dalla crisi climatica di quest'anno fa sì che le centrali idroelettriche in Italia e Francia si prosciughino improvvisamente e non forniscano più elettricità. Anche la Norvegia non ha più energia idroelettrica in abbondanza...

*

Cambiamenti climatici | Concentrazione di CO2 | Wetter

L'atmosfera terrestre ha la più alta concentrazione di CO2 in un milione di anni

La concentrazione di CO₂ nell'atmosfera terrestre ha raggiunto il livello più alto in un milione di anni
Lo studio si basa su dati di misurazione provenienti da oltre 60 paesi raccolti da oltre 530 scienziati
Le conseguenze dei cambiamenti climatici, come siccità eccezionali, inondazioni e ondate di calore, stanno già colpendo sempre più regioni temperate come la Germania

*

estensione | Energie rinnovabili | burocrazia

È tempo di un Commissario Federale per le Energie Rinnovabili!

L'espansione delle energie rinnovabili è stata ostacolata da una giungla di burocrazia e dalla mancanza di coordinamento per un decennio, affermano Hans-Josef Fell, Eicke Weber e Axel Berger. Per dare la giusta spinta alla transizione energetica, il governo dovrebbe creare la carica di commissario federale per le energie rinnovabili, chiedono.

Migliaia di singole normative, una giungla di paragrafi legali, ordinanze, normative di standardizzazione e certificazione hanno fortemente rallentato l'espansione delle energie rinnovabili dal 2010. Inoltre: a causa di cambiamenti strutturali come il passaggio alle gare d'appalto invece del successo della tariffa feed-in fissa e ulteriori modifiche all'EEG, all'EnWG e ad altre leggi, è emersa una burocrazia sovradimensionata che nessuno può più controllare completamente ...

*

Svizzera | scorie nucleari | Repository

L'unico rischio è certo

Nei prossimi giorni Nagra annuncerà dove intende seppellire le scorie radioattive. Nelle tre possibili regioni dell'Argovia e del Canton Zurigo esiste da tempo una resistenza organizzata. Incontri con attivisti nei tre paesaggi.

*

01. Settembre 1982 (INES 5) Akw Chernobyl, URSS

-

La piaga delle centrali nucleari

Chernobyl (Ucraina) - Incidente 1982

Il 1 o 9 settembre 1982 (a seconda della fonte) si era già verificato il primo grave incidente. L'elemento centrale del combustibile nel reattore 1 è stato surriscaldato e completamente distrutto a causa di un errore dell'operatore. Le sostanze radioattive sono state rilasciate nell'ambiente e si sono diffuse attraverso l'impianto e la zona industriale a Pripyat: iodio, krypton, xeno, tellurio e cesio. Durante la rimozione del danno, i lavoratori sono stati esposti a un aumento delle radiazioni, molti sono morti ...

 

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina
Notizie + conoscenze di base

***

Notizie+ 01 settembre

 

**

Dimostrazione | Laufzeit | Ritiro graduale nucleare

Nessuna estensione di runtime AKW!

Manifestazione a Lingen il 01 ottobre 2022 dalle 13:00

Una crescente alleanza di iniziative antinucleari e organizzazioni ambientaliste del Nord Reno-Westfalia e della Bassa Sassonia, nonché l'Associazione federale delle iniziative dei cittadini per la protezione ambientale, chiede una protesta il 01 ottobre 22 contro il prolungamento della durata delle centrali nucleari e il ritorno al nucleare attraverso la porta sul retro. La manifestazione inizia alle 13:00 presso la stazione ferroviaria di Lingen e poi attraversa il centro città fino alla piazza del mercato, dove si svolgerà anche la manifestazione finale. Per quanto riguarda il cosiddetto "stress test" per la sicurezza degli approvvigionamenti e le elezioni statali della Bassa Sassonia, le iniziative vogliono lanciare un segnale chiaro.



Femke Gödeker dell'Emsland Residual Risk Parents' Association spiega: "I tentativi di CDU/CSU e FDP, in corso da mesi, di rendere nuovamente socialmente accettabile l'energia nucleare in questo Paese sono un attacco frontale alla transizione energetica e disperato sforzi per riconquistare gli elettori. In vista delle imminenti elezioni statali, ci aspettiamo che i partiti politici della Bassa Sassonia si impegnino chiaramente per l'eliminazione graduale del nucleare!

