Newsletter XXIV 2021

Dal 27 al 31 maggio

 

***


      2022 2021
2020 2019 2018 2017 2016
2015 2014 2013 2012 2011

Notizie + conoscenze di base

***

31 maggio 2021 - Mostra sulla radioattività: Nello spirito degli assi

*

Energia geotermica in Germania

30 maggio 2021 - Energia dalle profondità della terra

*

30 maggio 2021 - Espansione solare ancora al rallentatore

*

29 maggio 2021 - Centrale nucleare con aspiratore a CO₂

*

29 maggio 2021 - La Spagna presenta i piani per la conversione alle rinnovabili

*

29 maggio 2021 - I soldati statunitensi svelano le bombe atomiche in Europa tramite app

*

Nuovo inizio dell'industria solare:

28 maggio 2021 - Meyer Burger apre la fabbrica di moduli solari nell'ex sede di Solarworld

*

28 maggio 2021 - Obiezione GLOBAL 2000 al permesso della centrale nucleare di Mochovce 3

*

28 maggio 2021 - NRW non vuole utilizzare la clausola di apertura per i sistemi solari su terreni agricoli

*

28 maggio 2021 - La Cina sta costruendo 2 misteriosi reattori nucleari - i ricercatori sono preoccupati

*

27 maggio 2021 - Coordinatore Asse per la raccolta delle scorie nucleari: "Il tempo stringe"

*

Il registro dei guasti

27 maggio 2021 - La centrale nucleare di Krsko ha mancato di poco i disastri

*

27 maggio 2021 - Primo atlante Power-to-X

 

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina
Notizie + conoscenze di base

***

Notizie +

 

**

27 maggio 2021 - Come la lobby nucleare giapponese sta scommettendo su un nuovo piano climatico

 

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina
Notizie + conoscenze di base

***

conoscenze di base

 

**

reattore.de

 

Mappa del mondo nucleare:

La lobby nucleare è lo stato in ogni stato ...

 

La versione inglese di questa mappa del mondo:

https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=1fCmKdqlqSCNPo3We1TWZexPjgNDQOaLD

 

**

La ricerca in reaktorpleite.de con il termine di ricerca 

     
  La lobby nucleare giapponese  
     

 

ha portato, tra gli altri, i seguenti risultati:

 

Perché il Giappone si attacca al nucleare?

22 luglio 2018 - Carico di base del Giappone

*

26 ottobre 2013 - Controllato dalla lobby nucleare

 

**

wikipedia

 

Nucleare_in_Giappone

Da Fukushima, i giapponesi hanno risparmiato enormi quantità di elettricità per poter spegnere il maggior numero possibile di reattori nucleari per precauzione: si temono ulteriori terremoti o scosse di assestamento.

Il 26 agosto 2011, solo 18 degli ex 54 reattori nucleari giapponesi erano in funzione. A dicembre 2011, 9 reattori hanno fornito elettricità, a febbraio 2012 solo 2 degli ex 54 reattori sono stati collegati alla rete. Tuttavia, l'ordinanza sul risparmio energetico applicabile in estate è stata abrogata a causa della domanda più debole in inverno.

Nel marzo 2012 il penultimo reattore nucleare ancora in funzione è andato offline come previsto; nel maggio 2012 l'ultimo reattore, il reattore 3 della centrale nucleare di Tomari (reattore ad acqua pressurizzata da 866 MW di potenza netta; connesso alla rete da dicembre 2009), è andato fuori servizio per lavori di manutenzione; da allora il Giappone è stato privo di energia nucleare. In molte parti del Giappone, le autorità locali hanno rifiutato con insistenza di riavviare i reattori nucleari che hanno spento ...

 

**

La piaga delle centrali nucleari

 

2011-2012: manifestazioni, chiusure e piani di uscita

Dall'estate del 2011, il Giappone utilizza sempre più energie rinnovabili, che dovrebbero coprire un quinto del suo fabbisogno energetico entro il 2020. Nell'aprile 2012 sono stati inoltre annunciati piani per promuovere le energie rinnovabili secondo il modello tedesco. Inoltre, devono essere importati petrolio, gas naturale e carbone. Anche lo smantellamento di tutti i reattori giapponesi ha effetti positivi: il mercato fotovoltaico giapponese è cresciuto di tre volte nel 2013 rispetto all'anno precedente. Sono stati installati impianti con una capacità di 7 gigawatt.

Anche i sistemi solari sono stati notevolmente ampliati negli ultimi anni e si prevede che le energie rinnovabili raggiungeranno una quota del 2030-25% entro il 30.

Dal 2012: inversione di marcia sotto Abe

Dopo la vittoria elettorale dell'LDP nel dicembre 2012, è apparso subito evidente che l'eliminazione graduale del nucleare doveva essere invertita, anche se il 70% dei giapponesi era contrario all'energia nucleare. Subito dopo aver preso il potere, il nuovo Primo Ministro Abe ha annunciato che avrebbe ricollegato le centrali nucleari che erano state chiuse e avrebbe costruito nuovi reattori. Il nuovo ministro dell'ambiente Nobuteru Ishihara ha dichiarato irresponsabile l'eliminazione dell'atomo e ha definito le proteste della popolazione "isteria di massa".

Il 16 gennaio 2013, l'AIEA ha spostato 47 reattori giapponesi nella categoria "Long-Term Shutdown", che avrebbe ridotto il numero di reattori attivi in ​​tutto il mondo a 390. Su richiesta del nuovo governo giapponese, questo è stato annullato tre giorni dopo ...

 

**

Continua a: Articolo di giornale 2021

 

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina
Notizie + conoscenze di base

***

Chiama per le donazioni

- Il THTR-Rundbrief è pubblicato dal 'BI Environmental Protection Hamm' ed è finanziato da donazioni.

- Il THTR-Rundbrief è diventato nel frattempo un mezzo di informazione molto notato. Tuttavia, ci sono costi in corso dovuti all'ampliamento del sito web e alla stampa di fogli informativi aggiuntivi.

- Il THTR-Rundbrief ricerca e riporta in dettaglio. Per poterlo fare, dipendiamo dalle donazioni. Siamo felici di ogni donazione!

Donazioni conto:

BI protezione ambientale Hamm
Scopo: circolare THTR
IBAN: DE31 4105 0095 0000 0394 79
BIC: WELADED1HAM

***


inizio paginaFreccia su - Fino all'inizio della pagina


***

 

GTranslate

deafarbebgzh-CNhrdanlenettlfifreliwhihuidgaitjakolvltmsnofaplptruskslessvthtrukvi
nr4.jpg