Kerstin Rudek della BI Environmental Protection Lüchow-Dannenberg aggiunge: "La guerra d'aggressione russa in Ucraina con il bombardamento della più grande centrale nucleare europea Zaporizhia mostra in modo allarmante come il cosiddetto uso "civile" dell'energia nucleare possa diventare un'arma. Un GAU avrebbe conseguenze imprevedibili, non solo per centinaia di migliaia di persone in Ucraina e Russia! Il movimento antinucleare non accetta questa minaccia senza combattere e si mobilita per un caldo autunno. Non sarebbe la prima volta che le estensioni della vita devono essere ritirate, è meglio non deciderle in primo luogo".

Gli aspetti di sicurezza sono completamente ignorati nel dibattito sull'estensione della vita utile: come ha dimostrato uno studio del governo federale nel 2007, il rischio di sviluppare leucemia e cancro è significativamente più alto per i bambini che vivono vicino alle centrali nucleari.



Anche il rischio di incidenti aumenta notevolmente nel tempo. Le tre centrali nucleari ancora in funzione hanno più di 30 anni e mostrano pericolosi segni di usura. Per anni, la centrale nucleare di Neckarwestheim è stata più volte criticata per le crepe nel sistema altamente sensibile del generatore di vapore. Anche la centrale nucleare di Lingen è interessata da questo danno. L'ultima revisione importante della sicurezza è in ritardo di 3 anni.



“Gli interessi economici della lobby nucleare non devono mai avere la precedenza sulla protezione delle persone dai pericoli nucleari. Il fatto che la CDU stia ora liquidando il più grande controllo di sicurezza tecnica in una centrale nucleare come un "puro controllo cartaceo" rivela chiaramente l'importanza della sicurezza della popolazione per gli attori nell'attuale dibattito simulato", afferma Alexander Vent del "Alliance AgiEL - Gli oppositori dell'energia nucleare nell'Emsland". .



Anche i piani per 2 nuove centrali nucleari nei Paesi Bassi sono stati respinti. Le centrali nucleari sono troppo costose, troppo pericolose e producono rifiuti radianti per migliaia di anni. Non forniscono calore e non aiutano con i picchi di consumo nella rete elettrica perché non sono sufficientemente flessibili. Da anni bloccano le reti per le energie rinnovabili.



“Ci difendiamo dall'irresponsabile paura della carenza di energia da parte della lobby nucleare. Ecco perché chiediamo che l'eliminazione graduale del nucleare sia difesa qui a Lingen!”, ha affermato Peter Bastian dell'iniziativa di Münster per l'eliminazione immediata del nucleare. “Un prolungamento della vita utile e nuove centrali nucleari ci stanno portando nella direzione sbagliata. Dobbiamo invece fare tutto il possibile per rendere più efficienti i nostri sistemi energetici e renderci indipendenti con la rapida espansione delle energie rinnovabili.

 

Contatti:

Femke Gödeker, Associazione dei genitori Rischio residuo Emsland eV: Tel. 0178 8177 049

Alexander Vent, Alliance AgiEL: Tel.01575-9690000

Peter Bastian, DIVANO Münster: Tel. 0151- 18945151

Kerstin Rudek, BI Lüchow-Dannenberg: Tel. 01590 21 54 831

Lara-Marie Krausse (IPPNW), Te. 030 698 074 15, krausse@ippnw.de

Editori:

Rischio residuo associazione genitori Emsland

Alliance AgiEL - oppositori del nucleare in Emsland

Alleanza d'azione Münsterland contro gli impianti nucleari

Associazione federale delle iniziative dei cittadini per la protezione dell'ambiente (BBU)

Iniziativa dei cittadini per la protezione dell'ambiente a Lüchow-Dannenberg

DIVANO (eliminazione immediata del nucleare) Münster

Anti Atom Bonn

Ambiente del gruppo di lavoro Gronau

Medici internazionali per la prevenzione della guerra nucleare (IPPNW, Sezione tedesca)

 

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina
Notizie + conoscenze di base

***

conoscenze di base

 

**

reattore.de

 

Mappa del mondo nucleare:

La manifestazione inizia il 01 ottobre 2022 alle 13:XNUMX presso la stazione ferroviaria di Lingen e conduce attraverso il centro città fino alla manifestazione finale sulla piazza del mercato ...

*

La ricerca interna:

Emsland Lingen

ha portato, tra gli altri, i seguenti risultati:

 

30 settembre 2021 - Ruggine e crepe nella centrale nucleare di Lingen

*

17 febbraio 2015 - Migliaia di crepe nelle centrali nucleari belghe

*

14.11.2002/XNUMX/XNUMX - Trovate crepe nelle linee del generatore di vapore della centrale nucleare di Unterweser

 

**

Canale YouTube - Fallimento del reattore

 

Ora corrente WDR - 03:37

Energia nucleare Germania: le centrali nucleari dovrebbero essere allungate?

*

pianeta ZDF e. - 28:38

Rischio nucleare - Il reattore di rottura dell'Europa

*

Quark ARD - 43:46

Centrale nucleare di Tihange: quando esplode?

*

Storia della TV tedesca - 01:06:28

Perché non ne sapevamo niente! Questo spettacolo è del 1958.

Polvere atomica sopra di noi - pericoli delle radiazioni radioattive (documentazione, 1958)

 

Si aprirà in una nuova finestra! - Playlist del canale YouTube "Reaktorpleite" - radioattività in tutto il mondo... - https://www.youtube.com/playlist?list=PLJI6AtdHGth3FZbWsyyMMoIw-mT1Psuc5Playlist - radioattività in tutto il mondo...

Questa playlist contiene oltre 150 video sull'argomento

 

**

Ecosia

Questo motore di ricerca sta piantando alberi!

 

Ricerca per parola chiave: Akw Emsland Lingen si rompe

https://www.ecosia.org/search?q=Akw Emsland Lingen Risse

 

**

wikipedia

 

perdita di liquido di raffreddamento

Un guasto che potrebbe influenzare la rimozione del calore residuo e quindi portare a una fusione del nocciolo è la perdita d'acqua dovuta all'acqua che fuoriesce da una perdita, ad es. B. per rottura di una tubazione o scoppio del recipiente a pressione del reattore. Tale perdita deve essere controllata da un sufficiente reintegro dell'acqua. Agli albori dell'uso dell'energia nucleare, si presumeva che l'evento peggiore da considerare per mettere in pericolo la rimozione del calore residuo fosse la rottura a doppia estremità del gasdotto più grande: per definizione, un tale incidente di progettazione sarebbe quindi un evento che ancora dovrebbe essere padroneggiato, senza avere un grave impatto sull'ambiente...

*

cracking da tensocorrosione

è la fessurazione transcristallina (attraverso il grano della struttura) o intergranulare (lungo i bordi del grano della struttura) nei materiali sotto l'influenza simultanea di una sollecitazione di trazione puramente statica o con sollecitazione pulsante di trazione a bassa frequenza sovrapposta e uno speciale mezzo di corrosione. Anche le sollecitazioni di trazione sotto forma di sollecitazioni residue sono efficaci ...

*

corrosione da fessurazione da vibrazione

è la formazione di cricche transcristalline o intergranulari nei materiali dovute a vibrazioni meccaniche. Il verificarsi di questa corrosione dipende dalla sollecitazione e di solito si verifica al di sopra di un valore limite specifico. A differenza della tensocorrosione, il carico è ciclico o periodico. La corrosione da fessurazione da vibrazione si verifica improvvisamente e di solito non è visibile dall'esterno...

 

**

Torna a:

Newsletter XXXIV 2022 - 22-31 agosto | Articolo di giornale 2022

 

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina
Notizie + conoscenze di base

***

Chiama per le donazioni

- Il THTR-Rundbrief è pubblicato dal 'BI Environmental Protection Hamm' ed è finanziato da donazioni.

- Il THTR-Rundbrief è diventato nel frattempo un mezzo di informazione molto notato. Tuttavia, ci sono costi in corso dovuti all'ampliamento del sito web e alla stampa di fogli informativi aggiuntivi.

- Il THTR-Rundbrief ricerca e riporta in dettaglio. Per poterlo fare, dipendiamo dalle donazioni. Siamo felici di ogni donazione!

Donazioni conto:

BI protezione ambientale Hamm
Scopo: circolare THTR
IBAN: DE31 4105 0095 0000 0394 79
BIC: WELADED1HAM

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina


***

 

 

 

 

 

 



GTranslate

deafarbebgzh-CNhrdanlenettlfifreliwhihuidgaitjakolvltmsnofaplptruskslessvthtrukvi
pesce.jpg